• 03 aprile 2020 —

L'editoriale

Qualcuno prepara il “governo mondiale”?

Jacques Attali non è uno qualsiasi. Della sua vita ha sempre fatto un capolavoro di assenza/presenza oppure, se preferite, di discrezione/pressione. Ufficialmente assente. Nella realtà presente. Con tutti discreto quanto basta. Con chi conta in pressione quanto deve. Sempre così. Da giovane frequenta l’Ena quando il suo corso era diretto...

Articoli classificati come "Africa"
Il virus sta per inghiottire l'Africa. E Pechino ne approfitterà

Il virus sta per inghiottire l’Africa. E Pechino ne approfitterà

La “bomba” africana sta per esplodere. Un miliardo e 314 milioni di abitanti attendono per lo più fatalisticamente lo sconvolgente evento che, non diversamente da altre aree della Pianeta, dovrebbe...
Somalia/ La guerra civile non si spegne e gli USA bombardano

Somalia/ La guerra civile non si spegne e gli USA bombardano

Nel silenzio dei media internazionali la Somalia continua ad essere un teatro di guerra allarmante: conflitti interni, terrorismo e bombardamenti americani stanno squassando uno Stato che non riesce, da decenni,...
Eritrea/ 135 anni fa l'Italia iniziava la sua avventura coloniale

Eritrea/ 135 anni fa l’Italia iniziava la sua avventura coloniale

Nel marzo 1882 il IV governo Depretis aveva acquistato dalla compagnia di navigazione genovese Rubattino la baia e il porto di Assab, nel Mar Rosso; nel 1884 il governo decise...
Post Brexit/ Dimenticata l'Europa, Londra torna di nuovo in Africa

Post Brexit/ Dimenticata l’Europa, Londra torna di nuovo in Africa

La Gran Bretagna ha lasciato da pochi giorni l’Unione Europea, e il primo ministro Boris Johnson vuole- visto che come membro della UE ne era stato tagliato pressochè fuori- legami economici più...
Africa/ Il fondamentalismo islamico avanza e il Mali è un nuovo Afghanistan

Africa/ Il fondamentalismo islamico avanza e il Mali è un nuovo Afghanistan

Se credete alla sconfitta dello Stato Islamico aprite gli occhi. È già risorto. Ed è più vicino. È il nuovo Califfato Nero, il regno dell’Islam radicale pronto a sommergere il...
Mike Hoare, l'ultimo volo dell'Oca selvaggia

Mike Hoare, l’ultimo volo dell’Oca selvaggia

Mike Hoare, il più famoso mercenario del novecento, si è spento dopo un secolo di esistenza “selvaggia” mentre era ricoverato in una clinica sudafricana. L’ex colonnello anglo-irlandese, soprannominato “Mad Mike”...
Alfredo Mantica/ Perchè l'Africa è una priorità per l'Italia

Alfredo Mantica/ Perchè l’Africa è una priorità per l’Italia

Più di ogni altra nazione europea, l’Italia dovrebbe essere interessata all’evoluzione dell’Africa. Lo impongono la nostra posizione geopolitica, la nostra storia di ieri, i problemi di oggi, le opportunità di...
Arriva Tolo Tolo. Zalone si adegua al politicamente corretto. E incassa

Arriva Tolo Tolo. Zalone si adegua al politicamente corretto. E incassa

A modesto parere dello scrivente, Checco Zalone (al secolo Luca Medici) è un genio comico. Sempre a modesto parere dello scrivente, non è onesto fare il tifo al cinema, e...
Mentre l'Occidente tramonta sorge il secolo asiatico

Mentre l’Occidente tramonta sorge il secolo asiatico

Il 2019 è stato, senza alcun dubbio, l’“anno cinese”. Quello che verrà potrebbe essere il preludio al “secolo asiatico”. E, dunque, alla subalternità dell’Occidente sia sotto il profilo economico-finanziario che...
Geopolitica/ Putin gioca la carta africana (e Parigi si preoccupa)

Geopolitica/ Putin gioca la carta africana (e Parigi si preoccupa)

Lo scorso ottobre il Moscow Times ha rivelato che almeno sette contractors russi erano  morti in Mozambico dopo essere caduti in una serie d’imboscate effettuate ai miliziani jihadisti di al-Sunnah,...
In Africa una grande muraglia verde per fermare il deserto (e le migrazioni)

In Africa una grande muraglia verde per fermare il deserto (e le migrazioni)

Ogni anno in Africa il deserto avanza di due chilometri, inghiottendo più di due milioni di ettari verdi. Un’avanzata apparentemente implacabile che incalza oltre 500 milioni di donne, uomini, bimbi...
Uccidete Gheddafi! Firmato  Sarkozy. Le verità nascoste dell'Eliseo

Uccidete Gheddafi! Firmato Sarkozy. Le verità nascoste dell’Eliseo

“Uccidete Gheddafi”: l’ordine perentorio arrivò da Parigi. La certezza che nell’ottobre del 2011 sia stato personalmente il presidente Nicolas Sarkozy a comunicare ai vertici dei suoi servizi segreti la sentenza...
L'Africa non è perduta e le migrazioni non sono un destino ineluttabile

L’Africa non è perduta e le migrazioni non sono un destino ineluttabile

La narrazione dominante ci presenta l’Africa come un immenso disastro, un continente stremato dai conflitti e dalle carestie, un “cuore di tenebra” che inghiotte ogni speranza. Ovviamente le colpe sono...
Mozambico/ I jihadisti massacrano sette "soldati di ventura" russi

Mozambico/ I jihadisti massacrano sette “soldati di ventura” russi

Almeno 7 contractors russi sono stati uccisi dagli insorti islamisti in Mozambico durante una imboscata in cui hanno ucciso anche un numero imprecisato di soldati governativi nel distretto di Macomia,...
I russi vogliono il Centroafrica e Parigi risponde con Bokassa junior

I russi vogliono il Centroafrica e Parigi risponde con Bokassa junior

A volte ritornano. Anche in Africa o meglio nella repubblica Centroafricana, antica colonia di Parigi e oggi uno dei paesi più poveri e straziati del mondo. È il caso di...