• 18 giugno 2018 —

L'editoriale

Un negriero per amico. I deliri di Saviano, Strada, Albinati e co.

Il magico mondo dei buonisti è meraviglioso, altro che Paese dei Balocchi di Pinocchio o Paese delle Meraviglie di Alice. Nel fantastico universo buonista la realtà non esiste, sostituita da una narrazione conformista che manipola ed adatta i fatti trasformandoli in banali stereotipi politicamente corretti che vengono propinati al volgo...

Mondi
Oltre la cronaca/ Il caso Aquarius e le troppe lacune del diritto marittimo

Oltre la cronaca/ Il caso Aquarius e le troppe lacune del diritto marittimo

Il caso Aquarius ha posto alla ribalta nazionale ed internazionale l’annosa questione degli obblighi di salvataggio imposti da ciascuno Stato contraente, ai comandanti delle navi mercantili e alle navi pubbliche...
Battaglia a Derna, caos in Libia, Roma e Parigi sul ring

Battaglia a Derna, caos in Libia, Roma e Parigi sul ring

  Sembra volgere al termine la battaglia di Derna: le truppe dell’Esercito Nazionale Libico del generale Haftar – in realtà un insieme poco omogeneo di vecchi reparti regolari e milizie...
La Giordania sull'orlo del collasso. Le mire dei sauditi e la cecità dell'Europa

La Giordania sull’orlo del collasso. Le mire dei sauditi e la cecità dell’Europa

La Giordania vive il momento più grave dalla morte di re Hussein. Il figlio, Abdullah II, (in foto), saggio e stimato in tutto il mondo, è alle prese con una...
Geoeconomia/ Le nuove guerre per le "terre rare". E le occasioni italiane

Geoeconomia/ Le nuove guerre per le “terre rare”. E le occasioni italiane

  È finita l’era dell’industria inquinante e del paradigma dei grandi distretti industriali. Siamo alle prese con una vera e propria guerra per il predominio delle “terre rare”. Un gruppo...
Caos a Tripoli/ Le mire di Macron sul petrolio libico. A spese dell'Italia

Caos a Tripoli/ Le mire di Macron sul petrolio libico. A spese dell’Italia

Tripoli è paralizzata dalle milizie. Roma dai veti in salsa europea del Presidente Sergio Mattarella e dagli accordi impossibili tra Lega e Cinque Stelle. Ma nel caos libico e in...
Ecocatastrofi/ Nauru, l'isola dei falliti

Ecocatastrofi/ Nauru, l’isola dei falliti

      Piccolo non sempre è bello e il benessere può rappresentare una fregatura. Lo dimostra la folle parabola della minuscola repubblica di Nauru, diecimila abitanti su 21 chilometri...
Contro l'Iran l'opzione nucleare piuttosto della trincea. Le scelte di Israele

Contro l’Iran l’opzione nucleare piuttosto della trincea. Le scelte di Israele

La decisione del presidente statunitense Donald Trump di ritirare il suo Paese dall’accordo internazionale sul nucleare iraniano, oltre che voluta e per così dire anticipata da Israele, ha alcune motivazioni...
Sull'Iran l'Unione Europea (per una volta) si compatta. Contro Trump

Sull’Iran l’Unione Europea (per una volta) si compatta. Contro Trump

«Con amici come questi c’è da chiedersi chi siano i nemici». Il caustico interrogativo lanciato dal presidente del Consiglio europeo Donald Tusk all’apertura del vertice di Sofia non è solo...
Perchè le sanzioni di Trump all'Iran preoccupano le aziende italiane

Perchè le sanzioni di Trump all’Iran preoccupano le aziende italiane

La decisione del presidente americano Donald Trump di ritirare gli Stati Uniti dall’accordo del 2015 sul programma nucleare iraniano e di reintrodurre nell’arco di 90-180 giorni le sanzioni, che erano...
Dalla guerra all’Isis alla guerra alla Siria: lo strabismo strategico dell’Europa

Dalla guerra all’Isis alla guerra alla Siria: lo strabismo strategico dell’Europa

    Arriva dalla Norvegia la più recente conferma della confusione – meglio, della mancanza di una chiara e coerente visione strategica – con cui le nazioni europee stanno affrontando...
Una crisi mondiale è in atto. Ma la politica italiana preferisce assentarsi e pisolare

Una crisi mondiale è in atto. Ma la politica italiana preferisce assentarsi e pisolare

Pochi giorni, una decina, sono bastati perché accadesse un fatto molto grave, e mi riferisco ovviamente all’improvvisa decisione Occidentale di intervenire in Siria. In un precedente articolo avevo avuto modo...
Geopolitica/ Nuova Caledonia, un pezzo di Francia nell'Oceano Pacifico

Geopolitica/ Nuova Caledonia, un pezzo di Francia nell’Oceano Pacifico

        Spersa nell’immensità del Pacifico meridionale, a 17mila chilometri di distanza dalla Francia, la Nuova Caledonia — “le Caillou”, il ciotolo, il sasso — è una delle...
War games/ La Siria 2018 come la Spagna 1936?

War games/ La Siria 2018 come la Spagna 1936?

    Al momento in cui scriviamo, non sappiamo come evolverà la crisi siriana, innestata dalla “fake new” del gas usato dall’esercito di Assad contro i ribelli. Però alcune considerazioni...
Guerra chimica e propaganda. Verità nascoste e verità negate

Guerra chimica e propaganda. Verità nascoste e verità negate

Le immagini dell’ennesimo, ma presunto attacco chimico attribuito al regime siriano che avrebbe colpito, sabato notte, la roccaforte ribelle di Douma sono, come sempre, strazianti. Il problema è se siano...
In Egitto al Sisi ha vinto. Nel segno di Nasser la caserma trionfa sulla moschea. Una buona notizia

In Egitto al Sisi ha vinto. Nel segno di Nasser la caserma trionfa sulla moschea....

Come  previsto Abdel Fattah al Sisi è il nuovo presidente della Repubblica d’Egitto. Sul Nilo una volta di più la caserma ha vinto sulla moschea. L’erede di Nasser e Sadat...