• 19 gennaio 2019 —

L'editoriale

L’esempio di Jan, la causa dei popoli

Mezzo secolo è passato dal sacrificio – il 19 gennaio 1969 – di Jan Palach, giovane studente di filosofia di Praga, che per simbolicamente protestare contro l’invasione sovietica della Cecoslovacchia aveva deciso di cospargersi di benzina e darsi fuoco nella storica piazza San Venceslao. Dopo anni di oblio è ormai...

Archivio dell'autore
Indietro popolo. La sinistra sogna il golpe e vuole "ordineee..."

Indietro popolo. La sinistra sogna il golpe e vuole “ordineee…”

Un giorno, un vecchio comunista, di quelli di una volta, formatosi politicamente, durante i primi Anni Sessanta del ‘900, a Mosca, presso la scuola politica del PCUS e poi diventato,...
2019, Renzo De Felice avrebbe 90 anni. La sua opera è sempre attuale e feconda

2019, Renzo De Felice avrebbe 90 anni. La sua opera è sempre attuale e feconda...

  L’ 8 aprile di quest’anno cadrà  il novantesimo anniversario della nascita dello storico  Renzo De Felice. Anche la Legge finanziaria, da poco approvata, se ne è ricordata, destinando un...
Salvini sgrana il Rosario, la Lega va con la Bonino. Corto circuito...

Salvini sgrana il Rosario, la Lega va con la Bonino. Corto circuito…

La Lega di Matteo Salvini, il quale  si appella al “Buon Dio”, esibendo, in piazza, il Rosario, lascia il campo ad un leghismo d’impronta radical-relativista ? Alcuni recenti  atti della...
Illusioni egualitarie. I "Diritti dell'uomo" 70 anni dopo

Illusioni egualitarie. I “Diritti dell’uomo” 70 anni dopo

 Archiviate le celebrazioni per il settantesimo anniversario della “Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo”, vale la pena riprendere – mettendo da parte la retorica d’occasione – alcune questioni di fondo che sono...
Macron si scusa con i francesi. I macronisti nostrani tacciono

Macron si scusa con i francesi. I macronisti nostrani tacciono

 Mentre Emmanuel Macron, è stato costretto a chiedere scusa, in Tv, ai francesi,rimangiandosi (a parole) parte delle sue scelte economiche, che fine hanno fatto i macronisti all’italiana, che, poco più di...
Salvini ha (forse) capito i fatti francesi. E riapre il dialogo con i "corpi intermedi"

Salvini ha (forse) capito i fatti francesi. E riapre il dialogo con i “corpi intermedi”...

 Tra le tante  chiavi di lettura della rivolta dei “gilet jaunes”, l’analisi di Toni Negri, intervistato, su “HuffPost”, da Angela Mauro, offre una prospettiva inusuale e – come vedremo –...
Genova ricorda Enzo Tortora. Un borghese fiero, onesto e anticonformista

Genova ricorda Enzo Tortora. Un borghese fiero, onesto e anticonformista

  Viviamo di anniversari, occasioni uniche per riannodare i brandelli di un’identità nazionale spesso sfilacciata e artefatta. Ed allora ben venga anche il ricordo dei novant’anni dalla nascita di Enzo...
"Neo patrioti" qualunquisti? No, grazie. Abbiamo già dato

“Neo patrioti” qualunquisti? No, grazie. Abbiamo già dato

  Può essere il solo richiamo “patriottardo” l’elemento distintivo di una destra che continua a cercarsi, cercando la sua stessa ragione d’essere ? Il momento non è dei più facili....
Sorpresa, la Chiesa riscopre Toniolo, padre del corporativismo

Sorpresa, la Chiesa riscopre Toniolo, padre del corporativismo

  Nell’introduzione del Cardinale Gualtiero Bassetti alla recente Assemblea Generale della C.E.I., un’introduzione dedicata in larga parte alle fragilità culturali e sociali del nostro Paese, un richiamo del tutto particolare...
Finalmente i “trinariciuti” chiedono scusa a Guareschi

Finalmente i “trinariciuti” chiedono scusa a Guareschi

    Presenziando, a Busseto, all’inaugurazione di una mostra dedicata a “Giovannino Guareschi fotografo”, Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, nonché esponente di punta del Pd, ha dichiarato: “Far rivivere...
Il Nord dice sì alla TAV e no alla decrescita (in)felice

Il Nord dice sì alla TAV e no alla decrescita (in)felice

    La “questione settentrionale” (a cui l’Ugl sta dedicando, in queste settimane, una serie d’incontri tematici) è un argomento cruciale per gli assetti sociali ed economici del Paese. Sgombrato...
Cent'anni dopo. IV novembre, la Nazione "conquistata"

Cent’anni dopo. IV novembre, la Nazione “conquistata”

      Corridoni, Mussolini, D’Annunzio: per comprendere il senso profondo dell’anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale, guerra vittoriosa e di svolta per l’Italia, occorre partire dalle origini e...
Contro l'illegalità diffusa, lo Stato faccia lo Stato

Contro l’illegalità diffusa, lo Stato faccia lo Stato

    Non c’è solo San Lorenzo, il quartiere romano balzato all’attenzione delle cronache nazionali per il tragico assassinio della giovane Desirée, a rimarcare un’Italia del degrado e dell’abbandono sociale...
L'Europa senz'anima. Avanza ovunque la desertificazione spirituale

L’Europa senz’anima. Avanza ovunque la desertificazione spirituale

    In Germania, Paese considerato ai vertici della comunità europea, è in corso un significativo processo di desertificazione spirituale, segnato dalla chiusura delle chiese e dalla diminuzione dei fedeli,...
Sviluppo: senza partecipazione non c'è innovazione

Sviluppo: senza partecipazione non c’è innovazione

    Non c’è incontro, convegno, dibattito, dedicato alle problematiche dello sviluppo, in cui non si parli di innovazione. Il tema è cruciale – niente da dire. Il rischio però...