Cominci da pischello, buttandoti con passione in un mondo difficile, complicato, in cui l’unica ambizione consentita é quella di tornare a casa la sera sulle tue gambe. Zero aspettative, zero onori, zero poltrone.

Vivi un’esperienza esaltante, mai dimentico del fatto che le opportunità ti si offrono grazie al lavoro dei tanti che, prima di te, non ne hanno avute.

Lavori sempre al meglio delle tue capacitá, che magari non sono sufficienti o adeguate. Ma nessuno mai ti potrà dire che ti sono mancate, anche un solo istante, onestà coerenza.

Non prendi scorciatoie, stai alla larga da chi non lascia trasparire autentica passione, non rinneghi e non abiuri. Mai.

Gli amici lo sanno, e poiché sono tali non ti rinfacciano di non essere diventato strumento di agevolazioni.

I nemici ti rispettano, anche quelli che ti detestano e ti definiscono “in quel modo” che per loro é squalificante ma che invece ti inorgoglisce, riconoscono che sei autentico e per bene.

Macini chilometri, incontri, giunte, delibere, comizi, piazze, confronti. Tutto giusto, tutto dovuto, ci mancherebbe altro.

Contesti a gran voce, per un lungo periodo da solo, chi al timone della tua nave ha preso la rotta sbagliata. Alla fine hai ragione e non lo rinfacci a tutti quelli che sono stati zitti perché tutto sommato conveniva.

Quando ti basterebbe adeguarti per capitalizzare il percorso personale, butti tutto all’aria perché si sta negando l’essenza stessa della tua scelta. Molti non ne hanno il coraggio, che é virtù che non si può dare. Pazienza, siamo in pochi, ma fuori c’é un mondo che non può restare senza bandiera. La tua bandiera.

Hai speso la tua vita, che é l’unica che hai, senza mai doverti pentire, neppure degli errori che certamente hai fatto.

Non chiedi riconoscimenti, perché hai solo fatto il tuo dovere. Hai rappresentato e difeso un mondo in nome del quale hai avuto responsabilità e ruoli.

I momenti esaltanti fanno parte del tuo album, al pari delle sconfitte e delle tragedie. Delle mille e mille persone che hai incontrato, che ti hanno blandito e cercato, sai che pochi sono quelli cui potresti sempre e comunque affidarti. E guarda caso vengono tutti dalla tua Storia.

Poi trovi quelli che fanno gli altezzosi perché loro sono “più duri e più puri”.

Ecco, c’é qualcuno di cui NON ho rispetto: quelli che non si sono voluti sporcare le mani, quelli che urlavano al compromesso attendendo benefici, quelli che i duri e puri li hanno fatti nel salotto di casa.