th-10

 

Sono passato di recente nella elitaria località toscana e, sebbene sia trascorso qualche mese, ho sentito lo stesso inconfondibile odore, quantunque parzialmente lenito da profumi di gran marca e da balocchi anche migliori. Vauro no…?
Quanto a ministri e prefetti, quelli – nel caso di specie – silenti e latitanti, ma per un evidente problema di carattere sociale: non si possono portare 50 poveri migranti in un luogo naturalmente elitario, sarebbero “out of place” e introdurrebbero una nota sicuramente “cheap” là ove tutto è meravigliosamente “classy”.
A Gorino, in mezzo ai miserabili sudditi della Repubblica democratica fondata sul privilegio dei “beati possidentes”, tale enorme differenza socioculturale non si nota, ergo è la loro destinazione naturale. I disgraziati vanno insieme ai loro simili, che diamine! Lo dicevano anche i “maitres à penser” della cultura di Sinistra…