• 28 marzo 2020 —

L'editoriale

Piaccia o meno, ora tocca a Mario Draghi

Lo dico? Lo dico, faccio outing. Serve il governo Draghi subito, possibilmente anche prima. Lasciamo da parte per un attimo la storia del personaggio, i suoi legami con le oligarchie finanziarie, Goldman Sachs, lo yacht Britannia e tutto il resto, che conosciamo e ricordiamo tutti molto bene, e concentriamoci sulla...

Archivio dell'autore
Lettera da Milano/ Al San Carlo si muore così

Lettera da Milano/ Al San Carlo si muore così

«Sai qual’è la sensazione più drammatica? Vedere i pazienti morire da soli, ascoltarli mentre t’implorano di salutare figli e nipotini». La dottoressa Francesca Cortellaro, primario del pronto soccorso dell’Ospedale San...
Guerra di Siria/ Putin ed Erdogan annunciano l'ennesima tregua

Guerra di Siria/ Putin ed Erdogan annunciano l’ennesima tregua

Mettersi d’accordo non è stato facile. Anzi a tratti è sembrato impossibile. Lo dimostrano le cinque ore e mezza di aspri colloqui impiegate da Vladimir Putin e dal presidente turco...
Pechino bara sui dati. La grande paura cresce

Pechino bara sui dati. La grande paura cresce

L’appello del dottor Zhang, il medico dell’ambasciata cinese  che chiede agli italiani  di finirla con  insulti, aggressioni  e minacce contro i suoi connazionali  è assolutamente condivisibile. Nessun cinese può essere...
Guerra di Siria/ La nuova giravolta di Erdogan fa infuriare Putin

Guerra di Siria/ La nuova giravolta di Erdogan fa infuriare Putin

Quando si tratta di giocar a rimpiattino Recep Tayyp Erdogan resta un maestro indiscusso. Nel 2015 mentre i suoi servizi segreti appoggiavano l’Isis e le sue guardie di frontiere indicavano...
Africa/ Il fondamentalismo islamico avanza e il Mali è un nuovo Afghanistan

Africa/ Il fondamentalismo islamico avanza e il Mali è un nuovo Afghanistan

Se credete alla sconfitta dello Stato Islamico aprite gli occhi. È già risorto. Ed è più vicino. È il nuovo Califfato Nero, il regno dell’Islam radicale pronto a sommergere il...
L'invasione non si ferma. Tutti i numeri del disastro

L’invasione non si ferma. Tutti i numeri del disastro

Ricordate i proclami natalizi con cui il Ministero dell’Interno annunciava, mentendo spudoratamente, di aver dimezzato gli sbarchi? Ora la verità sta venendo a galla. O meglio a riva. E i...
Dietro la felpa tantissimi soldi. I potenti sponsors di Greta Thunberg

Dietro la felpa tantissimi soldi. I potenti sponsors di Greta Thunberg

Vedere la povera Greta esibita come il vitello d’oro nelle sale di Davos fa un po’ impressione. E anche compassione. Perché se è vero che il suo faccino ingrugnito non...
Trucchi ed inganni a Berlino. La conferenza sulla Libia può fallire

Trucchi ed inganni a Berlino. La conferenza sulla Libia può fallire

Le conclusioni sono già state scritte. Il difficile sarà farle firmare. A prima vista la firma più difficile da strappare sarà quella del premier di Tripoli Fayez al Serraj. Per...
Geopolitica/ Putin congela Haftar e guarda a Berlino

Geopolitica/ Putin congela Haftar e guarda a Berlino

Poteva portarlo a Tripoli, ma lo ha fermato un passo prima. Ora è tutto chiaro. Il generale Khalifa Haftar è un protetto di Vladimir Putin, ma non è il suo...
Putin e Erdogan fissano il nuovo ordine mediterraneo. Alle spalle dell'Europa

Putin e Erdogan fissano il nuovo ordine mediterraneo. Alle spalle dell’Europa

Nonostante l’arrivo di Haftar a Roma la partita libica del premier Giuseppe Conte e del ministro degli esteri Luigi Di Maio s’è definitivamente arenata. Dopo un’altra giornata trascorsa a fare...
Turchia e Russia preparano la spartizione della Libia. Di Maio resta a guardare

Turchia e Russia preparano la spartizione della Libia. Di Maio resta a guardare

Domanda: chi comanda a Tripoli? Risposta: capi jihadisti, predicatori e capi della Fratellanza Musulmana che, con l’aiuto di Recep Teyyp Erdogan, combattono il generale Khalifa Haftar e tengono in piedi...
Cina e India continuano ad inquinare il pianeta. L'Occidente paga

Cina e India continuano ad inquinare il pianeta. L’Occidente paga

È andata bene. Nonostante Greta e milioni di «gretini», anche la 25ª conferenza dell’Onu sul clima (Cop25) di Madrid è stata un buco dell’acqua. Ma non c’è nulla di cui...
Follie RAI/ L'intervista "fantasma" a Bashar Assad. Una vicenda penosa

Follie RAI/ L’intervista “fantasma” a Bashar Assad. Una vicenda penosa

Quando prima di partire  per Damasco Monica Maggioni  mi chiama per un parere a quattr’occhi sui temi dell’intervista a Bashar Assad il mio dubbio è  uno solo. “Ma sei sicura...
Grazie a "Giuseppi" in Libia  non contiamo più nulla

Grazie a “Giuseppi” in Libia non contiamo più nulla

Ohibò in Libia non contiamo più nulla. Giuseppe Conte se n’è accorto al vertice Nato di Londra quando Gran Bretagna, Francia, Germania e Turchia l’hanno escluso dagli incontri in cui...
Malta/ Muscat, l'amico di Renzi, assediato in Parlamento dalla folla

Malta/ Muscat, l’amico di Renzi, assediato in Parlamento dalla folla

Bloccato nel Parlamento assediato. Rischia di finire ben prima del 12 gennaio – da lui indicato come ultimo giorno di mandato – l’avventura al governo di Malta di Joseph Muscat....