Fa sorridere che ora Forza Italia firmi il referendum della Lega quando solo qualche settimana fa è stata la stessa Forza Italia a votare l’abrogazione del reato di immigrazione clandestina. Fa comunque piacere che dopo tanto tempo FI sia tornata, almeno in materia di immigrazione, sulle tesi del centrodestra. Ora vorrei sapere che cosa pensa di fare con l’elezione diretta del Presidente della Repubblica, con la riforma della legge elettorale e le preferenze e con l’introduzione in Costituzione di un tetto alla pressione fiscale pari al 40% del Pil. E’ d’accordo infine con la riforma del Senato che vuole il Pd e che prevede senatori nominati o, come noi, preferisce che siano i cittadini ad eleggerli?

Siamo chiari. Forza Italia interrompa i rapporti con Renzi, la smetta di fare accordi con la sinistra perchè altrimenti sarà impossibile ricostruire il centrodestra.