Attenzione, attenzione. Folkerts Landau, l’ economista capo della Deutsche Bank ha dichiarato il 18 ottobre su Bloomberg TV:

«L’Italia ha un surplus, se non per il pagamento degli interessi. La cosa più straordinaria è che lo sforzo fiscale dell’Italia è oltre ciò che chiunque altro ha fatto in Europa, ed ha accumulato surplus primari per il 13% del PIL, mentre la Germania solo il 5%. L’Italia, in questo senso, è il paese più virtuoso in Europa, ed ora il fatto di andare da lei con una mazza da baseball e dire “abbassa il tuo budget perché sia ‘sostenibile‘ per i criteri della UE” va contro tutte le ragioni e le logiche politiche. Io credo che questa sorta di minaccia, di pressione, da parte della UE stia radicalizzando la Nazione, stia radicalizzando la politica stia creando un pericolo per l’esistenza dell’Eurozona. Sì, sono fortemente dal lato degli italiani su questo particolare argomento».

Guarda caso nessun programma di approfondimento italiano, nessun quotidiano italiano, nessun politico italiano, nessun economista italiano ha riportato tale dichiarazione.
Manco i “sovranisti”. Qualcuno avverta Salvini (e svegli la sora Giorgia). La storia cammina.