• 20 settembre 2020 —

L'editoriale

NO a un’Italia (e una destra) grillizzata

  A conclusione della campagna referendaria – tra Covid e solleone – la più strana di sempre, un dato appare certo: più “no” troveremo nelle urne, più chiara e squillante risulterà la richiesta di cambiamento. Non quello furfantesco e ingannevole dispensato a piene mani in questi anni di carnevale grillino,...

Rassegna Stampa
F. Giubilei/ Con la scusa del virus inizia la caccia alle streghe

F. Giubilei/ Con la scusa del virus inizia la caccia alle streghe

Con il passare delle settimane si alza sempre di più l’asticella delle misure adottate dal governo più di sinistra della storia repubblicana per limitare le libertà individuali (sancite dalla Costituzione)...
F. Biloslavo/ Per Almerigo, 33 anni dopo. Why not?

F. Biloslavo/ Per Almerigo, 33 anni dopo. Why not?

  “La sveglia è chiamata poco dopo le 5. Fa freddo, l’erba è umida e c’è una nebbiolina brinosa tutto attorno. Riteniamo opportuno iniziare la giornata con un sorso di...
Carlo Jean/ Quella miserabile passarella a Ciampino

Carlo Jean/ Quella miserabile passarella a Ciampino

In Italia tutto viene messo in politica. Il risultato sono pagliacciate. Da parte dei “cretini di turno” con le critiche alla conversione della ragazza e alla somma pagata, negata dal...
G. Gaiani/ Prendi una, dai due. I regali di Giuseppi ai jihadisti

G. Gaiani/ Prendi una, dai due. I regali di Giuseppi ai jihadisti

La liberazione di Silvia Romano dopo un anno e mezzo di prigionia nelle mani dei qaedisti somali di al-Shabab è una buona notizia ma il governo italiano l’ha gestita mediaticamente...
Toni Capuozzo/ Ho visto anche italiani felici, specie Giuseppe Conte

Toni Capuozzo/ Ho visto anche italiani felici, specie Giuseppe Conte

  Mi ero rassegnato, e pensavo che fosse una mia sfortuna quasi personale. Chi mi dice non so se ce la farò, chi mi dice i bambini a chi li...
M. Tarchi/ Nuovi iettatori. Dai futurologi ai profeti di sventura

M. Tarchi/ Nuovi iettatori. Dai futurologi ai profeti di sventura

    C’è stato un tempo in cui i futurologi (allora era un neologismo) andavano di moda. Conquistavano le prime pagine dei quotidiani e si faceva a gara ad intervistarli...
Coronavirus/ Il successo di Taiwan, i silenzi di Pechino (e dell'OMS)

Coronavirus/ Il successo di Taiwan, i silenzi di Pechino (e dell’OMS)

Quel “rapporto privilegiato” di Luigi Di Maio con Pechino, così come è stato confessato dall’ex deputato cinquestelle Alessandro Di Battista al Fatto Quotidiano, spiega perfettamente la retorica governativa di promozione...
G. Gaiani/ Il morbo non ferma i clandestini. E neppure i negrieri

G. Gaiani/ Il morbo non ferma i clandestini. E neppure i negrieri

L’epidemia di Coronavirus in Italia non ferma gli sbarchi di migranti illegali nella Penisola e se i numeri non sono certo quelli fuori controllo registrati tra il 2013 e il...
Il mondo della moda e il morbo. La lettera aperta di Giorgio Armani

Il mondo della moda e il morbo. La lettera aperta di Giorgio Armani

Il declino cominciato quando si è rincorso il fast fashion.L’emergenza attuale dimostra invece come un rallentamento attento ed intelligente sia la sola via d’uscita. Una strada che finalmente riporterà valore...
M. Gervasoni/ Le bugie dei media sull'Ungheria e su Orban

M. Gervasoni/ Le bugie dei media sull’Ungheria e su Orban

Una fatica di due settimane di discussione parlamentare e poi finalmente ce l’ha fatta, Orban è riuscito a instaurare una… dittatura. Che spreco di tempo. Bastava una telefonata al suo...
Giulio Tremonti/ La globalizzazione è arrivata al capolinea

Giulio Tremonti/ La globalizzazione è arrivata al capolinea

Questa pandemia è il tipico ‘incidente della Storia’. Un precedente, per capirci, è stata Sarajevo: un luogo remoto, un fatto inaspettato, improvviso e in sé drammatico ma non percepito subito...
M. Tarchi/ Dopo il morbo ci aspetta un conflitto sociale durissimo

M. Tarchi/ Dopo il morbo ci aspetta un conflitto sociale durissimo

Oggi si registrano i malumori di giornalisti e politici rispetto alla strategia di comunicazione del premier Conte, soprattutto dopo il messaggio rivolto alla nazione di ieri che è avvenuto tramite...
Alain de Benoist/ Il coronavirus e il senso critico

Alain de Benoist/ Il coronavirus e il senso critico

Di primo acchito, quali considerazioni Le ispira questo coronavirus che ha colpito in primo luogo la Cina, prima di essere scoperto in altri paesi, e soprattutto in Europa? Innanzitutto, una...
D. Cofrancesco/ Quando i "buoni" scatenano l'apocalisse

D. Cofrancesco/ Quando i “buoni” scatenano l’apocalisse

Terribili le immagini che vengono dalle isole greche–e messe in prima pagina, il 3 marzo c.m. da ‘Avvenire’. I profughi che il Sultano riversa sull’Europa vengono presi a bastonate o...
A. Grandi/ A Napoli non confondiamo i criminali con i rivoluzionari

A. Grandi/ A Napoli non confondiamo i criminali con i rivoluzionari

Meglio delinquenti che borghesi. Junger torna alla ribalta ogni volta che la destra e la sinistra si trovano di fronte ad un episodio di cronaca nera finito in tragedia. In...