• 19 settembre 2020 —

L'editoriale

Votiamo NO e apriamo il dibattito a destra

Un sintomo. Soltanto un sintomo. Ma rivelatore di una tendenza che potrebbe allargarsi, dilagare fino a stravolgere gli equilibri politici attuali. Il referendum costituzionale che prevede il taglio dei parlamentari ha innescato una piccola, ma tutt’altro che irrilevante rivolta, nella destra profonda che non si riconosce nelle posizioni di Fratelli...

Appunti di viaggio
L'estate sta finendo e la battaglia contro l'alieno rincomincia. Attendendo il vaccino

L’estate sta finendo e la battaglia contro l’alieno rincomincia. Attendendo il vaccino

  Un ultimo sguardo al mare imbronciato, un addio ai boschi dove l’aria settembrina si coglie all’alba e al tramonto. L’estate se ne va mestamente. L’avevamo ritrovata spumeggiante e ricca...
Giro di Lombardia: un evento sportivo ai tempi del Covid

Giro di Lombardia: un evento sportivo ai tempi del Covid

  Il giro ciclistico di Lombardia che si è disputato nel Ferragosto del 2020 (114ima edizione) è stato rimarchevole per vari motivi: i bruttissimi incidenti in cui sono stati coinvolti...
Italiani celebri a Parigi. Una promenade a Père-Lachaise

Italiani celebri a Parigi. Una promenade a Père-Lachaise

La Francia ha sempre esercitato un’attrazione più o meno fatale sugli italiani, in particolare sugli artisti che ne hanno subito il richiamo, soprattutto negli ultimi tre secoli. Per non parlare...
Cambogia/ Il virus fa traballare la dinasty rossa di Phnom Penh

Cambogia/ Il virus fa traballare la dinasty rossa di Phnom Penh

Settimane difficili per Hun Sen, da 35 anni capo indiscusso del Partito del Popolo e vero “padre padrone” della piccola Cambogia. Gli strategici settori del tessile, del calzaturiero — un...
Genocidi dimenticati/ I silenzi di Tuol Sleng, la Spoon River cambogiana

Genocidi dimenticati/ I silenzi di Tuol Sleng, la Spoon River cambogiana

Phnom Penh. Scendi dal taxi, paghi il biglietto d’ingresso e arrivi all’inferno. O, almeno, ad una sua anticipazione terrena. È Tuol Sleng, il famigerato carcere S-21, oggi Museo del Genocidio....
Indocina/ Navigando sul Mekong, il grande fiume della discordia

Indocina/ Navigando sul Mekong, il grande fiume della discordia

Mekong. Lentamente scendiamo il grande fiume. Il motore della barchetta sbuffa, arranca e poi riprende. Lasciate alle nostre spalle le grotte sacre di Pak Ou, il sancta sanctorum dei buddisti...
Viaggio ad Hammamet. Sulle orme di Ghino di Tacco, alias Bettino

Viaggio ad Hammamet. Sulle orme di Ghino di Tacco, alias Bettino

Il 2020 segna una tappa nell’epopea craxiana: quella della rivalutazione di Bettino Craxi – o almeno, della sua proposta. Il 1976 definì la sua affermazione tra i papaveri (o garofani?)...
Beirut mon amour. La capitale mille volte morta, mille volte risorta

Beirut mon amour. La capitale mille volte morta, mille volte risorta

Beirut è una città di contrasti lancinanti. A tratti scintillante e opulenta — la “corniche” che ricorda un po’ Dubai e un po’ Cannes —, diventa improvvisamente caotica, intricata, dimessa...
Linea del fuoco/ Quel Natale del 1984 tra i monti dell'Afghanistan

Linea del fuoco/ Quel Natale del 1984 tra i monti dell’Afghanistan

C’era una volta la guerra. E il tempo per raccontarla. Ricordo l’Afghanistan, la mia seconda volta da giornalista, un Natale, 34 anni fa. Si chiamava Mastichken. Trenta case nella provincia...
Immigrazione senza retorica. Gli inferni che non vogliamo conoscere

Immigrazione senza retorica. Gli inferni che non vogliamo conoscere

    Ricordo, anni fa, durante un viaggio in India, di essere passato in pullman di notte per le strade di Bombay, oggi Mumbay. Dal finestrino vedevo file interminabili di...
Storie di mare/ Il tesoro perduto (e forse ritrovato) di Lissa

Storie di mare/ Il tesoro perduto (e forse ritrovato) di Lissa

La battaglia di Lissa è una delle pagine tragiche della nostra breve storia unitaria. In quelle acque, il 20 luglio 1866, sul finale della terza guerra d’indipendenza, la moderna Regia...
Bella Italia/ Tutti pazzi per i treni turistici. Da Torino a Palermo

Bella Italia/ Tutti pazzi per i treni turistici. Da Torino a Palermo

La passione dei treni turistici storici impazza in tutta Italia e sono tanti gli appuntamenti di quest’autunno che permettono di fare un salto nel tempo, per assaporare il viaggio lento...
Bella Italia/ Quando la Calabria (con i suoi contrasti) ti resta nel cuore

Bella Italia/ Quando la Calabria (con i suoi contrasti) ti resta nel cuore

    Quest’estate, lasciando da parte una esterofilia negli anni scorsi un po’ troppo dominante, io e mia moglie abbiamo deciso di accettare l’ invito da parte di nostri amici...
Bella Italia/ Una buona legge per rilanciare le ferrovie turistiche

Bella Italia/ Una buona legge per rilanciare le ferrovie turistiche

  L’Italia possiede un patrimonio prezioso e dimenticato: migliaia di chilometri di ferrovie poco utilizzate o addirittura dismesse, che se adeguatamente risistemate e gestite (vedi l’esempio della Svizzera) potrebbero essere...
La Stazione Marittima di Messina, un capolavoro fascista dimenticato

La Stazione Marittima di Messina, un capolavoro fascista dimenticato

“Questa domanda la dovrebbe fare al sindaco” mi dice l’addetto alla biglietteria della Stazione Marittima di Messina sollevando, sorpreso, lo sguardo dal suo smartphone. Gli ho appena domandato come mai...