• 22 luglio 2018 —

L'editoriale

Gli idioti censurano Kipling. Viva Kipling!

  In Gran Bretagna, all’Università di Manchester, gli aderenti al Student Union, in rappresentanza degli studenti neri e asiatici, hanno cancellato da un murale le parole di “If”, scritte da Rudyard Kipling nel 1895, accusando l’autore, premio Nobel per la letteratura nel 1907, di essere “razzista” e cantore del colonialismo...

Archivio dell'autore
Malta, una nuova Tortuga nell'ex Mare nostrum

Malta, una nuova Tortuga nell’ex Mare nostrum

Salvini è arrabbiato con Malta. Fa bene a esserlo. Lo sono anche molti italiani. E per gli stessi motivi. Per questo lo hanno votato. E proprio per questo non s'attendono...
Il "loro" obiettivo è spolpare ciò che resta dell'Italia

Il “loro” obiettivo è spolpare ciò che resta dell’Italia

  Spogliare la Grecia è stato uno scherzo. Aeroporti, qualche isola, industrie zero, terre poche, risparmi privati ridicoli, demanio interessante. Comunque la Grecia aveva un Pil inferiore alla sola provincia...
Caos a Tripoli/ Le mire di Macron sul petrolio libico. A spese dell'Italia

Caos a Tripoli/ Le mire di Macron sul petrolio libico. A spese dell’Italia

Tripoli è paralizzata dalle milizie. Roma dai veti in salsa europea del Presidente Sergio Mattarella e dagli accordi impossibili tra Lega e Cinque Stelle. Ma nel caos libico e in...
Sull'Iran l'Unione Europea (per una volta) si compatta. Contro Trump

Sull’Iran l’Unione Europea (per una volta) si compatta. Contro Trump

«Con amici come questi c'è da chiedersi chi siano i nemici». Il caustico interrogativo lanciato dal presidente del Consiglio europeo Donald Tusk all'apertura del vertice di Sofia non è solo...
Guerra chimica e propaganda. Verità nascoste e verità negate

Guerra chimica e propaganda. Verità nascoste e verità negate

Le immagini dell'ennesimo, ma presunto attacco chimico attribuito al regime siriano che avrebbe colpito, sabato notte, la roccaforte ribelle di Douma sono, come sempre, strazianti. Il problema è se siano...
Guerra di Siria/ Le verità scomode sulla battaglia di Ghouta

Guerra di Siria/ Le verità scomode sulla battaglia di Ghouta

È un fiume in piena.  Sgorga dalle rovine, si fa largo tra le macerie, sprofonda nei crateri di missili e granate. Risale spingendo bimbi in lacrime, piegati sotto il peso...
L'altra faccia degli "umanitaristi". Lo scandalo miliardario delle ONG

L’altra faccia degli “umanitaristi”. Lo scandalo miliardario delle ONG

Si fanno chiamare Ong, Organizzazioni Non Governative, ma sono le nuove e crudeli divinità di un umanitarismo cinico e spregiudicato. Divinità pronte a scegliere, nel nome del proprio esclusivo interesse,...
Cosa succede in Siria? Parlano i cristiani: il martirio di Damasco bombardata dai jihadisti

Cosa succede in Siria? Parlano i cristiani: il martirio di Damasco bombardata dai jihadisti

Ecco una storia dimenticata. Una storia che in questi giorni i quotidiani non stanno raccontando: il bombardamento  diDamasco da parte dei ribelli della Ghouta orientale. Da più di due settimane,...
Nel mare di Cipro Erdogan umilia l'Italia e l'Europa

Nel mare di Cipro Erdogan umilia l’Italia e l’Europa

Sconfitti e umiliati. A far girare il bollettino della disfatta italiana ci pensa il governo di Nicosia annunciando che Saipem 12000, la nave da ricerca dell'Eni bloccata dalla marina militare...
Follie europee/ Lavoro, case e programmi d'assistenza per i "veterani" della  jihad

Follie europee/ Lavoro, case e programmi d’assistenza per i “veterani” della jihad

Un tempo temevamo i terroristi in arrivo con i barconi. Acqua passata. Ora anche quella paura è superata. Anche perché loro sono già arrivati. Anzi stanno semplicemente tornando. E lo...
Bergoglio in Birmania intercede per i Rohingya (islamici). E scorda i Karen (cristiani)

Bergoglio in Birmania intercede per i Rohingya (islamici). E scorda i Karen (cristiani)

Alla messa organizzata per domani al centro sportivo di Kyaikansan a Rangoon l'aspettano in 150mila. Non hanno mai visto il Papa. E mai si sarebbero aspettati di vederlo da quelle...
Ucraina: sangue e tante bugie. Ecco chi ha sparato in piazza Maidan

Ucraina: sangue e tante bugie. Ecco chi ha sparato in piazza Maidan

Chi ha massacrato oltre ottanta fra dimostranti e poliziotti riuniti a  Maidan Nezalezhnosti, la Piazza dell’indipendenza di Kiev cuore e simbolo – fino a quel fatidico 20 febbraio 2014 – delle...
Le Nazioni Unite tifano per i negrieri. Dimenticando le porcherie dei "caschi blu"

Le Nazioni Unite tifano per i negrieri. Dimenticando le porcherie dei “caschi blu”

A dar retta al principe giordano Zeid Raad Zeid al-Hussein, meglio conosciuto come alto commissario dell'Onu per i diritti umani, l'Italia e l'Europa si sono rese responsabili di condotte «disumane»...
Per Rajoy una pericolosa corrida (con cinque rischi)

Per Rajoy una pericolosa corrida (con cinque rischi)

Ora tutto è nelle mani di Mariano Rajoy. Se dopo aver piegato le velleità indipendentiste saprà far rinascere una Catalogna nuovamente autonoma, ma affidata a leader moderati e ragionevoli avrà...
La chiave dell'omicidio della giornalista maltese: terrorismo, mafia e petrolio

La chiave dell’omicidio della giornalista maltese: terrorismo, mafia e petrolio

«Guarda quella è Malta e quelle sono navi cisterna partite dalla Libia». È il novembre 2015 e l'ufficiale della Fregata italiana Fasan, impegnata nella missione Mare Sicuro al largo della...