• 02 aprile 2020 —

L'editoriale

Qualcuno prepara il “governo mondiale”?

Jacques Attali non è uno qualsiasi. Della sua vita ha sempre fatto un capolavoro di assenza/presenza oppure, se preferite, di discrezione/pressione. Ufficialmente assente. Nella realtà presente. Con tutti discreto quanto basta. Con chi conta in pressione quanto deve. Sempre così. Da giovane frequenta l’Ena quando il suo corso era diretto...

Archivio dell'autore
Il virus sta per inghiottire l'Africa. E Pechino ne approfitterà

Il virus sta per inghiottire l’Africa. E Pechino ne approfitterà

La “bomba” africana sta per esplodere. Un miliardo e 314 milioni di abitanti attendono per lo più fatalisticamente lo sconvolgente evento che, non diversamente da altre aree della Pianeta, dovrebbe...
Gli euroegoisti affondano l'Unione

Gli euroegoisti affondano l’Unione

Ci voleva una tragedia di proporzioni catastrofiche per dimostrare come l’Unione europea fosse una costruzione posticcia di tecnocrati che con spregiudicato interesse economico-finanziario hanno tradito una grande idea. L’emergenza sanitaria...
Quando viaggiare era un piacere. Le "incursioni" di Pietro Chiara

Quando viaggiare era un piacere. Le “incursioni” di Pietro Chiara

Piero Chiara, uno dei più noti e prolifici romanzieri del Novecento, ha viaggiato molto, raccontando le sue “incursioni” in nazioni lontane e città vicine, come se fossero racconti avvincenti. Di...
Sacralità/ Ciò che l'uomo "sente" e non vede. Il libro  di Jean Servier

Sacralità/ Ciò che l’uomo “sente” e non vede. Il libro di Jean Servier

“Per noi occidentali i fenomeni nati dal contatto  dell’uomo con l’invisibile hanno un senso contingente. Non siamo capaci di interpretare nella loro autenticità l’Angakok esquimese o l’iniziato del Niger, ebbri...
Addii/ Per Eduard Limonov, scrittore inquieto e "postumo"

Addii/ Per Eduard Limonov, scrittore inquieto e “postumo”

La morte si è portato via, mentre combatteva contro il cancro, Eduard Limonov, lo scrittore russo più controverso del nostro tempo. Aveva 77 anni. Era nato a Derzinsk il 22...
Francia/ Macron si schianta contro il virus (e le urne)

Francia/ Macron si schianta contro il virus (e le urne)

6 marzo scorso. Emmanuel Macron dopo essere andato a teatro con la moglie Brigitte, ed aver detto che “la vita deve continuare”, si è concesso una passeggiata, con gelato, sugli...
Un'Europa vecchia e malata, una Civiltà che non crede più in se stessa

Un’Europa vecchia e malata, una Civiltà che non crede più in se stessa

Non sarebbe stato eccessivo da parte dell’Italia che ha adottato misure drastiche per fronteggiare, contenere e battere il coronavirus attendersi che l’Unione europea facesse altrettanto. Che si adeguasse cioè alla...
Follie galliche/ Macron ignora il contagio e manda la Francia alle urne

Follie galliche/ Macron ignora il contagio e manda la Francia alle urne

Macron è Macron. Nessuno come lui. Né in Francia, né nel resto d’Europa. Giovedì sera ha parlato alla nazione. Non ha detto niente di diverso di ciò che si prevedeva....
Leggere Seneca. Riflessioni inattuali sull'irruzione dell'alieno invisibile

Leggere Seneca. Riflessioni inattuali sull’irruzione dell’alieno invisibile

Il vuoto “riempie” giornate d’attesa. Nel silenzio di una casa colma di libri, uniche presenze rassicuranti, si consumano pensieri che nel tempo sospeso ingigantiscono la fragilità che s’avverte insolente nel...
Il morbo infuria e l'Europa manca

Il morbo infuria e l’Europa manca

Ed ora che si dice in quei Paesi europei con la puzza sotto il naso che accusavano l’Italia di aver propagato il virus sostanzialmente per inefficienza e chiedevano, come la...
Primarie USA. Biden si riprende il partito democratico

Primarie USA. Biden si riprende il partito democratico

La corsa di Bernie Sanders si è inceppata. Mentre ha messo le ali Joe Biden. Il Supermartedì del democratici ha decretato la vittoria dell’ex-vice presidente di Obama in otto Stati...
Rileggere Konrad Lorenz e Alain de Benoist al tempo del virus

Rileggere Konrad Lorenz e Alain de Benoist al tempo del virus

In queste settimane segnate dalla paura e dall’inquietudine, cercando ragioni impossibili da comprendere rispetto a quanto sta accadendo e adattandoci al peggio pur con la speranza di vedere la fine...
Pandemia 4/ La terribile solitudine del Patrio Stivale

Pandemia 4/ La terribile solitudine del Patrio Stivale

L’amaro e spaventoso senso della solitudine. Una domenica trascorsa ad inseguire motivi di vita, mentre intorno si assiepavano dinieghi, rifiuti, richieste di sigilli, perfino militari, alle nostre frontiere. E mentre...
Pornopolitica/ Un video  "birichino" ferma la marcia di Macron su Parigi

Pornopolitica/ Un video “birichino” ferma la marcia di Macron su Parigi

Sventolano le mutande sulla République en Marche! di Emmanuel Macron. E per puro caso non hanno fatto in tempo ad essere issate sull’Hotel de Ville, la sede del Comune di...
Dall'Europa all'America Latina, popoli in rivolta contro l'iperliberismo

Dall’Europa all’America Latina, popoli in rivolta contro l’iperliberismo

La sfiducia genera inquietudine e per tenerla sotto controllo i governi scelgono di solito la strada più breve: l’adozione di politiche “securitarie” per ristabilire l’ordine. Ma la repressione, doverosa in...