• 20 febbraio 2019 —

L'editoriale

Gli insulti a Finkielkraut, il suicidio di una protesta

I gilet jaunes si stanno suicidando. E, allo stesso tempo, resuscitano Emmanuel Macron che avevano contribuito a screditare politicamente. Dopo la deriva violenta di buona parte del movimento, sembra che le componenti più ragionevoli siano destinate a soccombere e ad accettare la marginalità alla quale sono state condannate. Dopo quattordici...

Articoli classificati come "Centenario prima guerra mondiale"
Grande Guerra/ Le vittorie del Piave raccontate in un libro

Grande Guerra/ Le vittorie del Piave raccontate in un libro

L’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito, tra le numerose pubblicazioni presentate nell’arco dell’anno centenario, appena chiuso, della Prima guerra mondiale, ha sottoposto alla nostra attenzione una da apprezzare e da...
Chi ha paura della Vittoria? Storia in Rete racconta l'anniversario oscurato

Chi ha paura della Vittoria? Storia in Rete racconta l’anniversario oscurato

Il nuovo numero di Storia in Rete è in edicola con un focus dedicato ai 100 anni della Vittoria. Un anniversario oscurato: Redipuglia transennato. Nessuna celebrazione. I discorsi del presidente...
Quegli Arditi che se ne fregarono di "Monna Morte e del destino"

Quegli Arditi che se ne fregarono di “Monna Morte e del destino”

       Nel tripudio “panciafichista” del 4 novembre, dove sicuramente emergerà che non c’è stata alcuna Vittoria e che il miglior contributo al completamento dell’unificazione nazionale è venuto da...
C'era una volta la festa della Vittoria

C’era una volta la festa della Vittoria

    Quando ero bambino negli anni sessanta, i primi giorni di novembre rappresentavano un piccolo spicchio di vacanze dopo l’estate. C’era il primo novembre dove si festeggiavano tutti i...
Cent'anni dopo. IV novembre, la Nazione "conquistata"

Cent’anni dopo. IV novembre, la Nazione “conquistata”

      Corridoni, Mussolini, D’Annunzio: per comprendere il senso profondo dell’anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale, guerra vittoriosa e di svolta per l’Italia, occorre partire dalle origini e...
IV novembre/ Non si onorano così i nostri caduti. Parla Bertolini

IV novembre/ Non si onorano così i nostri caduti. Parla Bertolini

  Se è vero che un’immagine vale più di mille parole, il manifesto prodotto da qualche funzionario del Ministero della Difesa (certamente non dallo Stato Maggiore della Difesa) per il...
A Milazzo la bandiera di combattimento per Nave Luigi Rizzo

A Milazzo la bandiera di combattimento per Nave Luigi Rizzo

Il comandante Luigi Rizzo è tornato a casa. Questa mattina a Milazzo la Fregata Europea Multi Missione Luigi Rizzo (FREMM) della Marina Militare, ormeggiata presso il Molo Foraneo, ha ricevuto...
A Vittorio Veneto l'Anpd'I ricorda la vittoria. E Tandura, il primo parà

A Vittorio Veneto l’Anpd’I ricorda la vittoria. E Tandura, il primo parà

  A Vittorio Veneto in questo fine settimana si svolge  il XXVIII raduno nazionale dell’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia. Un’occasione importante per onorare la specialità e l’eroe Alessandro Tandura passato alla...
Il IX° ricorda sul Grappa i 100 anni della battaglia del Col Moschin

Il IX° ricorda sul Grappa i 100 anni della battaglia del Col Moschin

Celebrati sul monte Grappa i cento anni della battaglia del Col Moschin, momento cruciale  e di svolta nella guerra 15/18. Dal quel colle, strappato agli Austro-ungarici la mattina del 16...
Eroi/ 10 giugno 1918, Luigi Rizzo affonda la "Santo Stefano"

Eroi/ 10 giugno 1918, Luigi Rizzo affonda la “Santo Stefano”

Premuda, Adriatico settentrionale. 10 giugno 1918. Cent’anni fa. Luigi Rizzo — ruvido siciliano di Milazzo — su un piccolo mas affonda la corazzata Santo Stefano. Una splendida e possente nave....
Francesco Baracca è tornato a casa. 100 anni dopo

Francesco Baracca è tornato a casa. 100 anni dopo

Francesco Baracca, l’asso dell’aviazione italiana, è tornato a casa. Dopo 100 anni. Lo scorso 2 giugno a Lugo di Romagna il sarcofago dell’eroe è stato trasferito dal cimitero di Lugo...
La Grande Guerra tra vette e ghiacciai. Una vittoria dimenticata

La Grande Guerra tra vette e ghiacciai. Una vittoria dimenticata

In un’Italia che festeggia una sconfitta e dimentica la vittoria nella Prima Guerra mondiale, è particolarmente apprezzabile la scelta di Marco Cimmino di dedicare un libro alla “Guerra Bianca”, quella...
Nuova Rivista Storica/ Una riflessione diversa sulla Grande Guerra

Nuova Rivista Storica/ Una riflessione diversa sulla Grande Guerra

Nel dedicare alla grande guerra il numero monografico recentemente pubblicato, «Nuova Rivista Storica» intende anche celebrare il proprio centenario di prestigiosa attività scientifico-culturale, che ha accompagnato un secolo di dibattito...
Zaia non tocchi il Piave. È il simbolo di tutti gli italiani

Zaia non tocchi il Piave. È il simbolo di tutti gli italiani

Moralmente inaccettabile e logicamente insostenibile è la tesi sostenuta da Zaia sul drappo di S. Marco sul Piave, stimolata da un intervento, al solito inascoltabile, di uno dei 4 “cavalieri...
Storia/ L'impossibile equidistanza. La Chiesa cattolica nella Grande Guerra

Storia/ L’impossibile equidistanza. La Chiesa cattolica nella Grande Guerra

      Il mese di Ottobre è ricco di ricorrenze storiche. Si ricorda, la rivoluzione bolscevica, ma anche quella ungherese del 1956, e poi soprattutto, per noi italiani, la...