Rhapsody of Fire sono un gruppo musicale symphonic metal italiano di Trieste, già conosciuto come Rhapsody e Thundercross, fortemente influenzato dalla musica classica barocca, dal metal neoclassico, dalla musica medievale. Le loro composizioni si ispirano al Il Signore degli Anelli e al genere fantasy. Nel corso della loro carriera hanno venduto più di un milione di copie dei loro album. Con la direzione della LMP il gruppo cambia nome in Rhapsody e l’anno seguente pubblica un nuovo EP demoEternal Glory. 

Il gruppo ottiene successo, prima del debutto vero e proprio, modifica la formazione. Il cambio più importante avviene al microfono con Fabio Lione, già nei Labyrinth. Nel 1997 esordiscono dunque con Legendary Tales, un disco dove l’idea di “neoclassic – metal” viene sottolineata per mezzo di orchestrazioni di chiara ispirazione classica e barocca. Data questa particolarità del sound il gruppo riceve una definizione, che rimane tuttavia arbitraria e fittizia, per etichettare la propria musica: Hollywood metal. Se musicalmente le influenze arrivano dalla classica e in particolare da VivaldiBach e Paganini, dal punto di vista dei testi l’ispirazione proviene dalla letteratura e dalla cinematografia fantasy e cavalleresca. La musica classica come ispirazionedi Legendary Tales collega la band a Luca Turilli, che è stato un importante violoncellista in Italia e il fratello di Alex Staropoli che è maestro di flauto. Tutto però è reinterpretato dalla fervida immaginazione del chitarrista che inventa una vera e propria saga, la Emerald Sword Saga, farà da filo conduttore a tutti i dischi del gruppo.

Il tema portante della storia è l’eterna lotta tra il bene e il male. Il successo è immediato e i Rhapsody diventano i paladini di numerosi di ascoltatori in tutto il mondo. Symphony of Enchanted Lands, ottiene ancora più successo e brani come Emerald SwordWisdom of the Kings ed Eternal Glory diventano cavalli di battaglia da riproporre ad ogni esibizione live. Con il passare degli anni il gruppo continua la sua ricerca formale volta ad ottenere la miglior fusione possibile tra musica metal e classica e a realizzare una sorta di colonna sonora delle vicende attraverso i testi.

Nel frattempo fanno la comparsa brani cantati in italiano. Nel 2004 esce Symphony of Enchanted Lands II: The Dark Secret. Con il nuovo disco, viene iniziata una nuova saga: la Dark Secret Saga. La band cambia etichetta, passando sotto l’ala protettrice della Magic Circle Music e riesce ad incidere un disco con l’ausilio di un’intera orchestra, la Bohuslav Martinů Philharmonic Orchestra e di un coro di oltre quaranta elementi, il Brno Academy Choir. Probabilmente per la mole di strumenti e musicisti impiegati i Rhapsody scelgono di specificare la loro proposta musicale come “Film Score Metal”. In questo disco appare inoltre in veste di narratore l’attore inglese Christopher Lee conosciuto per le sue interpretazioni in alcuni classici film horror (come Dracula, principe delle tenebre e La mummia), nella pluripremiata trilogia fantasy Il Signore degli Anelli e negli episodi II e III della saga Guerre stellari. Nel 2005 esce il secondo singolo estratto dall’ultimo album: The Magic of the Wizard’s Dream. In questo singolo compare nuovamente Lee ma stavolta come interprete, insieme a Lione, del brano che dà il titolo all’opera. Brano che per l’occasione viene registrato in quattro lingue diverse: inglesetedescafrancese e ovviamente italiana. Sul singolo sono anche presenti la versione originale, la versione orchestrale e due nuove tracce: Autumn Il 25 settembre 2006 è uscito l’album Triumph or Agony, che consolida lo stile “film score” che ormai ci viene mostrato da anni. Nel 2007 il gruppo è stato occupato nella tournée Demons, Dragons and Warriors insieme alle band epic metal Manowar ed HolyHell.

A causa di non ben specificati problemi col management, i Rhapsody of Fire hanno risolto il loro contratto con la Magic Circle Music. Non sono stati resi ufficiali i motivi di tale decisione, ma si è parlato di problemi di natura legale con la casa discografica guidata da Joey DeMaio. Il 4 ottobre 2008 fanno sapere tramite il loro sito ufficiale che indipendentemente dalla loro volontà la band interromperà le attività dal vivo e in studio per un periodo di tempo indeterminato. Il 18 novembre 2009 sul loro sito ufficiale è stato comunicato che la band ha siglato un accordo con la Nuclear Blast e il 30 aprile 2010 viene pubblicato il nuovo album, terzo capitolo della “Dark Secret Saga”, intitolato The Frozen Tears of Angels. Il 15 ottobre 2010 pubblicano un nuovo CD intitolato The Cold Embrace of Fear – A Dark Romantic Symphony, composto di un’unica canzone della durata di 35 minuti, divisa in 7 atti.

Nel dicembre 2010, a poco meno di due mesi dall’ultima pubblicazione, i Rhapsody annunciano l’uscita di un altro album, From Chaos to Eternity in cui sarà rivelato l’Oscuro Segreto e si assisterà dunque alla fine della Dark Secret Saga ed alla conclusione del ciclo fantasy iniziato nel 1997 con Legendary TalesFrom Chaos to Eternity è stato l’ultimo lavoro con la collaborazione di Christopher Lee come voce narrante. L’album è stato pubblicato il 17 giugno 2011. Il 16 agosto 2011 il sito ufficiale dei Rhapsody Of Fire annuncia l’uscita dei chitarristi Luca Turilli e Dominique Leurquin e del bassista Patrice Guers dalla band, la quale continuerà ad esistere sotto la guida di Alex Staropoli, affiancato da Fabio Lione, Tom Hess e il batterista Alex Holzwarth.

Il 1º settembre 2011 la band annuncia l’entrata del bassista Oliver Holzwarth (fratello di Alex Holzwarth) che sarà impegnato con la band sia in live che in studio.Il 27 settembre 2011 viene annunciata l’entrata nella formazione, come secondo chitarrista, di Roberto De Micheli, anch’egli triestino come Alex Staropoli e Luca Turilli. Il 15 novembre 2011 l’ex chitarrista Luca Turilli annuncia la formazione del suo nuovo progetto Luca Turilli’s Rhapsody. Il 25 giugno 2013 la band annuncia l’uscita dalla formazione del chitarrista Tom Hess. Il 12 settembre 2013 il sito ufficiale dei Rhapsody of Fire annuncia il titolo del nuovo album Dark Wings of Steel, è uscito il 22 novembre 2013 in europa e il 3 dicembre 2013 negli U.S.A tramite AFM records. Dark Wings Of Steel è stato pubblicato come CD, doppio vinile ed anche in versione digipack. Le versioni digipack e vinile contengono inoltre una bonus track. Le musiche sono state composte da Alex e Manuel Staropoli mentre tutti i testi sono stati scritti da Fabio Lione. Per le parti sinfoniche la band si è appoggiata ad una grande orchestra con l’ausilio di un coro. Il 17 novembre 2015 il sito ufficiale dei Rhapsody of Fire annuncia il titolo del nuovo album Into the Legend, pubblicato il 15 gennaio 2016. Viene inoltre rivelata la tracklist dell’album.

Il 29 settembre 2016, con un post sulla loro pagina Facebook ufficiale, i Rhapsody of Fire annunciano la fine del rapporto con il cantante, comunicando conseguentemente l’annullamento di tutti i concerti programmati nei mesi seguenti, per permettere al gruppo di riorganizzarsi.Il 9 ottobre 2016, con un altro post sulla pagina ufficiale, la band annuncia anche l’uscita del batterista Alex Holzwarth intenzionato a dedicarsi ad altri progetti. Il 21 novembre del 2016 è stato annunciato che, per festeggiare il ventennale dalla creazione dei Rhapsody, la band si sarebbe riunita nella formazione così composta: Fabio Lione alla voceLuca Turilli alla chitarra e alle tastiere, Dominique Leurquin anch’esso alla chitarra, Patrice Guers al basso e Alex Holzwarth alla batteria. L’11 novembre la band annuncia Giacomo Voli come nuovo cantante della band, già frontman dei Teodasia e secondo classificato della seconda edizione di The Voice of Italy nel 2014. Il 22 dicembre viene annunciata l’entrata del nuovo batterista Manuel Lotter. Il 26 maggio 2017 viene pubblicato Legendary Years con etichetta AFM Records, in cui sono presenti alcuni brani dei primi album del gruppo registrati con il nuovo cantante.

Il 14 marzo 2018, con un post sulla loro pagina Facebook ufficiale, i Rhapsody of Fire annunciano un nuovo studio album. Il titolo del nuovo album è The Eighth Mountain, e rappresenta il primo capitolo della nuova saga intitolata “The Nephilim’s Empire Saga”. È la prima saga scritta senza Luca Turilli, che ha lasciato la formazione nel 2011. L’album è pubblicato il 22 Febbraio 2019. I componenti del gruppo nel 1997 hanno definito la loro musica “hollywood metal”, una definizione coniata ad hoc che fa riferimento alla pomposità delle composizioni del gruppo, che ricordano molto da vicino le epiche colonne sonore hollywoodiane. Negli ultimi tempi il termine “hollywood metal” è stato sostituito dagli stessi Rhapsody con “film score metal”, con l’intento di specificare ulteriormente il legame della loro musica con le colonne sonore cinematografiche.

Album

1997 – Legendary Tales (Rhapsody)

1998 – Symphony of Enchanted Lands (Rhapsody)

2000 – Dawn of Victory (Rhapsody)

2002 – Power of the Dragonflame (Rhapsody)

2004 – Symphony of Enchanted Lands II: The Dark Secret (Rhapsody)

2006 – Triumph or Agony

2010 – The Frozen Tears of Angels

2011 – From Chaos to Eternity

2013 – Dark Wings of Steel

2016 – Into the Legend

2019 – The Eighth Mountain