• 05 aprile 2020 —

L'editoriale

Qualcuno prepara il “governo mondiale”?

Jacques Attali non è uno qualsiasi. Della sua vita ha sempre fatto un capolavoro di assenza/presenza oppure, se preferite, di discrezione/pressione. Ufficialmente assente. Nella realtà presente. Con tutti discreto quanto basta. Con chi conta in pressione quanto deve. Sempre così. Da giovane frequenta l’Ena quando il suo corso era diretto...

Archivio dell'autore
Chi è causa del suo mal, pianga se stesso. Letterina a Silvio B.

Chi è causa del suo mal, pianga se stesso. Letterina a Silvio B.

Caro Presidente, sei al redde rationem e come vedi dai titoli della stampa che dice di volerti bene, saresti la vittima dei ruffiani e dei leccaculo che ti sono intorno.No,...
Riapriamo il cantiere. Qualche piccola proposta per la ricostruzione della Destra

Riapriamo il cantiere. Qualche piccola proposta per la ricostruzione della Destra

Mio nonno, prof., a vecchiaia avanzata, quando si è come presi dall’urgenza di offrire a qualcuno quello che si è imparato, mi diceva che per aver successo in ogni cosa,...