• 29 novembre 2020 —

L'editoriale

Le sfide del futuro nel vuoto della politica

  L’idea di trasformare il voto del centrodestra a favore dello scostamento di bilancio in una sorta di derby strapaesano, con FI da una parte e Lega e Fdi dall’altra,  dà il senso del livello (piuttosto basso) dell’odierno confronto politico nazionale. E’ comprensibile che la sgangherata alleanza giallo-rossa canti vittoria....

Archivio dell'autore
Quando gli italiani salvarono i faraoni. Il "trasloco" di Abu Simbel e File

Quando gli italiani salvarono i faraoni. Il “trasloco” di Abu Simbel e File

Nel novembre di quarant’anni fa si concludeva la grande campagna promossa dall’UNESCO per il salvataggio dei monumenti della Nubia. Un successo pieno e tinto di tricolore. Tra i principali protagonisti...
Giallo coloniale/ Morosini ritorna e indaga. Ad Asmara

Giallo coloniale/ Morosini ritorna e indaga. Ad Asmara

Palazzi, alberghi, caffè, cattedrali, cinematografi, distributori di benzina, farmacie, fabbriche, ville, fontane, piazze, grandi viali alberati: una vetrina architettonica in perfetto stile modernista — con spruzzate neoclassiche, decò, cubiste, futuriste—...
Follie USA/ I potenti (e ricchissimi) amici degli iconoclasti

Follie USA/ I potenti (e ricchissimi) amici degli iconoclasti

Con la morte a Minneapolis dell’afro-americano George Floyd e con l’incattivirsi della mobilitazione anti Trump un’ondata di cieca intolleranza si è scatenata negli Stati Uniti (con pericolose contaminazioni in Europa,...
Chi cancella il Colombus Day cancella la Storia

Chi cancella il Colombus Day cancella la Storia

Pessime notizie dagli Stati Uniti. Cristoforo Colombo, l’uomo che con tre piccole caravelle attraversò nel 1492 il Mare Tenebroso e scoprì le Americhe (anche se le scambiò per le Indie)...
Geopolitica/ La piccola Gibuti nel grande gioco delle potenze

Geopolitica/ La piccola Gibuti nel grande gioco delle potenze

Una briciola d’Africa distesa su un territorio brullo, arido, ingrato. Una piccola, piccolissima nazione scarsamente popolata e priva, con l’eccezione di qualche salina, d’ogni risorsa naturale significativa. Stiamo scrivendo di...
Il virus cartina tornasole del tramonto dell'Occidente. Le riflessioni di Malgieri

Il virus cartina tornasole del tramonto dell’Occidente. Le riflessioni di Malgieri

In una luminosa serata agostana rifletto sulla tetra primavera appena trascorsa. Giorni, settimane, mesi snocciolati nel silenzio e nella noia. Rivedo i camion militari carichi di bare che sgusciano tra...
Chiudono le scuole cristiane in Palestina. In vendita anche le terre del Patriarcato

Chiudono le scuole cristiane in Palestina. In vendita anche le terre del Patriarcato

  Non c’è pace tra gli ulivi di Palestina. Soprattutto per i cristiani. La pandemia ha sferrato un duro colpo alla sempre più ristretta comunità. Da febbraio il diffondersi del...
L'Albania di Edi Rama: repressione, censure e demolizioni

L’Albania di Edi Rama: repressione, censure e demolizioni

Cosa succede a Tirana? All’alba di domenica 17 maggio, per l’esattezza alle 4.35, le ruspe della municipalità protette da oltre mille poliziotti bardati di tutto punto hanno abbattuto in tempi...
Dal Laos alla Guyana. La storia della diaspora Hmong, gli irriducibili guerrieri anticomunisti

Dal Laos alla Guyana. La storia della diaspora Hmong, gli irriducibili guerrieri anticomunisti

Guyana francese. Scordate Papillon, le sue prigioni e le sue evasioni, accantonate pure i profili luccicanti dei razzi Ariane del centro spaziale di Kourou. La storia che vogliamo raccontarvi è...
29 maggio 1453, cade Costantinopoli. Ma la Grecia non dimentica il suo imperatore

29 maggio 1453, cade Costantinopoli. Ma la Grecia non dimentica il suo imperatore

Mai tempo fu più fervido d’ingegni, più prodigo di contrasti, più armonioso e più feroce, più illuminato e più imbarbarito, più raffinato e più disperato. Il Cinquecento merita appieno la...
Anni Settanta/ Essere ribelli a Trieste. Il nuovo libro di Pietro Comelli

Anni Settanta/ Essere ribelli a Trieste. Il nuovo libro di Pietro Comelli

«E qualcosa rimane, fra le pagine chiare, fra le pagine scure», cantava De Gregori nei Settanta. Parole sottili e delicate in un tempo vorace e ruvido eppure oggi utili per...
Europa, diagnosi di un'agonia. Il tradimento degli "ottimati"

Europa, diagnosi di un’agonia. Il tradimento degli “ottimati”

Un tumore sta divorando l’Europa. Il suo “Leib”, il corpo vivente della volontà, del destino, sta marcendo. La malattia è antica quanto crudele e risale al 1789. Da allora, attraverso...
Eccellenze italiane/ In Namibia una super diga tricolore per irrigare il deserto

Eccellenze italiane/ In Namibia una super diga tricolore per irrigare il deserto

Tra le tante esperienze statuali africane post coloniali — una somma di fallimenti a fronte a di non molti successi — la Namibia merita un posto d’onore.  Nonostante una forte...
Non andrà tutto bene. Dopo la grande pandemia arriva la grande depressione

Non andrà tutto bene. Dopo la grande pandemia arriva la grande depressione

Spiacenti, ma non andrà tutto bene. Anzi. La pandemia è certamente un incubo ma il dopo — arriva sempre un dopo — rischia di essere un disastro epocale. È infatti...
Missioni/ Una base italiana a Gibuti. Per fare cosa?

Missioni/ Una base italiana a Gibuti. Per fare cosa?

Un piccolo angolo d’Africa molto affollato. È Gibuti, il micro Stato (circa 900mila abitanti su 23mila kmq) indipendente dalla Francia dal 1977. Decisamente un posto inospitale: sabbia, roccia lavica, caldo...