La marina del Regno Unito torna ad affacciarsi stabilmente ad est del Canale di Suez, per la prima volta dalla fine dell’impero britannico.

Lo scrive oggi il quotidiano britannico “The Times”, commentando la missione attorno al globo della fregata “HMS Montrose”. Secondo il “Times”, il viaggio della “HMS Montrose” evidenzia il cambio di strategia imposto dal ministro della Difesa britannico Gavin Williamson, che ambisce a restituire al Regno Unito un ruolo di potenza globale dopo la Brexit.

A conferma di cio’ in futuro la “HMS Montrose” farà base in Bahrein, in una regione dove la marina britannica non è più stata presente in modo permanente dal 1968.

Intanto, rivela il “Times”, il ministero della Difesa del Regno Unito starebbe studiando piani per l’installazione di una base militare nell’Estremo Oriente, probabilmente a Singapore.