• 17 luglio 2019 —

L'editoriale

Parigi decora la Rackete. Senza vergogna

La sindaca socialista di Parigi Anne Hidalgo ha deciso di conferire a Carola Rackete e alla sua compagna di scorribande Pia Kemp la più alta onorificenza del Municipio di Parigi, la Medaille Grand Vermeil, e di donare 100.000 euro alla ONG Sos Mediterranèe. In un retorico ed involontariamente umoristico comunicato...

Archivio dell'autore
Scuola italiana/ Requiem per il "progressismo educativo" e altre follie

Scuola italiana/ Requiem per il “progressismo educativo” e altre follie

Gli esiti delle prove Invalsi (l’ente di valutazione del sistema scolastico), ora estese anche all’ultimo anno degli istituti superiori, ci hanno consegnato un’immagine disastrosa della Scuola italiana: uno studente su...
Scurati vince lo "Strega" ed ha subito un incubo. Mussoliniano...

Scurati vince lo “Strega” ed ha subito un incubo. Mussoliniano…

Può essere considerato “normale” un Paese nel quale l’autore di un libro teme possibili ritorsioni per le sue opere ? Non siamo al tempo dei Gulag e delle persecuzioni contro...
No border, No legge, No Stato

No border, No legge, No Stato

E’ una tattica sottile quella messa in campo dai  No Border  nostrani per legittimare le incursioni, oggettivamente piratesche, delle navi delle  Ong, con il loro carico di immigrati. Messi di...
Borghesi audaci cercasi. Rileggendo Sorel e de Maistre

Borghesi audaci cercasi. Rileggendo Sorel e de Maistre

La borghesia – ci dice Georges Sorel – ha due facce. La prima è quella della stanchezza e della decadenza, priva di slanci, appagata nell’ avere esaurito il suo ruolo...
Idee per il centrodestra/ Ripartire dal lavoro e dal progetto partecipativo

Idee per il centrodestra/ Ripartire dal lavoro e dal progetto partecipativo

In tempi di politica “liquida”, priva cioè di orizzonti lunghi, Fratelli d’Italia  – annuncia Giorgia Meloni, leader del partito – si prepara a lanciare una campagna nazionale per la partecipazione...
L'altra Resistenza. Il caso Aldo Gastaldi detto "Bisagno"

L’altra Resistenza. Il caso Aldo Gastaldi detto “Bisagno”

Il cardinale Angelo Bagnasco ha dato il via alla causa di beatificazione e canonizzazione di Aldo Gastaldi, nome di battaglia “Bisagno”, primo partigiano d’Italia e medaglia d’oro della Resistenza. La notizia ha il...
L'Italia va a destra, ma in RAI e dintorni comandano sempre loro

L’Italia va a destra, ma in RAI e dintorni comandano sempre loro

Lungi da noi il volere raffreddare l’entusiasmo  del popolo del web, galvanizzato dagli ultimi risultati elettorali. Mentre c’è chi gioisce per il successo delle forze ostracizzate dai principali conduttori televisivi...
L'Europa è molto più di una scheda elettorale...

L’Europa è molto più di una scheda elettorale…

La vera assente nel confronto elettorale per il rinnovo del Parlamento europeo è stata – non sembri un paradosso – proprio l’Europa. Dei destini del nostro Continente non si è...
Allarme libri "neri"! È urgente un "Sant'Uffizio Antifa" che proibisca e bruci...

Allarme libri “neri”! È urgente un “Sant’Uffizio Antifa” che proibisca e bruci…

Dopo l’esclusione dalla Fiera del Libro di Torino, la Casa Editrice Altaforte continua ad essere nel mirino delle migliori forze politiche democratiche e antifasciste. E’ toccato alla città della Spezia,...
Rileggendo De Felice/ Perchè non abolire la XII disposizione della Costituzione?

Rileggendo De Felice/ Perchè non abolire la XII disposizione della Costituzione?

 “In Italia nulla è stabile fuorché il provvisorio” – diceva Giuseppe Prezzolini:  una frase ad effetto che denota la profonda conoscenza del nostro Paese da parte del più corrosivo dei...
Follie antifa/ Fahrenheit 451 sotto la Mole

Follie antifa/ Fahrenheit 451 sotto la Mole

Fahrenheit 451 è un romanzo di fantascienza del 1953, scritto da Ray Bradbury. Ambientato in un imprecisato futuro,  vi si descrive una società “distopica” (un luogo del tutto spiacevole e indesiderabile)  in cui leggere o possedere libri è...
Non c'è pace a Genova per Ugo Venturini. Operaio, missino, martire degli anni di piombo

Non c’è pace a Genova per Ugo Venturini. Operaio, missino, martire degli anni di piombo...

Nei primi Anni Settanta dietro lo slogan “Studenti e operai uniti nella lotta” prese campo l’idea dell’alleanza e del mutuo riconoscimento tra il giovane ceto intellettuale, di estrazione borghese, ed...
Ci sono i radical-chic e i no radical-chic. Noi preferiamo i secondi

Ci sono i radical-chic e i no radical-chic. Noi preferiamo i secondi

Del  radicalismo chic conosciamo moltissimo e non solo per il sempre verde libro che è alla base di questa efficace definizione (“Lo chic radicale” di Tom Wolfe), sintesi dell’innamoramento dei...
25 aprile 2019/ Liberiamo la "liberazione" dai pazzi e dai noiosi

25 aprile 2019/ Liberiamo la “liberazione” dai pazzi e dai noiosi

Di retorica si può morire. A confermarcelo l’enfasi  che continua ad avvolgere  la data del 25 aprile, la fatidica giornata della Liberazione. Tanta dolciastra ricorrenza è evidentemente tutta interna all’uso...
La borghesia italiana è stanca e molto depressa

La borghesia italiana è stanca e molto depressa

I borghesi sono morti a loro insaputa – scrive Peter Gomez, nell’articolo di apertura del mensile  “Millenium”, dedicato alla morte della borghesia: tema non facile, a tratti ricorrente, spesso sottovalutato,...