• 22 luglio 2018 —

L'editoriale

Gli idioti censurano Kipling. Viva Kipling!

  In Gran Bretagna, all’Università di Manchester, gli aderenti al Student Union, in rappresentanza degli studenti neri e asiatici, hanno cancellato da un murale le parole di “If”, scritte da Rudyard Kipling nel 1895, accusando l’autore, premio Nobel per la letteratura nel 1907, di essere “razzista” e cantore del colonialismo...

Penna Pellicola Palco
Abbiamo ancora bisogni di eroi. La lezione di T. Carlyle

Abbiamo ancora bisogni di eroi. La lezione di T. Carlyle

      La crisi delle ideologie egualitarie e relativiste sta generando (anche se poco se ne parla in Italia) la riscoperta di categorie culturali che per troppo tempo sono...
Geopolitica/ Babel, ascesa e declino di un mondo globale

Geopolitica/ Babel, ascesa e declino di un mondo globale

 Difficile trovare un titolo più eloquentemente sintetico di Babel, il saggio di recentissima pubblicazione con cui Salvatore Santangelo, brillante intellettuale dai multiformi interessi (dalla geopolitica agli studi militari, passando per...
Montanelli e Mussolini. Uno "storico" per caso e un innamorato deluso

Montanelli e Mussolini. Uno “storico” per caso e un innamorato deluso

A mente libera, priva di condizionamenti e scevra dai luoghi comuni, è difficile nascondere che il pamphlet apologetico ed esornativo, dedicato da Franzinelli a Montanelli, oltre ad essere difficilmente accettabile,...
Il Barone immaginario in 18 racconti. Evola e la sua vita quasi irreale

Il Barone immaginario in 18 racconti. Evola e la sua vita quasi irreale

                            “[...] A Carl Jung, l’indagatore dell'inconscio, ho permesso di vedere più nitidamente i grandi mandala cosmici che lui chiama archetipi, e che s’insinuarono nei sogni del primo...
L'epopea dei "transatlantici del cielo" in mostra a Trieste

L’epopea dei “transatlantici del cielo” in mostra a Trieste

  Nato quaranta anni prima dell’aeroplano, il dirigibile ha rappresentato un gigantesco sogno dell’uomo: galleggiare nei cieli, viaggiare spinti da motori sempre più affidabili e più potenti, conquistare il dominio...
Appuntamenti/ A Roma la presentazione di Storia Rivista. All'UGL

Appuntamenti/ A Roma la presentazione di Storia Rivista. All’UGL

Domani, mercoledì 4 luglio alle ore 17,30 nella sede centrale dell’Unione generale del lavoro (Ugl) in via delle Botteghe Oscure 54, Roma, verrà presentato il primo numero del bimestrale Storia.Rivista....
Il Destino dell'Avvoltoio, il nuovo "noir" di Giorgio Ballario. Imperdibile

Il Destino dell’Avvoltoio, il nuovo “noir” di Giorgio Ballario. Imperdibile

Una città spettrale, cattiva. Una vita alla deriva. Due solitudini. Un breve chiarore (una sorta d’amore...) e poi un’opportunità sbagliata, sbagliatissima che si trasforma in una caccia crudele. È la...
A Forte dei Marmi una mostra sugli italiani di Crimea. Una tragedia dimenticata

A Forte dei Marmi una mostra sugli italiani di Crimea. Una tragedia dimenticata

Le grandi catastrofi sono la somma di tanti disastri. La follia del comunismo sovietico lo conferma una volta di più.  Nell'immenso gorgo che inghiottì la Russia dal 1917 sino agli...
Storie nostre/ Romualdi e Almirante, destre parallele

Storie nostre/ Romualdi e Almirante, destre parallele

  Ecco un libro importante per chi ha conosciuto il defunto Movimento Sociale Italiano. Un piccolo, caotico, litigiossimo universo politico e un "mondo umano" di rara intensità. Per chi, come...
Un Paese senza leader e un sistema al collasso

Un Paese senza leader e un sistema al collasso

Nel vedere il volume di Fontana Un Paese senza leader, riemergere da una pila di altri libri, ho temuto di avere tra le mani un lavoro superato, anacronistico, nonostante la...
“Show Down” di Augusto Grandi. Un colpo da knock-out

“Show Down” di Augusto Grandi. Un colpo da knock-out

Augusto Grandi è il Baffo più famoso del giornalismo italiano. Nonché, senior fellow del Centro Studi Polaris, del think tank di geopolitica Il Nodo di Gordio, direttore di Electomag e...
I fascisti (e gli italiani) prima di Mussolini. Un lungo filo tricolore

I fascisti (e gli italiani) prima di Mussolini. Un lungo filo tricolore

I “sacerdoti dell’antifascismo” con voti perpetui, a corto di argomenti nuovi, sono ricorsi alla ristampa, con una postfazione del 2018, di un volume, risalente a 34 anni or sono (1984),...
Meyrink e l'occulto. L'opera che chiude il cerchio

Meyrink e l’occulto. L’opera che chiude il cerchio

    Un pomeriggio di inizio primavera passai a trovare Andrea Scarabelli, maître à penser della Collana L’Archeometro, edita da Bietti Edizioni. Parlando dei volumi in uscita e dei prossimi...
Chiesa corrotta e fedeli in rivolta. La denuncia di un cardinale

Chiesa corrotta e fedeli in rivolta. La denuncia di un cardinale

    Ci sono libri che fanno un gran bene leggerli, sicuramente uno è quello che ha scritto monsignor Peter Kodwo Appiah Turkson, cardinale del Ghana, attualmente nominato da Papa...
Idee/ Una geopolitica del mare per la sovranità nazionale

Idee/ Una geopolitica del mare per la sovranità nazionale

Non c’è tema del nostro presente che non abbia una declinazione marittima: dall’energia alla sicurezza, dal commercio all’ambiente, dal fabbisogno alimentare all’industria manifatturiera. Nel volume Geopolitica del mare i maggiori...