• 28 gennaio 2020 —

L'editoriale

Chiuse le urne torna il bipolarismo

Emilia Romagna: Bonaccini vince con quasi otto punti di distacco dalla Borgonzoni, ma la coalizione di centrosinistra vince con uno scarto minimo sul centrodestra (48% contro 45,5%. Nel 2014 il centrodestra era al 29% quindi cresce di 20 punti percentuali), mentre il Movimento 5 stelle praticamente si estingue (3,4% il...

Archivio dell'autore
Pensieri smarriti/ C'era una volta la Dottrina sociale della Chiesa

Pensieri smarriti/ C’era una volta la Dottrina sociale della Chiesa

Sulla scia della Rivoluzione Industriale, la Chiesa Cattolica ha elaborato, nel corso degli anni,  un’organica dottrina sociale, in grado di fissare principi, insegnamenti e teorie rispetto  ai problemi di natura...
La scuola italiana? Tutta da ricostruire...

La scuola italiana? Tutta da ricostruire…

Archiviata, dopo le rettifiche del caso,  la vicenda della scuola romana, che, sul proprio sito internet, ha messo improvvidamente  in evidenza di avere una sua sede composta da allievi solo...
Più Stato (e lavoro), meno mercato?

Più Stato (e lavoro), meno mercato?

Deve ritornare l’interventismo pubblico in economia ? Ecco un bel tema sul quale riaprire il confronto, senza schematismi politico-culturali. Un tema che dovrebbe trasversalmente interessare e coinvolgere al di là...
Rileggere Ignazio Silone per smascherare la retorica dell'antifascismo

Rileggere Ignazio Silone per smascherare la retorica dell’antifascismo

Prepariamoci – viste le premesse – ad un 2020 in cui a “dare la linea” della politica nazionale, ben oltre le contingenze, sarà il peggiore nostalgismo antifascista. Lo si è...
Un'economia partecipativa e solidale è possibile

Un’economia partecipativa e solidale è possibile

Con buona pace per chi la considera ancora una “demonia”, l’economia rappresenta, oggi, uno dei principali terreni su cui si confrontano e si scontrano diverse visioni della vita e del...
Storie d'Europa/ A Praga l'anticomunista Vlasov sfratta il macellaio di Stalin

Storie d’Europa/ A Praga l’anticomunista Vlasov sfratta il macellaio di Stalin

Nella “guerra dei monumenti” (da abbattere, conservare, “emendare”) che attraversa il mondo (dall’America anticolombiana alla Spagna post franchista), Praga si segnala per il suo anticonformismo. Dopo una lunga serie di...
Avanza la generazione Neet, i ragazzi smarriti nel web

Avanza la generazione Neet, i ragazzi smarriti nel web

“Vita”, il  mensile del Terzo settore e del mondo non profit, pubblica, sull’ultimo numero, un’ampia inchiesta dedicata ai cosiddetti Neet, i giovani che non studiano e non lavorano. Di che...
Il "nuovo" PD di Zingaretti: moralismo di piazza e affarismo vorace

Il “nuovo” PD di Zingaretti: moralismo di piazza e affarismo vorace

Cos’è il pensiero debole? A volere semplificare è il trionfo del relativismo, una non-verità circoscritta nel tempo e dunque destinata a spegnersi. Insomma l’esatto opposto di qualsiasi visione “alta” della...
Nuove tecnologie e nuove schiavitù nel tempo degli algoritmi

Nuove tecnologie e nuove schiavitù nel tempo degli algoritmi

“La meccanizzazione del mondo  – scriveva , nel 1953, Georges Bernanos in “Lo spirito europeo e il mondo delle macchine”  – corrisponde a un desiderio dell’uomo moderno, un desiderio segreto,...
L'Italia frana ma la politica cialtronesca se ne frega

L’Italia frana ma la politica cialtronesca se ne frega

L’Italia frana e non solo metaforicamente. I numeri sono drammatici: secondo l’Ispra, l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, negli ultimi tre anni il nostro Paese è stato...
Incontri/ A Genova un confronto sull'attualità della Dottrina Sociale della Chiesa

Incontri/ A Genova un confronto sull’attualità della Dottrina Sociale della Chiesa

Forte di una Dottrina che affonda le proprie  radici nell’enciclica “Rerum Novarum” (1891) di Leone XIII, confermata ed attualizzata, durante i decenni, alla luce dei mutati scenari socio-economici  (è del...
Robot o lavoratori? La giusta scelta di un giudice

Robot o lavoratori? La giusta scelta di un giudice

In un’Europa interconnessa, costretta a fare i conti con gli scenari del futuro, delle nuove tecnologie e dei nuovi assetti produttivi, anche una sentenza, emanata da un tribunale spagnolo, può...
Lettera a una dodicenne sul fascismo di ieri e di oggi

Lettera a una dodicenne sul fascismo di ieri e di oggi

Cara Giulia, ti scrivo alcune, essenziali righe, dopo avere letto le missive che ti ha recentemente indirizzato Daniele Aristarco (“Lettere a una dodicenne sul fascismo di ieri e di oggi”,...
L'identità nazionale non inizia e non finisce a tavola

L’identità nazionale non inizia e non finisce a tavola

In un mondo globalizzato ed omogeneizzato gli spaghetti continuano a conservare un valore identitario. Nel bene e nel male. Simbolo di qualità gastronomica e perfino di coesione nazionale da una...
Inquieti e creativi. Gli anni Venti in mostra a Genova

Inquieti e creativi. Gli anni Venti in mostra a Genova

Nel 1982, a Milano, fu la mostra “Gli anni Trenta – Arte e Cultura in Italia”, organizzata dal Comune, sindaco il socialista Carlo Tognoli, a rompere con l’antistorica chiusura nei...