• 20 agosto 2019 —

L'editoriale

Lo sceriffo Salvini e la crisi più veloce del West

Alla fine, a malincuore e con un certo in ritardo, abbandonati per un attimo gli amati selfie con lasagne e polenta e le esibizioni da tamarro da spiaggia, lo sceriffo Salvini detto, chissà perché, il “Capitano” aveva dovuto riprendere in mano il caso più fastidioso della sua giurisdizione. Una pratica...

L’Editoriale
Per chi lavorano i "pirati umanitari" di Sea Watch?

Per chi lavorano i “pirati umanitari” di Sea Watch?

Adesso Sea Watch ha calato la maschera e issato la sua vera bandiera. Quella della pirateria umanitaria. Una pirateria che, al pari delle navi corsare al servizio degli stati nazionali...
Genio fiorentino. Zeffirelli, Indro, Oriana...

Genio fiorentino. Zeffirelli, Indro, Oriana…

Mio padre, nato a Firenze ma trasferitosi a Milano all’età di sette anni, da buon toscano diceva sempre con spirito polemico:” Io non sono toscano, io sono fiorentino!”. A dimostrazione...
Identità, famiglia, confini. I veri diritti

Identità, famiglia, confini. I veri diritti

Nella storia, l’affermarsi di alcuni «diritti» altro non è che la conseguenza di determinate situazioni ed evoluzioni culturali, nonché di precisi atti formulati da comunità politiche. I diritti come elementi...
Vale la pena salvare Radio Radicale?

Vale la pena salvare Radio Radicale?

Ora, tutti felici e contenti per l’ennesimo trasferimento di danaro pubblico (cioè delle mie e vostre tasse) a Radio Radicale, ovviamente nobilitato dalle immancabili asfittiche prediche sulla libertà di informazione....
Deutsche Bank minaccia di nuovo l'Italia

Deutsche Bank minaccia di nuovo l’Italia

Nel 2011 le banche tedesche e francesi si misero a vendere, senza apparenti ragioni, a raffica titoli di stato italiani innescando la crisi dello spread. Ma le ragioni c’erano, eccome:...
È venuto il tempo di una nuova Eurodestra

È venuto il tempo di una nuova Eurodestra

Bene ha fatto Gennaro Malgieri a ricordare Carlo Curcio e il suo essenziale “Europa. Storia di un’idea”. Il voto dei popoli europei ha reso proprio omaggio alla definizione che Curcio...
Il vento d'Europa dice Lega

Il vento d’Europa dice Lega

Con la solita faccia inossidabile alla vergogna il segretario PD Nicola Zingaretti (unito a tutti i fiancheggiatori dei Sinistrati) ci racconta da stanotte che il sorpasso del PD ai 5S...
L'Europa è molto più di una scheda elettorale...

L’Europa è molto più di una scheda elettorale…

La vera assente nel confronto elettorale per il rinnovo del Parlamento europeo è stata – non sembri un paradosso – proprio l’Europa. Dei destini del nostro Continente non si è...
Vincent Lambert, ostaggio delle nostre angosce

Vincent Lambert, ostaggio delle nostre angosce

Sulla vicenda controversa che riguarda la tragedia umana di Vincent Lambert, sembra che tutti abbiano le idee molto chiare, sia da una parte che dall’altra: chi è favorevole “a staccare...
Conte e Trenta preferiscono le Ong ai nostri soldati

Conte e Trenta preferiscono le Ong ai nostri soldati

Il governo più giallo che verde ci ricasca sminuendo il ruolo delle Forze armate o addirittura ridicolizzandole, scatenando una valanga di reazioni dei nostri soldati. Il ministero della Difesa fa...
L'Espresso attacca de Benoist e subito affonda nel ridicolo

L’Espresso attacca de Benoist e subito affonda nel ridicolo

L’articolo uscito su l’Espresso dal titolo “Libri Neri” a cura di Andrea Palladino e Giovanni Tizian, è pieno di inesattezze. Il duo del settimanale, non ne azzecca una. Facendo passare...
Torino: gli strilli dei faziosi, i silenzi del centrodestra

Torino: gli strilli dei faziosi, i silenzi del centrodestra

Il Salone del libro censurato si è aperto a Torino all’insegna del pensiero unico obbligatorio. La minoranza aggressiva, intollerante, faziosa ha imposto l’espulsione della casa editrice che non piaceva dopo...
Un paesuncolo che ha paura dei libri...

Un paesuncolo che ha paura dei libri…

Un paesucolo in cui si applica la mordacchia ad una casa editrice per differenze culturali, mentre se ne è venerata e fatta affermare un’altra che porta il nome di un...
A Torino finzioni, farse e tante bugie

A Torino finzioni, farse e tante bugie

A distanza di quasi 75 anni dal 1945, ci si aspetterebbe che la “Banana Republic” attuale avesse qualche altro successo di cui vantarsi: giustizia eccellente, criminalità sconfitta, economia efficace, lavoro...
Governo giallo-verde: prima finisce meglio è

Governo giallo-verde: prima finisce meglio è

Due sono, sin dall’inizio, i principali marchi di fabbrica di questo abominio giallo-verde, che alcuni si ostinano a chiamare governo. Le principali bandiere dei due sodali sono indubitabilmente il reddito...