• 26 settembre 2020 —

L'editoriale

Il bacio avvelenato di Ursula all’Italia

Un simile confuso obbrobrio era  difficile da immaginare. La bozza di riforma del Trattato di Dublino presentata  alla Commissione Ue  dal Commissario agli Interni Ylva Johannson  sembra l’affrettata riscrittura dello vecchio famigerato trattato. Con l’aggiunta di  anomalie, distorsioni e complicazioni  che solo la mente perversa  dell’eurobucrazia  poteva partorire. Il “vulnus”...

Guerre e pace
Aerei/ In gran segreto vola il prototipo del jet 6° generazione

Aerei/ In gran segreto vola il prototipo del jet 6° generazione

L’aeronautica statunitense ha fatto volare in gran segreto almeno un prototipo del jet da combattimento di sesta generazione in fase di sviluppo nel programma Next Generation Air Dominance (NGAD). La...
Missioni/ L'Aeronautica Militare schierata sul Mar Baltico

Missioni/ L’Aeronautica Militare schierata sul Mar Baltico

La Task Force Air Šiauliai “Baltic Thunder” è operativa con quattro caccia intercettori e può assicurare la salvaguardia dello spazio aereo di Estonia, Lettonia e Lituania nel contesto dell’operazione NATO...
Cambogia/ Il "compagno Dutch", il boia rosso, è morto. Nessuno piangerà

Cambogia/ Il “compagno Dutch”, il boia rosso, è morto. Nessuno piangerà

Era considerato il più spietato fra i Khmer rossi e il principale carnefice del regime cambogiano di Pol Pot. Kang Kek Iew, noto come il «compagno Duch», è morto all’età...

Guerra e Pace

Segui
Intrighi e veleni a Mosca. Tutti i problemi di zar Vladimir

Intrighi e veleni a Mosca. Tutti i problemi di zar Vladimir

Non sappiamo se sia fuori pericolo. Ma, del resto, non sappiamo neanche se sia stato avvelenato. La verità su Aleksej Navalny dovrà venir diagnosticata dai medici del Charite di Berlino...
Africa/ Un altro colpo di stato in Mali

Africa/ Un altro colpo di stato in Mali

Un nuovo colpo di stato in Mali: su pressione dei soldati golpisti il presidente Ibrahim Boubacar Keïta si è dimesso e ha sciolto il parlamento. Il presidente è poi stato...
La Cina inghiotte Hong Kong. L'Europa (daltonica) tace

La Cina inghiotte Hong Kong. L’Europa (daltonica) tace

Sul fronte dei  diritti umani  l’Unione Europea si comporta in maniera a dir poco bizzarra. Da mesi  minaccia di mettere con le spalle al muro  due paesi membri come  Ungheria...
La guerra di Libia continua e il Marocco si propone come mediatore

La guerra di Libia continua e il Marocco si propone come mediatore

Il Marocco potrebbe trovare posto tra i mediatori della guerra in Libia, essendo stato promotore degli accordi di Skhirat del 17 dicembre 2015, con i quali era stato formato il...
Afghanistan/ Non si rompe l'allenza tra Talebani e Al-Qaeda

Afghanistan/ Non si rompe l’allenza tra Talebani e Al-Qaeda

Il governatore di Helmand, Yasin Khan, ha espresso preoccupazione poichè Al-Qaeda e altri combattenti stranieri hanno allestito campi di addestramento nei territori che confinano con il Pakistan e l’Iran. Il...
Libano/ Sale la tensione sulla frontiera, Israele minaccia rappresaglie

Libano/ Sale la tensione sulla frontiera, Israele minaccia rappresaglie

Gli scontri avvenuti lunedì alla frontiera fra il movimento sciita filo-iraniano Hezbollah e l’esercito israeliano sono un nuovo, duro colpo alla politica di “apertura e neutralità” del Libano, come chiesto...
Santa Sofia diventa moschea. Oscurati i simboli cristiani

Santa Sofia diventa moschea. Oscurati i simboli cristiani

Inaugurata la Moschea di Santa Sofia a Istanbul. La riconversione della basilica bizantina, simbolo del Cristianesimo in Oriente, a luogo di culto islamico imposta da Erdogan. Cambia la forma religiosa di...
L'Egitto pronto ad intervenire in Libia. Il conflitto si allarga

L’Egitto pronto ad intervenire in Libia. Il conflitto si allarga

Il Parlamento egiziano ha autorizzato lo spiegamento dei suoi soldati all’estero per difendere la sicurezza nazionale e «combattere criminali e terroristi stranieri sul fronte occidentale». Il riferimento è, ovviamente, alla...
La guerra di Libia continua e Haftar blocca le esportazioni di petrolio

La guerra di Libia continua e Haftar blocca le esportazioni di petrolio

  Tripoli. Mentre le truppe del Governo di Accordo Nazionale e quelle di Haftar (LNA) combattono a Sirte e al-Jufra, la National Oil Corporation, compagnia petrolifera statale libica, indica negli...
Da Santa Sofia Erdogan lancia la sua nuova inquietante sfida

Da Santa Sofia Erdogan lancia la sua nuova inquietante sfida

Da una parte chi sradica il proprio passato, dall’altra chi lo ripercorre, lo sfrutta e ne trae spunto per la rinascita. C’è qualcosa di profondamente metaforico dietro quello che in...
Caso marò/ Una sentenza favorevole ma con molti (troppi) silenzi

Caso marò/ Una sentenza favorevole ma con molti (troppi) silenzi

Dopo quasi otto anni e mezzo da quanto avvenne nell’Oceano il 15 febbraio 2012 a circa 20 mg. dalla costa indiana del Kerala il Tribunale dell’Aja ha pubblicato la sentenza che ...