• 22 settembre 2018 —

L'editoriale

Non è “buonismo” ma solo tradimento…

  Uno dei termini più in voga, per definire l’insieme di comportamenti che porta gli accoglioni petalosi a giustificare e sostenere l’invasione migratoria, è ormai ‘buonismo’. Per quanto, evidentemente, diverso da bontà questo vocabolo richiama, però, sentimenti positivi in chi lo pratica. Niente di più sbagliato, però. Principalmente per quel...

Penna Pellicola Palco
Perchè non esiste la "decrescita felice" e dire NO è inutile (e dannoso)

Perchè non esiste la “decrescita felice” e dire NO è inutile (e dannoso)

Secondo l’Osservatorio Media Permanente Nimby Forum sono stati 359 gli impianti contestati in Italia nel corso del 2016, il 5% in più dell’anno precedente. I “no” ai grandi investimenti e...
Storie italiane/ Ather Capelli, un giornalista in camicia nera

Storie italiane/ Ather Capelli, un giornalista in camicia nera

Nonostante gli imbarazzanti vigilantes del pensiero unico in questo sempre più strambo 2018 qualcuno finalmente è tornato ad indagare, scrivere e discutere della defunta RSI di Mussolini. Con serietà e...
Compassi, grembiulini e tanti fallimenti. La massoneria in Italia

Compassi, grembiulini e tanti fallimenti. La massoneria in Italia

  L’opera, dopo la prima edizione apparsa nel 1976, rivede la luce, arricchita da ulteriori riflessioni dell’autore anche sull’attualità, ed un’altra si profila tra pochi mesi, segno evidente di attenzione...
Globalizzazione/ “Governance: il "management totalitario” di Deneault

Globalizzazione/ “Governance: il “management totalitario” di Deneault

  “[…]La gestione governativa era sempre stata intesa come una pratica al servizio di una politica dibattuta pubblicamente. Ma poiché la politica si è lasciata rovesciare da quella pratica al...
Franco Cangini, una camicia nera per l'ultimo viaggio

Franco Cangini, una camicia nera per l’ultimo viaggio

Quando, nell’ottobre dello scorso anno, Franco Cangini ci lasciò, non mi sorprese apprendere la sua unica disposizione “testamentaria”: essere vestito con la camicia nera. La rivelazione del figlio Andrea, affettuosamente...
Quando i comunisti uccidevano gli antifascisti. La storia di "Bisagno"

Quando i comunisti uccidevano gli antifascisti. La storia di “Bisagno”

Il volume si aggiunge alla lunga serie delle fatiche letterarie di Pansa. Non aggiunge però nulla di nuovo e di sostanziale, anzi mostra un netto quanto evidente spostamento critico verso...
Il mesto tramonto dell'Occidente visto da M. Veneziani

Il mesto tramonto dell’Occidente visto da M. Veneziani

  Ebbi modo di conoscere Marcello Veneziani e il suo pensiero, sulle pagine de La Nazione, insieme con altri intellettuali scomodi e anticonformisti, come Massimo Fini o Franco Cardini: erano...
L'Ideario di Prezzolini. I pensieri di un vero "anarco-conservatore"

L’Ideario di Prezzolini. I pensieri di un vero “anarco-conservatore”

  Giuseppe Prezzolini non avrebbe nessuna difficoltà oggi a definirsi “anarco-conservatore”. L’avrebbe trovata assolutamente pertinente. Del resto lo è stato per tutta la sua lunghissima vita nel corso della quale,...
Un visionario nelle trincee. Fuoco e sangue di E. Junger

Un visionario nelle trincee. Fuoco e sangue di E. Junger

    Il tre agosto del 1914 è una data che rimarrà impressa nella mente di Ernst Jünger. Nella caserma del 74° fanteria dislocata ad Hannover, registrarsi come volontario era...
Storia di un enigma. La Corea del Nord, il Paese eremita

Storia di un enigma. La Corea del Nord, il Paese eremita

La Corea del Nord ha pochissimi estimatori (tra tutti il pirotecnico senatore Razzi…), molti nemici e rarissimi studiosi. Tra questi spicca per acume, serietà scientifica e ottima scrittura Clemente Ultimo,...
Stroncature/ Gli opportunisti visti da un opportunista (sbadato)

Stroncature/ Gli opportunisti visti da un opportunista (sbadato)

Il volume appare esageratamente ponderoso ma ben poco poderoso sul piano delle ricostruzioni e delle analisi, subordinate alla lezione quanto mai opinabile del prefatore, il cattolico “democratico” Andrea Riccardi. Le...
Abbiamo ancora bisogni di eroi. La lezione di T. Carlyle

Abbiamo ancora bisogni di eroi. La lezione di T. Carlyle

      La crisi delle ideologie egualitarie e relativiste sta generando (anche se poco se ne parla in Italia) la riscoperta di categorie culturali che per troppo tempo sono...
Geopolitica/ Babel, ascesa e declino di un mondo globale

Geopolitica/ Babel, ascesa e declino di un mondo globale

 Difficile trovare un titolo più eloquentemente sintetico di Babel, il saggio di recentissima pubblicazione con cui Salvatore Santangelo, brillante intellettuale dai multiformi interessi (dalla geopolitica agli studi militari, passando per...
Montanelli e Mussolini. Uno "storico" per caso e un innamorato deluso

Montanelli e Mussolini. Uno “storico” per caso e un innamorato deluso

A mente libera, priva di condizionamenti e scevra dai luoghi comuni, è difficile nascondere che il pamphlet apologetico ed esornativo, dedicato da Franzinelli a Montanelli, oltre ad essere difficilmente accettabile,...
Il Barone immaginario in 18 racconti. Evola e la sua vita quasi irreale

Il Barone immaginario in 18 racconti. Evola e la sua vita quasi irreale

                            “[…] A Carl Jung, l’indagatore dell’inconscio, ho permesso di vedere più nitidamente i grandi mandala cosmici che lui chiama archetipi, e che s’insinuarono nei sogni del primo...