• 03 aprile 2020 —

L'editoriale

Qualcuno prepara il “governo mondiale”?

Jacques Attali non è uno qualsiasi. Della sua vita ha sempre fatto un capolavoro di assenza/presenza oppure, se preferite, di discrezione/pressione. Ufficialmente assente. Nella realtà presente. Con tutti discreto quanto basta. Con chi conta in pressione quanto deve. Sempre così. Da giovane frequenta l’Ena quando il suo corso era diretto...

Archivio dell'autore
Pandemia 21/ Nel dramma il nostro ritratto di famiglia

Pandemia 21/ Nel dramma il nostro ritratto di famiglia

Stiamo vivendo un dramma, certo, ma è una caratteristica umana quella di cercare di ricavare informazioni, insegnamenti e conferme anche dalle situazioni più difficili, forse soprattutto da queste. Quando si...
Pandemia 8/ Osservazioni di un irresponsabile sulla situazione attuale

Pandemia 8/ Osservazioni di un irresponsabile sulla situazione attuale

D’accordo, questo è il momento di mettere da parte le contese politiche e marciare nella stessa direzione. È il momento di fare squadra: uno per tutti, tutti per uno. Brava...
A proposito di sdoganamenti. Letterina a Giorgia Meloni

A proposito di sdoganamenti. Letterina a Giorgia Meloni

Time Danaos et dona ferentes. Temi i Danai (i greci) anche quando portano doni. Così dicevano i padri latini i quali, per motivi storici che non sto qui a ricordare,...
Non confondiamo la peste manzoniana con l'attualità

Non confondiamo la peste manzoniana con l’attualità

Il programma “otto e mezzo” di qualche sera fa ha costituito una prova, l’ultima di una lunga serie, di come la Sinistra cerca di utilizzare eventi piccoli e grandi per...
L'Anpi sale in cattedra. La scuola delle pecore al pascolo

L’Anpi sale in cattedra. La scuola delle pecore al pascolo

I fatti sono stati resi noti dalla stampa, in particolare dal Resto del Carlino. Nei giorno scorsi, presso l’Istituto Superiore “Da Vinci” di Civitanova Marche, si organizza un convegno in...
Se telefonando... Lo strano caso della professoressa fiorentina

Se telefonando… Lo strano caso della professoressa fiorentina

Prima di tutto, i fatti. Una docente di una scuola fiorentina dichiara agli studenti: “Liliana Segre non la sopporto. E anche voi, ragazzi, non vi fate fregare da questi personaggi...
C'è sequestro e sequestro. Le navi delle ONG ferme in mezzo al mare

C’è sequestro e sequestro. Le navi delle ONG ferme in mezzo al mare

Dunque sono due le modalità in cui gli immigrati africani posso essere sequestrati sulle navi al largo delle nostre coste. La differenza non consiste nel tipo di nave (corvetta, cacciatorpediniere,...
Processare Salvini? Il delirio sinistroso e manettaro

Processare Salvini? Il delirio sinistroso e manettaro

A proposito dell’autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini che sarà votata dal Parlamento su richiesta della Giunta per le immunità, non interessa qui contestare la politicizzazione di questo...
Lorenzo Fioramonti si è dimesso. Onore non al ministro, ma all'uomo

Lorenzo Fioramonti si è dimesso. Onore non al ministro, ma all’uomo

Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Lorenzo Fioramonti si è dimesso. Il gesto merita da parte del mondo della scuola, ma non solo da questo, una riflessione non di...
Sardine? Successo mediatico e flop politico

Sardine? Successo mediatico e flop politico

Faccio seguito al mio primo intervento sulle “sardine” in cui profetizzavo la rapida fine del movimento con argomentazioni che definirei di psicologia sociale. Ritorno sul tema, dopo la pretesa riuscitissima manifestazione...
Riflessione clinico-politica sul fenomeno "sardine"

Riflessione clinico-politica sul fenomeno “sardine”

Chi ha studiato un poco la teoria sistemica applicata alla psiche conosce il cosiddetto paradosso pragmatico. Si tratta, in estrema sintesi, di una condizione esistenziale in cui il soggetto è...
A proposito della Commissione Segre

A proposito della Commissione Segre

Veniamo subito al punto: Lega, FI e FdI hanno fatto benissimo ad astenersi in occasione del voto, anzi con un po’ più di coraggio avrebbero potuto votare contro, e spiego...
Il ministro Fioramonti fa il gretino. Geografia, matematica e fisica vanno "riviste"

Il ministro Fioramonti fa il gretino. Geografia, matematica e fisica vanno “riviste”

Prendiamo sul serio le ultime dichiarazioni del Ministro Fioramonti, nel senso che non intendiamo considerarle come esternazioni estemporanee in attesa di smentita o aggiustamento, ma – come in effetti sembrano...
Troncare e sopire, sopire e troncare. A proposito di bullismo scolastico

Troncare e sopire, sopire e troncare. A proposito di bullismo scolastico

I fatti, in breve, secondo la stampa. In una scuola elementare di Salerno, un gruppo di ragazzini sottopone i compagni a una quotidiana, reiterata serie di umilianti angherie, tanto da...
Scuola/ Dopo Gentile e Croce c'è Fioramonti. Un nano che odia i giganti

Scuola/ Dopo Gentile e Croce c’è Fioramonti. Un nano che odia i giganti

Sembra che la scuola italiana debba subire un oscuro contrappasso, o che debba pagare pegno a qualche esoso usuraio. Da tempo quasi immemorabile è grasso che cola se il ministro...