• 18 febbraio 2018 —

L'editoriale

Per me, Pamela innanzi tutto.

  Macerata, Trevignano Romano. E Pamela. Dice, ma che c’entra Trevignano Romano con Macerata? Eh sì, c’entra eccome. E’ sabato, un sabato invernale dei primi di febbraio. Un paesino di 5mila abitanti, pieno di suggestioni, di storia, panorami e di buona cucina in riva al Lago di Bracciano, a soli...

Archivio dell'autore
Da Wagner al jazz. Scritti sulla musica di Julius Evola

Da Wagner al jazz. Scritti sulla musica di Julius Evola

      “Si potrebbe constatare che gli artisti, lungi dall’essere i nevrotici di cui si parla talora, sono, al contrario, più sani psichicamente di molti uomini moderni. Essi hanno...
Spengler contro Spengler. Per una filosofia della Storia

Spengler contro Spengler. Per una filosofia della Storia

    Una delle menti brillanti della Rivoluzione Conservatrice tedesca, era senza dubbio Arthur  Moeller van den Bruck. Autore di un interessantissimo lavoro mai uscito in Italia ed intitolato “Tramonto...
Il linguaggio inclusivo dei discepoli dell’egualitarismo

Il linguaggio inclusivo dei discepoli dell’egualitarismo

    Quello che è difficile da digerire, sono le imposizioni di una minoranza che decide di dedicarsi interamente ad un orientamento, un gusto, una fede religiosa, da cui estrapola...
Dal lascito di Z. Bauman una riflessione sull’era della “Retrotopia”

Dal lascito di Z. Bauman una riflessione sull’era della “Retrotopia”

    A settembre è uscito l’ultimo saggio del sociologo e filosofo Zygmunt Bauman intitolato “Retrotopia”, finito di scrivere prima della sua morte avvenuta il 9 gennaio 2017. Il lascito...
L'analisi/ Il nihilismo come destino ultimo del capitalismo

L’analisi/ Il nihilismo come destino ultimo del capitalismo

  L’inganno della mente fa breccia nei nostri pensieri. Camminando per le strade delle megalopoli, troviamo una miriade di impulsi. Le signorine sono agghindate come se dovessero andare all’ultima serata...
L'eredità di Evola in un libro. Un lavoro profondo, serio (e non dogmatico)

L’eredità di Evola in un libro. Un lavoro profondo, serio (e non dogmatico)

  Julius Evola è stato indubbiamente una delle figure principali del panorama culturale del Secolo Breve. La sua propensione ad esplorare l’ambito filosofico, intellettuale, artistico, esoterico ed esoterico, lo rende...
Il teatrino politichese e l'importanza della Politica nella post-modernità

Il teatrino politichese e l’importanza della Politica nella post-modernità

  L’espressione politica del centro-destra rappresentata da Berlusconi, scalpita e detta le regole dell’innominabile ‘Rosatellum 2.0’ che per uno sano di mente, dovrebbe, il condizionale è d’obbligo, corrispondere alla legge...
Adriano Scianca svela l'eroticamente corretto (e i suoi tabù)

Adriano Scianca svela l’eroticamente corretto (e i suoi tabù)

    Secondo Aristotele il termine «genere» era l’asse portante della continua generazione di una specie di viventi ed il sostrato delle differenze specifiche. Il primo elemento che stabiliva chiari...
Da Firenze le edizioni "Passaggio al Bosco". Marco Scatarzi racconta il progetto

Da Firenze le edizioni “Passaggio al Bosco”. Marco Scatarzi racconta il progetto

      Continuando il nostro viaggio alla ricerca di realtà culturali, letterarie ed autori indipendenti, siamo lieti di avere con noi Marco Scatarzi, fondatore del progetto editoriale Passaggio al...
Lettere da Milano/ Beppe Sala e Strada aprono il tempio di Emergency

Lettere da Milano/ Beppe Sala e Strada aprono il tempio di Emergency

    I milanesi e gli italiani senza una casa sono tanti. Sono quelli in brache di tela, dimenticati un po’ da tutti. Tra loro, quelli che se la passano...
Alain de Benoist racconta il populismo e la sua diabolizzazione

Alain de Benoist racconta il populismo e la sua diabolizzazione

    Nel mese di gennaio dalle pagine del quotidiano El Pais, Papa Bergoglio è riuscito nell’intento di accostare il «populismo» all’ avvento del nazionalsocialismo in Germania, evidenziando il «pericolo...
Noirs/ I proscritti di Pinketts, nella raccolta "Sangue di yogurt"

Noirs/ I proscritti di Pinketts, nella raccolta “Sangue di yogurt”

      Un rifiuto è molto prezioso. Ciò significa che può innalzarsi da un semplice No, dal rango di un rifiuto vero e proprio, ad un qualcosa di più alto e profondo. Dipende dai punti di vista, quando questi non tradiscono, spesso...
Ius soli Sì, Ius soli No. A perdere è solo la comunità di destino

Ius soli Sì, Ius soli No. A perdere è solo la comunità di destino

    La querelle sullo Ius Soli, continua e non si può non passare alla focalizzazione e alla definizione del problema. Per quanto riguarda gli antichi romani e gli scritti del giurista...
Elezioni 2/ Oltre Renzisconi. Qualcosa d'altro è possibile. Da subito

Elezioni 2/ Oltre Renzisconi. Qualcosa d’altro è possibile. Da subito

    Rieccoci, il carrozzone della politica ha permesso agli astanti di correre al voto. I quali, fregandosene altamente della gentile concessione, preferiscono impegnare il loro poco tempo a disposizione,...
Gioielli ritrovati/ "La collina dei sogni" di Arthur Machen riprende vita

Gioielli ritrovati/ “La collina dei sogni” di Arthur Machen riprende vita

La letteratura fantastica, ripropone un testo magnifico di Arthur Machen per lungo tempo dimenticato. Un romanzo che riconcilia con un genere sin troppo sottovalutato, probabilmente a causa dell’enormità degli spunti,...