• 22 luglio 2018 —

L'editoriale

Gli idioti censurano Kipling. Viva Kipling!

  In Gran Bretagna, all’Università di Manchester, gli aderenti al Student Union, in rappresentanza degli studenti neri e asiatici, hanno cancellato da un murale le parole di “If”, scritte da Rudyard Kipling nel 1895, accusando l’autore, premio Nobel per la letteratura nel 1907, di essere “razzista” e cantore del colonialismo...

Archivio dell'autore
Gli idioti censurano Kipling. Viva Kipling!

Gli idioti censurano Kipling. Viva Kipling!

  In Gran Bretagna, all’Università di Manchester, gli aderenti al Student Union, in rappresentanza degli studenti neri e asiatici, hanno cancellato da un murale le parole di “If”, scritte da...
Lavoro/ La sfida sociale ha bisogno di pensieri lunghi

Lavoro/ La sfida sociale ha bisogno di pensieri lunghi

    C’è bisogno di pensieri lunghi. A destra e a sinistra. Pensieri lunghi sui quali innervare i processi di cambiamento, politici e sociali. Pensieri lunghi che siano l’esatto contrario...
Nella crisi dei "modelli" riscoprire Olivetti e l'idea comunitarista

Nella crisi dei “modelli” riscoprire Olivetti e l’idea comunitarista

    Il prestigioso titolo di “Patrimonio dell’Umanità”, concesso recentemente dall’Unesco a Ivrea, città ideale della rivoluzione industriale del Novecento, è la sintesi plastica e culturale non solo di un’area...
Contro la droga. Il dovere di una battaglia culturale

Contro la droga. Il dovere di una battaglia culturale

      Più che allarmante, devastante la fotografia scattata dal nono libro bianco sulle droghe, presentato in occasione della giornata internazionale contro il Narcotraffico e promosso dalla Società della...
Liberiamo il Lavoro. Mai di domenica...

Liberiamo il Lavoro. Mai di domenica…

    Il ministro del Lavoro Luigi Di Maio ha rilanciato la proposta della chiusura degli esercizi commerciali nel giorno di domenica, intendendo così abolire la normativa di completa liberalizzazione...
Quando Evola "bacchettava" Almirante, razzista pentito

Quando Evola “bacchettava” Almirante, razzista pentito

    Sono note le recenti polemiche nei confronti di Giorgio Almirante, storico leader della destra italiana, scomparso nel maggio 1988, a cui il Consiglio comunale di Roma ha prima...
Lavoro/ L'Europa sceglie la sfida partecipativa. Bene. Ma l'Italia?

Lavoro/ L’Europa sceglie la sfida partecipativa. Bene. Ma l’Italia?

  Secondo l’ “Annual Economic Survey of Employee Share Ownership in European Countries 2017”, il sondaggio sulla partecipazione azionaria dei dipendenti nei Paesi europei, il 2017 è stato un nuovo...
I costi della "modernità" e la banalità del bene

I costi della “modernità” e la banalità del bene

    Viviamo nel tempo delle banalizzazioni di massa. E qui Hannah Arendt c’entra poco. Ad essere “banalizzato” nell’Italia d’oggi più che il male sembra essere il bene. Nella misura...
Idee lunghe e piccoli consigli alla signora Meloni

Idee lunghe e piccoli consigli alla signora Meloni

A cinque anni dall’annus horribilis della destra italiana, costretta a fare i conti con la sconfitta elettorale e la diaspora politica, i nuovi scenari nazionali, segnati dalla nascita del governo giallo-verde,  impongono una riflessione...
Lo spread come feticcio e come alibi

Lo spread come feticcio e come alibi

      Parafrasando un vecchio slogan si può dire che, in Europa, i mercati tracciano il solco, ma lo spread lo difende. Secondo Guenther Oettinger, commissario europeo per il...
Nasce il governo giallo-verde. Una nebulosa o un'alternativa?

Nasce il governo giallo-verde. Una nebulosa o un’alternativa?

Di che è “figlio” il costituendo governo giallo-verde ? Certamente del consenso elettorale, raccolto dal Movimento Cinque Stelle e dalla Lega, oggi rappresentativi della maggioranza del popolo italiano, perfino al...
Aborto, 40 anni dopo/ È tempo di un bilancio. Intervista a  Alfredo Mantovano

Aborto, 40 anni dopo/ È tempo di un bilancio. Intervista a Alfredo Mantovano

    Approvate dal Senato il 18 maggio 1978 e pubblicate sulla “Gazzetta Ufficiale” il 22 maggio dello stesso anno, le norme sulla cosiddetta Interruzione Volontaria di Gravidanza (IVG) furono,...
È tempo di una Costituente. Per la III° Repubblica

È tempo di una Costituente. Per la III° Repubblica

    I due mesi e mezzi, trascorsi dal voto, confermano che, al di là della prossima soluzione di governo, l’Italia repubblicana continua a pagare una crisi “di Sistema” che...
Caso Moro/ I "soldatini" hanno pagato. I "cattivi maestri" no

Caso Moro/ I “soldatini” hanno pagato. I “cattivi maestri” no

    “La gran parte dei vecchi leader BR, di Prima Linea, dei variegati gruppi della sinistra eversiva, di Autonomia è ormai libera. Saldati i conti con la giustizia, resta...
Primo maggio 2018, oltre ogni ritualismo

Primo maggio 2018, oltre ogni ritualismo

    Da quando, il 18 aprile 1946, il 1° maggio venne riconosciuta “festa nazionale” a tutti gli effetti, è costante il rischio che essa si trasformi in un appuntamento...