• 19 aprile 2019 —

L'editoriale

Notre-Dame, simbolo di un’Europa sonnambula

No, non sarà una ferita che resterà aperta per sempre. Notre-Dame sarà ricostruita. Il danno materiale è tutt’altro che irreparabile. Eppure il dolore che l’incendio della cattedrale ha suscitato non si placa davanti alla ragionevole certezza che i segni della devastazione verranno cancellati. La minimizzazione di molti autorevoli critici e...

Archivio dell'autore
Storie di mare/ Il tesoro perduto (e forse ritrovato) di Lissa

Storie di mare/ Il tesoro perduto (e forse ritrovato) di Lissa

La battaglia di Lissa è una delle pagine tragiche della nostra breve storia unitaria. In quelle acque, il 20 luglio 1866, sul finale della terza guerra d’indipendenza, la moderna Regia...
Trasporti/ Mentre l'Italia si blocca anche il Marocco sceglie la TAV

Trasporti/ Mentre l’Italia si blocca anche il Marocco sceglie la TAV

Da settimane il bizzarro ministro dei Trasporti Toninelli parla e straparla sulla Tav, ingarbugliando numeri, confondendo cantieri (una cosa è l’alta velocità altro sono i tunnel…), mescolando tracciati, costi e...
I ponti crollano, le responsabilità restano

I ponti crollano, le responsabilità restano

  I morti di Genova meritano assoluto rispetto. Persone normali, normalissime che transitavano tranquille e sicure su un viadotto di un Paese “moderno”. L’Italia. La settima o ottava potenza industriale...
I segreti (indicibili) della strage di Katyn. Il film

I segreti (indicibili) della strage di Katyn. Il film

Vi sono pellicole che è meglio che gli italiani non vedano. Non devono vedere. Film che raccontano storie tragicamente vere ma ancora molto fastidiose, terribilmente imbarazzanti. È il caso di...
Storia di un enigma. La Corea del Nord, il Paese eremita

Storia di un enigma. La Corea del Nord, il Paese eremita

La Corea del Nord ha pochissimi estimatori (tra tutti il pirotecnico senatore Razzi…), molti nemici e rarissimi studiosi. Tra questi spicca per acume, serietà scientifica e ottima scrittura Clemente Ultimo,...
La triste Cambogia di Hun Sen. Elezioni farlocche, corruzione e manette

La triste Cambogia di Hun Sen. Elezioni farlocche, corruzione e manette

Nell’indifferenza del mondo la Cambogia va al voto. Domenica 29 luglio gli elettori khmer sono chiamati alle urne per rinnovare governo e parlamento. Apparentente un normalissimo passaggio democratico, in un...
Grandi opere/ Un megatunnel per unire la Finlandia all'Europa

Grandi opere/ Un megatunnel per unire la Finlandia all’Europa

Un “tubone” lungo 102,3 chilometri sotto il mar Baltico — il doppio dell’Eurotunnel della Manica … — in cui far sfrecciare treni velocissimi tra Helsinki e Tallinn, tra la Finlandia...
Fini rinviato a giudizio. Ma gli ex "fedelissimi" tacciono

Fini rinviato a giudizio. Ma gli ex “fedelissimi” tacciono

    Triste e dolorosa la caduta di Gianfranco Fini, il “leader supremo” della defunta Alleanza Nazionale. Inutile maraldeggiare su un cadavere politico, vile accanirsi. Ora Fini è un problema...
La grande partita del litio si gioca tra Cile, Argentina, Bolivia. Ma le carte sono cinesi

La grande partita del litio si gioca tra Cile, Argentina, Bolivia. Ma le carte sono...

Il litio è cosa importante. Preziosa. Il litio ha innumerevoli utilizzazioni — nell’industria plastica e farmaceutica, in quella del vetro e della ceramica — ma una sola è quella che...
Salvate il soldato Meloni dagli scemi e dai torturatori

Salvate il soldato Meloni dagli scemi e dai torturatori

Giorgia Meloni è tenace. Crede nella sua buona stella. È un personaggio mediatico. Lo sappiamo e, talvolta, apprezziamo. Ma la “Grande Politica” — un’arte —  e la comunicazione — una...
L'Etiopia di Abiy Ahmed svolta. Con la benedizione (e i soldi) dei sauditi

L’Etiopia di Abiy Ahmed svolta. Con la benedizione (e i soldi) dei sauditi

Dopo vent’anni la pace. Finalmente. Abiy Ahmed, dallo scorso 2 aprile nuovo premier dell’Etiopia, ha accettato il verdetto della commissione Onu incaricata di fissare le linee di frontiera con l’Eritrea...
Il Destino dell'Avvoltoio, il nuovo "noir" di Giorgio Ballario. Imperdibile

Il Destino dell’Avvoltoio, il nuovo “noir” di Giorgio Ballario. Imperdibile

Una città spettrale, cattiva. Una vita alla deriva. Due solitudini. Un breve chiarore (una sorta d’amore…) e poi un’opportunità sbagliata, sbagliatissima che si trasforma in una caccia crudele. È la...
Orfini vuole schedare i "fascisti"? Si accomodi. Ecco il mio nome

Orfini vuole schedare i “fascisti”? Si accomodi. Ecco il mio nome

    Matteo Orfini, notoriamente, è poco apprezzato. Dai suoi compagni, dai suoi colleghi. Persino — a quanto si dice in Parlamento — il tristo Fiano lo snobba. Per i...
Storie nostre/ Romualdi e Almirante, destre parallele

Storie nostre/ Romualdi e Almirante, destre parallele

Ecco un libro importante per chi ha conosciuto il defunto Movimento Sociale Italiano. Un piccolo, caotico, litigiossimo universo politico e un “mondo umano” di rara intensità. Per chi, come me,...
Porte chiuse e porti sbarrati. L'azzardo di Salvini

Porte chiuse e porti sbarrati. L’azzardo di Salvini

    Porti chiusi all’immigrazione clandestina. Porte sbarrate agli invitati mai invitati. Basta. l’Italia non può diventare la pattumiera dell’Africa (anzi delle Afriche, il continente nero ha più ritmi e...