• 28 maggio 2020 —

L'editoriale

Da Genova a Palermo sino a Trieste, abbattiamo gli ecomostri “sovietici”

C’è un’Italia da “ricostruire”. Non è solo quella del dopo Covid19, soffocata dalla burocrazia, dalla crisi economica, dai ritardi di un governo pasticcione, e costretta a fare i conti con un   relativismo etico, che ha reso evidenti   le sue contraddizioni, tra famiglie disgregate, gli altissimi costi della parcellizzazione sociale, nonni...

Archivio dell'autore
Primo Siena ricorda Gaetano Rasi. Omaggio ad un metapolitico di carattere

Primo Siena ricorda Gaetano Rasi. Omaggio ad un metapolitico di carattere

    La mia amicizia con Gaetano Rasi (nato a Lendinara, Rovigo, il 15 maggio 1927) è di lunga data; risale attorno al giugno-luglio del 1947, quando c’incontrammo nel primo...
Filosofia/ Evola e Gentile, due sapienti affascinati dalla folgore d'Apollo

Filosofia/ Evola e Gentile, due sapienti affascinati dalla folgore d’Apollo

Rodolfo Gordini ha curato recentemente (e con minuziosa diligenza editoriale) per l’editore senese Cantagalli, sotto il titolo La folgore di Apollo (novembre 2015) una preziosa silloge di scritti (articoli, saggi,...
L'altro MSI e i leader mancati. Una destra differente era possibile? L'intervento di Primo Siena

L’altro MSI e i leader mancati. Una destra differente era possibile? L’intervento di Primo Siena...

Annalisa Terranova, è una giornalista professionista del Secolo d’Italia, che proviene dal Fronte della Gioventù, l’organizzazione giovanile che negli anni 70-80 emulò, ma con una propria sbalorditiva capacità innovativa, l’attività...