Macron ha perso la calma e anche un po’ il senno. E’ difficile altrimenti spiegare il suo modo scomposto di esternare. Ma non è difficile capire il perchè: lui vuole che l’Italia continui ad accogliere per poter dire che l’Europa è solidale, è diversa dagli Usa di Trump, facendosi così coccolare dalle ONG di Soros, dai media europei, e dai suoi sponsor d’oltreoceano.

Però non vuole che la Francia ne accolga nemmeno uno di clandestino mascherato da profugo, anzi ha rafforzato la barriera a Ventimiglia. Perchè ha una paura matta che se applicasse la stessa medicina alla Francia che predica per l’Italia, i francesi lo caccerebbero alla velocità della luce.. E se l’Italia non ci sta più gli smaschera la sua immensa ipocrisia da gerontofilo.

Perchè se l’Italia dice basta o Macron da ragione all’Italia cambiando la politica europea sui cosiddetti profughi, gli tocca fare la sua parte e aprire i suoi di porti. Ma non vuole fare nè l’una nè l’altra cosa. Ahhh come stavano bene, i francesi, quando c’era il PD…