• 25 giugno 2017 —

L'editoriale

Il caso Siena. CPI aiuta gli italiani, i comunisti chiamano la polizia

In un tempo lontano, molto lontano, la sinistra comunista aveva una sua dignità. Una certa fierezza e un contatto reale con le mitiche “masse”. Gli operai, i contadini, gli “ultimi della terra”. Bandiere rosse, feste dell’Unità e tanti cortei per una rivoluzione che, prima o poi, doveva arrivare. Speranze. Tanta...

Archivio dell'autore
Vaticano e dintorni/ Il Papa, le banche, Wikileaks e l'Ordine di Malta

Vaticano e dintorni/ Il Papa, le banche, Wikileaks e l’Ordine di Malta

  “Scherza coi fanti, ma lascia stare i santi”, dice un vecchio adagio. E certamente questa espressione di saggezza popolare ha ragione di esistere se consideriamo che, per ogni società...
Stregoni liberal/ George Soros, la neolingua e la "finestra di Overton"

Stregoni liberal/ George Soros, la neolingua e la “finestra di Overton”

  Uno degli strumenti di dominio culturale più subdoli prodotti dal pensiero dominante liberal-progressista è senza alcun dubbio il “politicamente corretto”. Prodotto di importazione anglosassone è promosso con particolare insistenza...
Contro l'anglofonia/ L'Italia alza la Testa. Con la maiuscola

Contro l’anglofonia/ L’Italia alza la Testa. Con la maiuscola

Ora lo dice anche l’Accademia della Crusca: basta con l’anglofonia. Basta con le “mission”, i “rating”, le “vision” e i “break even point”. Basta. Il Paese di Dante, Petrarca e...
Sanremo 2015? Accontentiamoci

Sanremo 2015? Accontentiamoci

Sanremo è Sanremo. Con tutti i limiti del caso. I limiti di una trasmissione nazionalpopolare, che deve produrre e mostrare la cultura voluta dalle elites. Una cultura in cui trovano...
Corsa al Quirinale/ Feltri presidente? No grazie

Corsa al Quirinale/ Feltri presidente? No grazie

Vittorio Feltri presidente della Repubblica? No, grazie. La proposta dell’ex direttore de Il Giornale è sintomatica delle difficoltà della destra italiana a comprendere quelli che in gergo sarebbero definibili come...
Charlie Hebdo e i disvalori dell'Occidente

Charlie Hebdo e i disvalori dell’Occidente

  Chiariamoci subito. La vicenda dei giornalisti di Charlie Hebdo trucidati ieri a sangue freddo da alcuni attentatori islamici è un orrore infinito. E su questo siamo tutti d’accordo. Tuttavia...
L'Italia ha perso tutto. Anche la lingua

L’Italia ha perso tutto. Anche la lingua

Il jobs act è legge, approvato definitivamente dal Senato a inizio dicembre. Bene. O male, a seconda dei punti di vista. Sicuramente però qualcosa di intimamente negativo all’interno del decreto...
I diritti dei lavoratori? Spariranno con il Trattato Transatlantico che Renzi sostiene

I diritti dei lavoratori? Spariranno con il Trattato Transatlantico che Renzi sostiene

I diritti dei lavoratori? In Europa potrebbero avere i giorni contati. E non si tratta di un’esagerazione giornalistica. La colpa, o il merito, a seconda dei punti di vista, è...