• 16 settembre 2019 —

L'editoriale

Odiatori si nasce. Rubio, De Bortoli, Veronesi etc.

Che cosa hanno in comune un cuciniere di quart’ordine del sottobosco televisivo e un elegante e prestigioso giornalista d’alto bordo? Cosa possono condividere un rozzo frequentatore di trattorie per camionisti, con i quali è solito condividere mostruose magnate e qualche rutto ma non il lavoro (troppo faticoso) e un felpato...

Archivio dell'autore
Come l'Italia ha distrutto la sua scuola. Il libro-denuncia di Galli della Loggia

Come l’Italia ha distrutto la sua scuola. Il libro-denuncia di Galli della Loggia

La scuola è lo specchio del declino del nostro Paese. Fabbrica di ignoranza e palestra di maleducazione civica, riflette tutti i vizi degli italiani dilatatisi grazie all’inazione della politica o...
A.A.A. Destra di governo cercasi disperatamente

A.A.A. Destra di governo cercasi disperatamente

Ma quale centrodestra? La domanda è più che legittima. Diffidenze e rancori, sospetti reciproci e strategie diverse, manifestazioni contrapposte dopo una stagione politica segnata da alleanze locali e distanze politiche....
Il populismo straccione di Conte e co. affonda nell'orgia del potere

Il populismo straccione di Conte e co. affonda nell’orgia del potere

Nel tempo delle parole senza idee è fin troppo facile mutare fronte politico con la coscienza leggera. Del resto la negazione dell’esistenza della destra e della sinistra ad altro non...
La civiltà d'Europa in cenere. Come Notre Dame

La civiltà d’Europa in cenere. Come Notre Dame

L’Europa sta morendo, ma gli europei sono distratti, sembrano non accorgersene. E gettano il loro destino come se fosse un’inutile ingombrante carabattola. Conta il presente. Del passato non sanno che...
Un fantasma s'aggira per l'Italia: il centrodestra

Un fantasma s’aggira per l’Italia: il centrodestra

Ma perché si continua a parlare di Centrodestra se è palese che non esiste più? Mistero buffo in una estate politicamente drammatica. È fin troppo palese dagli atteggiamenti dei supposti...
C'eravamo tanto odiati. Anatomia di un fallimento politico

C’eravamo tanto odiati. Anatomia di un fallimento politico

Era un “matrimonio” che non si doveva fare. Lo sapevano tutti, perfino gli interessati. Ed erano consapevoli che in breve tempo si sarebbe consumato dopo aver fatto male a loro...
Quest'Italia stanca e cattiva. Così simile alla parabola infausta di Weimar

Quest’Italia stanca e cattiva. Così simile alla parabola infausta di Weimar

Quando si è affermata l’idea, sancita da un massiccio consenso elettorale, che “uno vale uno”, la democrazia italiana è entrata nella fase più acuta della sua crisi. L‘ estremizzazione egualitaria...
C'è bisogno di una destra moderna, colta, seria

C’è bisogno di una destra moderna, colta, seria

C’è la possibilità di immaginare una destra politica al di là della pseudo-destra incarnata dal salvinismo e da un populismo che vive di occasionalismo? Certo che c’è , ma a...
Per Alfredo Cattabiani, il sapiente che fece scoprire Tolkien agli italiani

Per Alfredo Cattabiani, il sapiente che fece scoprire Tolkien agli italiani

Aveva sessantasei anni Cattabiani quando, in seguito ad una lunga e dolorosa malattia, ci lasciò il 18 maggio 2003. Era nato a Torino il 26 maggio 1937. Ma mentre abbandonava...
Americanate. Steve Bannon torna a casa

Americanate. Steve Bannon torna a casa

Ci chiedevamo qualche giorno fa che fine avesse fatto Steve Bannon. Ne avevamo perso le tracce. Dopo aver infiammato il fronte europeo sovran-populista si era come eclissato. Il suo “The...
Senza memoria, senza figli, senza futuro. Europa, agonia di una Civiltà

Senza memoria, senza figli, senza futuro. Europa, agonia di una Civiltà

Il vuoto che caratterizza la discussione sul destino dell’Europa, testimoniata dal discorso di presentazione della nuova presidente della Commissione europea a Strasburgo, Ursula von der Leyen, invoglia a riprendere tra...
Il ritorno di Emil Cioran, l'inattuale. Con due libri attualissimi

Il ritorno di Emil Cioran, l’inattuale. Con due libri attualissimi

Sorprendente Emil Cioran. La sua produzione è un vasto giardino di deliziose ed amare considerazioni sull’essenza umana e sul destino del mondo. Un giardino senza confini. Di tanto in tanto...
Geoeconomia/ Un manuale di sopravvivenza alla globalizzazione

Geoeconomia/ Un manuale di sopravvivenza alla globalizzazione

La globalizzazione finanziaria ha ucciso l’economia reale e l’umanità che la sosteneva. L’interconessione tra i mercati ha saturato la pluralità identitaria fino ad annullarla nella “produzione unidimensionale” con il risultato...
Lagarde e Leyen: niente di nuovo sotto il cielo di Strasburgo

Lagarde e Leyen: niente di nuovo sotto il cielo di Strasburgo

Chi immaginava di mandare al macero l’asse franco-tedesco si è sbagliato di grosso. I veri vincitori della partita delle nomine europee sono i perdenti alle elezioni: bizzarrie della politica alle...
Filosofia/ Paul Valéry, requiem per una civiltà

Filosofia/ Paul Valéry, requiem per una civiltà

Ritorno a Paul Valéry. Necessariamente. In uno dei momenti più cupi della storia europea. Lo smarrimento è tale che un tuffo nella saggezza del grande poeta e filosofo francese è...