Il filmato di RAI Storia ricostruisce, con immagini d’epoca, uno degli episodi più drammatici della guerra civile spagnola. Si tratta dell’assedio dell’Alcázar a Toledo, l’accademia militare comandata dal colonnello José Moscardó Ituarte (1878-1956).
La vicenda è passata alla storia come simbolo della resistenza del nazionalismo spagnolo, durante gli scontri con le truppe del fronte popolare comunista.
Dal 22 luglio 1936, circondati da forze repubblicane assolutamente preponderanti, privi di cibo, di luce ed aiuti, 1227 militari, 528 civili tra cui donne e bambini e cinque suore della carità, resistono per settanta giorni all’assedio fino alla liberazione avvenuta il 28 settembre 1936 con l’arrivo delle truppe del generale franchista José Enrique Varela Iglesias.La lunga guerra è solo all’inizio.