Segnaliamo con piacere la bella iniziativa a favore della Siria promossa dal sodalizio Una Voce nel silenzio (www.unavocenelsilenzio.it) , l’associazione dedita alla difesa dei cristiani perseguitati nel mondo. Ecco il comunicato:

«Ciò che rimane in Siria, dopo anni di un’estenuante guerra al terrorismo, è una ardente voglia di ricominciare. Homs è stata una delle città siriane più colpite dalla guerra, lo sono anche i suoi edifici sacri. La chiesa di St. George dalla guerra ne è uscita devastata: il tetto crollato, gli altari distrutti, le icone bruciate. Oggi i fedeli di St. George hanno bisogno del nostro aiuto, gli è stato portato via tutto ma non la loro fede. Il costo di una singola panca – costruita in Siria da artigiani locali – è di 120 euro, aiutaci a portare avanti questo progetto. Devolvi il corrispettivo ad Una Voce Nel Silenzio, incideremo il tuo nome su una targhetta a suggello della tua solidarietà. L’ISIS ha distrutto, noi ricostruiamo. #nellacasadelpadre».

Dona sul c/c intestato a: Bran-co Branca Comunitaria; Causale:UVNS;
IBAN: IT38B0311101654000000000560.