th-8

 

Una decina di ragazzi di CasaPound arrestati a Roma perché difendevano altri italiani in difficoltà da uno sgombero, voluto e confermato dai nuovi arrivati, i PentaStellini della Raggi. È sempre la stessa storia. Come ai tempi della mia gioventù. Quanti arresti per le idee. A Simone Di Stefano e gli altri arrestati e ammanettati, va la mia personale solidarietà assieme a quella degli amici e dei lettori di Destra.it.

Mi aspetto anche quella delle “anime belle” sempre pronte ad indignarsi per ben altri diritti. Italia a rovescio.