• 01 aprile 2020 —

L'editoriale

Gli euroegoisti affondano l’Unione

Ci voleva una tragedia di proporzioni catastrofiche per dimostrare come l’Unione europea fosse una costruzione posticcia di tecnocrati che con spregiudicato interesse economico-finanziario hanno tradito una grande idea. L’emergenza sanitaria ha messo in luce il peggio dell’europeismo di facciata che come polvere in tanti anni si è cercato di nascondere...

Archivio dell'autore
Avanza la generazione Neet, i ragazzi smarriti nel web

Avanza la generazione Neet, i ragazzi smarriti nel web

“Vita”, il  mensile del Terzo settore e del mondo non profit, pubblica, sull’ultimo numero, un’ampia inchiesta dedicata ai cosiddetti Neet, i giovani che non studiano e non lavorano. Di che...
Il "nuovo" PD di Zingaretti: moralismo di piazza e affarismo vorace

Il “nuovo” PD di Zingaretti: moralismo di piazza e affarismo vorace

Cos’è il pensiero debole? A volere semplificare è il trionfo del relativismo, una non-verità circoscritta nel tempo e dunque destinata a spegnersi. Insomma l’esatto opposto di qualsiasi visione “alta” della...
Nuove tecnologie e nuove schiavitù nel tempo degli algoritmi

Nuove tecnologie e nuove schiavitù nel tempo degli algoritmi

“La meccanizzazione del mondo  – scriveva , nel 1953, Georges Bernanos in “Lo spirito europeo e il mondo delle macchine”  – corrisponde a un desiderio dell’uomo moderno, un desiderio segreto,...
L'Italia frana ma la politica cialtronesca se ne frega

L’Italia frana ma la politica cialtronesca se ne frega

L’Italia frana e non solo metaforicamente. I numeri sono drammatici: secondo l’Ispra, l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, negli ultimi tre anni il nostro Paese è stato...
Incontri/ A Genova un confronto sull'attualità della Dottrina Sociale della Chiesa

Incontri/ A Genova un confronto sull’attualità della Dottrina Sociale della Chiesa

Forte di una Dottrina che affonda le proprie  radici nell’enciclica “Rerum Novarum” (1891) di Leone XIII, confermata ed attualizzata, durante i decenni, alla luce dei mutati scenari socio-economici  (è del...
Robot o lavoratori? La giusta scelta di un giudice

Robot o lavoratori? La giusta scelta di un giudice

In un’Europa interconnessa, costretta a fare i conti con gli scenari del futuro, delle nuove tecnologie e dei nuovi assetti produttivi, anche una sentenza, emanata da un tribunale spagnolo, può...
Lettera a una dodicenne sul fascismo di ieri e di oggi

Lettera a una dodicenne sul fascismo di ieri e di oggi

Cara Giulia, ti scrivo alcune, essenziali righe, dopo avere letto le missive che ti ha recentemente indirizzato Daniele Aristarco (“Lettere a una dodicenne sul fascismo di ieri e di oggi”,...
L'identità nazionale non inizia e non finisce a tavola

L’identità nazionale non inizia e non finisce a tavola

In un mondo globalizzato ed omogeneizzato gli spaghetti continuano a conservare un valore identitario. Nel bene e nel male. Simbolo di qualità gastronomica e perfino di coesione nazionale da una...
Inquieti e creativi. Gli anni Venti in mostra a Genova

Inquieti e creativi. Gli anni Venti in mostra a Genova

Nel 1982, a Milano, fu la mostra “Gli anni Trenta – Arte e Cultura in Italia”, organizzata dal Comune, sindaco il socialista Carlo Tognoli, a rompere con l’antistorica chiusura nei...
Senza famiglia non c'è domani. Un appello

Senza famiglia non c’è domani. Un appello

Ritrovare la bellezza – al di là degli slogan – significa cogliere il valore di una visione organica della vita, un’idea di ordine, che il mondo contemporaneo sembra impegnato a...
Un'economia per le persone. Il saggio di Francesco Capone

Un’economia per le persone. Il saggio di Francesco Capone

Il Sindacalismo nazionale e rivoluzionario è storicamente teorico e pratico, votato all’elaborazione culturale (spesso in funzione formativa)  e all’organizzazione sociale. Il motivo di fondo è che, non avendo una base...
Salviamo Madre Terra da Greta e dai gretini

Salviamo Madre Terra da Greta e dai gretini

Per una sinistra alla ricerca di nuove ragioni esistenziali la difesa dell’ambiente è come un’oasi inaspettata a cui abbeverarsi. Conta poco entrare nello specifico dei problemi, magari inquadrandoli nell’ambito di...
La piccola fiera dei trasformisti italioti

La piccola fiera dei trasformisti italioti

Di fronte alla crisi del primo Governo Conte e al repentino ribaltamento dell’alleanza parlamentare che lo aveva sostenuto, ci saremmo aspettati, a livello di mass-media e al di là delle...
Galli e Gallesi indagano gli antiplutocratici della riva destra

Galli e Gallesi indagano gli antiplutocratici della riva destra

In un contesto mondiale segnato da profonde trasformazioni tecnologiche, geopolitiche ed economiche, parlare di anticapitalismo può apparire velleitario. Tanto più se si parla di un anticapitalismo “di destra”, alternativo a...
Addii/ Per A. James Gregor, il sapiente americano che comprese il fascismo italiano

Addii/ Per A. James Gregor, il sapiente americano che comprese il fascismo italiano

La scomparsa, avvenuta alcuni giorni or sono, di A. James Gregor, professore emerito dell’ Università di Berkeley, in Califormia, e grande storico del fascismo, richiama alla memoria una delle stagioni...