• 17 luglio 2018 —

L'editoriale

La politica evapora, restano i fondi del caffè

  Per quelli della mia generazione (a cavallo degli ottant’anni), che l’hanno praticata nei primi decenni del dopoguerra, la politica era un imperativo morale, una scelta ideale, un impegno civile, un’attività parallela allo studio o al lavoro. Per noi estremisti di destra, come per quelli di sinistra, era anche rinuncia...

Archivio dell'autore
Unità vo' cercando. Gli "stati generali" della destra: occasione o ennesima illusione?

Unità vo’ cercando. Gli “stati generali” della destra: occasione o ennesima illusione?

    Appuntamento a Pescara i prossimi 29 e 30 settembre per l’avvio del “cantiere” che ha per obiettivo quello di riaggregare quella “destra diffusa” che, pur riconoscendo in Matteo...
Geopolitica dell’energia/ Con il Tanap l’Ue punta a smarcarsi dalla Russia

Geopolitica dell’energia/ Con il Tanap l’Ue punta a smarcarsi dalla Russia

      Una cerimonia quasi ignorata in Italia quella che si è svolta lo scorso lo scorso 12 giugno nella provincia di Eskisehir, nel cuore dell’Anatolia. Il presidente turco...
Battaglia a Derna, caos in Libia, Roma e Parigi sul ring

Battaglia a Derna, caos in Libia, Roma e Parigi sul ring

  Sembra volgere al termine la battaglia di Derna: le truppe dell’Esercito Nazionale Libico del generale Haftar – in realtà un insieme poco omogeneo di vecchi reparti regolari e milizie...
Dalla guerra all’Isis alla guerra alla Siria: lo strabismo strategico dell’Europa

Dalla guerra all’Isis alla guerra alla Siria: lo strabismo strategico dell’Europa

    Arriva dalla Norvegia la più recente conferma della confusione – meglio, della mancanza di una chiara e coerente visione strategica – con cui le nazioni europee stanno affrontando...
Dopo le elezioni/ La Lega avanza al Sud e Matteo diventa "nazionale"

Dopo le elezioni/ La Lega avanza al Sud e Matteo diventa “nazionale”

Sull’onda della vittoria elettorale – più che quadruplicato il risultato ottenuto nel 2013 – la Lega elegge i suoi primi parlamentari nelle regioni del Mezzogiorno. E’ questa una delle novità...
Dopo le elezioni/ L'Italia s'è "destra", ma FdI non se ne accorge

Dopo le elezioni/ L’Italia s’è “destra”, ma FdI non se ne accorge

    Il risultato elettorale maturato in questa lunga domenica di marzo segna – tra l’altro – un momento importante per la destra italiana: per la prima volta c’è sulla...
Campania: qui affonda la rottamazione targata Renzi

Campania: qui affonda la rottamazione targata Renzi

    Tra figli illustri, nipoti di lusso e “friggitori di pesce” naufragano, almeno in Campania, le ambizioni riformatrici del Pd di Matteo Renzi. Sempre meno “rottamatore”, sempre più simile...
Alemanno chiama, Salvini risponde. A sud prove tecniche d'alleanza

Alemanno chiama, Salvini risponde. A sud prove tecniche d’alleanza

Sovranità, identità e lavoro: è intorno a queste tre parole che la destra sociale – almeno quella che non si riconosce nel partito di Giorgia Meloni – prova a riorganizzarsi...
Identità locali e Nazione: la sfida della destra italiana

Identità locali e Nazione: la sfida della destra italiana

    Le vicende di Catalogna prima, i referendum in Lombardia e Veneto poi hanno portato la destra italiana a confrontarsi, con colpevole ritardo, con il fenomeno delle “piccole patrie”....
In Giappone vince Abe. Il risveglio del samurai

In Giappone vince Abe. Il risveglio del samurai

    Poco seguite dai media italiani, ma probabilmente molto più importanti delle elezioni austriache o ceche. Le elezioni che in Giappone hanno visto la vittoria di Shinzo Abe quasi...
La Lidl cancella le croci dalle pubblicità. Il pensiero unico orwelliano a colpi di Photoshop

La Lidl cancella le croci dalle pubblicità. Il pensiero unico orwelliano a colpi di Photoshop...

    Ieri si usavano il bianchetto e qualche colpo di forbici per modificare le fotografie e tagliare le pellicole di documentari e film, oggi basta qualche minuto di Photoshop...
Dibattito/ Caro Gian, sulla Catalogna (e le "piccole patrie") non sono d'accordo. La destra è ghibellina

Dibattito/ Caro Gian, sulla Catalogna (e le “piccole patrie”) non sono d’accordo. La destra è...

    Gli eventi di Catalogna, in particolare la dura reazione del governo di Madrid al tentativo della Generalitat di indire un referendum indipendentista, hanno portato la destra italiana a...
Due pesi, due misure: se una "risorsa" stupra va integrata non punita

Due pesi, due misure: se una “risorsa” stupra va integrata non punita

    Il pensiero politicamente corretto, portato alle sue estreme conseguenze, può arrivare, di fatto e magari oltre le stesse intenzioni dei suoi sostenitori, a sminuire le responsabilità per gli...
Europa e immigrazione. Una diagnosi senza retorica e paraocchi

Europa e immigrazione. Una diagnosi senza retorica e paraocchi

    L’immigrazione è un tema centrale nell’attuale dibattito politico – e non solo – italiano, ma sono ben pochi i casi in cui questo delicato argomento è affrontato ed...
Quale centrodestra? 3/ Il modello PPE e la sfida degli “identitari”

Quale centrodestra? 3/ Il modello PPE e la sfida degli “identitari”

    Nei giorni scorsi due sondaggi, pubblicati da La Repubblica e da Il Corriere della Sera, hanno tastato il polso all’elettorato italiano all’indomani della pausa estiva. Pur con qualche...