• 02 aprile 2020 —

L'editoriale

Qualcuno prepara il “governo mondiale”?

Jacques Attali non è uno qualsiasi. Della sua vita ha sempre fatto un capolavoro di assenza/presenza oppure, se preferite, di discrezione/pressione. Ufficialmente assente. Nella realtà presente. Con tutti discreto quanto basta. Con chi conta in pressione quanto deve. Sempre così. Da giovane frequenta l’Ena quando il suo corso era diretto...

Archivio dell'autore
Il Parlamento non c'è più. La democrazia sospesa di "Giuseppi"

Il Parlamento non c’è più. La democrazia sospesa di “Giuseppi”

Sia consentita una modifica eloquente quanto doverosa del famoso verso di Giovenale. L’articolo, apparso, incredibile a dirsi, sul foglio di via Solferino, (Evitare che la democrazia si indebolisca), dovuto a...
Risparmiamoci almeno un'inutile melassa mediatica

Risparmiamoci almeno un’inutile melassa mediatica

Al pari dell’indimenticabile  “Commissario Rock” (Edoardo Polacco), anch’io” ho commesso un errore”: ho acquistato un quotidiano milanese sempre più di “pseudo centro – destra”. Il motivo della mia critica, della...
La storia del generale Chiti. Dalla RSI agli altari

La storia del generale Chiti. Dalla RSI agli altari

Durante una mia lontana esperienza didattica, accompagnai una terza classe di una scuola media tiburtina, in visita alla Scuola allievi sottufficiali di Viterbo. Fummo accolti dal Comandante, una figura dall’imponenza...
Le serenate (stonate) del Corrierone all'amato "Giuseppi"

Le serenate (stonate) del Corrierone all’amato “Giuseppi”

 L’editoriale di Ernesto Galli della Loggia (L’epidemia e la politica. In futuro avremo bisogno di aria nuova. E forse si apriranno prospettive inaspettate. Il presidente del Consiglio e il ruolo...
Mattarella parla d'unità nazionale. Bene, ma dimentica "qualcosina"...

Mattarella parla d’unità nazionale. Bene, ma dimentica “qualcosina”…

In queste settimane tremende, soffocanti e zeppe di interrogativi, destinate a divenire mesi, in cui si celano le colpe e soprattutto le responsabilità da addebitare alle forze politiche di maggioranze,...
Errori macroscopici e colpe imperdonabili

Errori macroscopici e colpe imperdonabili

Conte tardivamente ha rilanciato il testo del provvedimento, assunto nella seduta del Consiglio dei ministri del 31 gennaio e pubblicato sulla “Gazzetta Ufficiale” dell’indomani. La delibera è intitolata in maniera...
Il Parlamento faccia il suo dovere. Lavori e decida

Il Parlamento faccia il suo dovere. Lavori e decida

 In questi giorni stressanti e drammatici, provocati, con buona pace di Stella, dal “male cinese”, irresponsabilmente sottovalutato dall’esecutivo, guidato (!!!!) dal “conte Tacchia” del Tavoliere, capita l’incredibile di convenire con...
Il prof. Panebianco è malato. Di sudditanza paesana

Il prof. Panebianco è malato. Di sudditanza paesana

 La lettura dell’editoriale sul “Corriere della Sera” di Angelo Panebianco (In America la prova decisiva), in cui si denigra con il massimo della partigianeria il presidente americano Trump, da solo...
Pandemia 12/ La rivincita del Tricolore e della Nazione

Pandemia 12/ La rivincita del Tricolore e della Nazione

Deriso, calpestato o peggio ancora strumentalizzato per decenni, almeno sin dall’avvento della c.d. “Repubblica laica, democratica e antifascista”, il Tricolore è tornato alla ribalta e all’attenzione persino dei soloni onniscienti...
Un dopoguerra pieno di bugie. L'analisi perfetta di Elena Aga Rossi

Un dopoguerra pieno di bugie. L’analisi perfetta di Elena Aga Rossi

Ha rappresentato davvero una opportunità estremamente interessante tornare a rileggere i saggi dell’autrice, ora opportunamente accorpati  in volume, così da poter ragionare, grazie agli anni trascorsi, sulla fondatezza delle analisi...
Pandemia 10/ Ci mancava solo la serenata di Mieli a "Giuseppi" Conte

Pandemia 10/ Ci mancava solo la serenata di Mieli a “Giuseppi” Conte

Un turiferario del sistema, quale Paolo Mieli, non si poteva certo sfuggire l’occasione per tessere sul Corriere le lodi (?) del governo giallorosso, presieduto dall’ex- Carneade, Giuseppe Conte. L’editorialista (La...
Il cardinale e il professore contro la dittatura dei falsi profeti

Il cardinale e il professore contro la dittatura dei falsi profeti

Uno dei più noti e prestigiosi cardinali viventi, e grazie a Dio ancora operante, presidente per 16 anni (1991 -2007) della Conferenza Episcopale Italiana, già Vicario per la diocesi di...
Cose cattoliche/ Padre Lombardi, "microfono di Dio", imbarazza i bergogliani

Cose cattoliche/ Padre Lombardi, “microfono di Dio”, imbarazza i bergogliani

La stampa cattolica, nelle sue attuali dimensioni minimali, non trascura occasione per una rivisitazione critica, se non fondamentalmente acrimoniosa, di figure e di vicende,appartenenti ai decenni trascorsi e magari conosciute...
Perchè Mattarella non ricorda mai le vittime dei bombardamenti alleati?

Perchè Mattarella non ricorda mai le vittime dei bombardamenti alleati?

    Alcuni giorni sono, in alcune righe squalificate dal cinismo, Aldo Cazzullo ha inteso impartire ad un lettore del “Corriere della Sera” una lezione storica inoppugnabile e principalmente indiscutibile. Dopo...
Il triste declino dell'opera di Giovanni Treccani, fascista enciclopedico

Il triste declino dell’opera di Giovanni Treccani, fascista enciclopedico

Il 18 settembre 1924, relatore il marchese bolognese Giuseppe Tanari (1852 – 1933), per la XXI categoria statutaria, quella del reddito, viene nominato senatore l’allora, appena quarantasettenne, bresciano Giovanni Treccani...