• 09 dicembre 2018 —

L'editoriale

Alla Scala i ricconi applaudono Mattarella, il loro campione

Finalmente la rivolta sociale e patriottica contro un governo iniquo e incapace dilagata in Francia arriva anche in Italia e più precisamente a Milano, nella capitale morale. Solo che qui i rivoltosi invece  che gilet gialli indossano smoking neri.  La notizia arriva dalle insulse e surreali cronache dei giornaloni, Corriere...

L’Editoriale
Politica e necrofagia, il caso Cucchi e l'insopportabile ricerca di visibilità

Politica e necrofagia, il caso Cucchi e l’insopportabile ricerca di visibilità

Si moltiplicano gli annunci e le proposte di intitolazione di vie piazze o, addirittura, monumenti a Stefano Cucchi drammaticamente morto a Roma nel 2009 in seguito a percosse e mancate...
Sviluppo: senza partecipazione non c'è innovazione

Sviluppo: senza partecipazione non c’è innovazione

    Non c’è incontro, convegno, dibattito, dedicato alle problematiche dello sviluppo, in cui non si parli di innovazione. Il tema è cruciale – niente da dire. Il rischio però...
La polemica sul "Che"? Roba vecchia e molto noiosa

La polemica sul “Che”? Roba vecchia e molto noiosa

Certe polemiche politiche sono un po’ come il maiale: non si butta via niente. E’ il caso della annosa, trita e ritrita questione del Che Guevara che, come una specie...
A volte (purtroppo) ritornano. Mario Monti straparla in TV

A volte (purtroppo) ritornano. Mario Monti straparla in TV

  Da due settimane arrivo al venerdì sera con la timida speranza di rilassarmi e di farmi quattro risate con “Fratelli di Crozza”, la trasmissione de “La Sette”, con Maurizio...
Gli strilli de "L'Espresso" e la paciosità del Bene

Gli strilli de “L’Espresso” e la paciosità del Bene

Prendo in prestito il titolo di un articolo apparso su “L’Espresso” del 30 settembre a firma di Giuseppe Genna, però sovvertendone l’indirizzo. Lui parla della paciosità del Male, flirtando con...
I giallo verdi alla prova del DEF. In Europa rosicano

I giallo verdi alla prova del DEF. In Europa rosicano

  Dunque, tra mille scetticismi, è stata varata la manovra finanziaria (DEF) per il 2019 del Governo Conte. Nonostante le resistenze di funzionari e burocrati del MEF (il Ministero dell’Economia...
Marcello Foa presidente Rai. Una sfida metapolitica

Marcello Foa presidente Rai. Una sfida metapolitica

   L’ascesa di Marcello Foa alla presidenza della Rai rappresenterà un momento fondamentale per chiarire i rapporti tra metapolitica e politica in una fase storica che potrebbe risultare radicalmente nuova,...
Perchè il decreto Salvini non piace alle "anime belle"

Perchè il decreto Salvini non piace alle “anime belle”

  Tutti indignati, i buonisti in servizio permanente effettivo, per l’intollerabile stretta decisa da Salvini e dal Consiglio dei ministri contro i poveri migranti. Poi si legge il testo del...
Giorgia Meloni ad Atreju 2018 lancia un nuovo soggetto politico

Giorgia Meloni ad Atreju 2018 lancia un nuovo soggetto politico

Giorgia Meloni ad Atreju 2018 lancia un nuovo soggetto politico nel campo del centrodestra. La leader di Fratelli d’Italia sceglie la festa nazionale del suo partito per rivelare il progetto:...
Non è "buonismo" ma solo tradimento...

Non è “buonismo” ma solo tradimento…

  Uno dei termini più in voga, per definire l’insieme di comportamenti che porta gli accoglioni petalosi a giustificare e sostenere l’invasione migratoria, è ormai ‘buonismo’. Per quanto, evidentemente, diverso...
A sinistra tanta voglia di golpe (democratico)

A sinistra tanta voglia di golpe (democratico)

  Uno dei temi che monopolizzano il dibattito pubblico riguarda ormai le cosiddette migrazioni e i loro effetti sui flussi elettorali nelle società italiana ed europee cui guardano con terrore...
Il PPE tradisce Orban e i sovranisti non fanno sistema

Il PPE tradisce Orban e i sovranisti non fanno sistema

Il Parlamento europeo, scadente a primavera ma scadente per tutta la sua durata, ha deciso di punire l’Ungheria per aver osato ribellarsi al pensiero unico obbligatorio. Dal punto di vista...
Funerali, saluti romani e zitelle isteriche

Funerali, saluti romani e zitelle isteriche

Prevengo l’obiezione: l’argomento è trito e ritrito e avrebbe anche stufato, lo sappiamo. Solo che siamo incalzati, nostro malgrado, dalle notizie e siamo costretti ad occuparcene. Parliamo di quella forma...
Per Lucio. Tu chiamale se vuoi, emozioni

Per Lucio. Tu chiamale se vuoi, emozioni

    Negli anni settanta i giovani di destra o genericamente anticomunisti andavano a studiare a Pavia. Alla Statale di Milano infatti il clima era pesante per chi non fosse...
La guerra di Libia e il nemico francese

La guerra di Libia e il nemico francese

La via italiana alla Libia è già stretta, ma la Francia di Emmanuel Macron potrebbe sfruttare gli scontri di Tripoli per trasformarla in un vicolo cieco. Di certo il «nemico»...