• 21 gennaio 2020 —

L'editoriale

Lettera aperta alla senatrice Liliana Segre

Gentile Senatrice, mi accingo a scrivere questa mia lettera con, mi auguro, il massimo del rispetto possibile. Mi ricordo da ragazzino, quando c’era grande amicizia tra Lei e mia madre, coetanee. Mia mamma mi raccontava sommessamente, quasi con pudore, che Lei era sopravvissuta ai campi di concentramento nazisti. Per me...

Articoli classificati come "cinema"
Hammamet: ritratto impolitico di Craxi

Hammamet: ritratto impolitico di Craxi

Racconto intimista degli ultimi anni di Bettino Craxi. In esilio ad Hammamet, gravemente malato, è accudito dalla figlia e gradisce l’inquietante irruzione del figlio d’un amico; il ragazzo, come già...
Cinema/ Pupi Avati, un feroce regalo di Natale

Cinema/ Pupi Avati, un feroce regalo di Natale

Storia di cinque solitudini virili. Ugo (Gianni Cavina) è un conduttore di televendite squallide, non ha una lira ed è disprezzato dall’ex moglie e dai quattro figli; Lele (Alessandro Haber)...
Arriva Tolo Tolo. Zalone si adegua al politicamente corretto. E incassa

Arriva Tolo Tolo. Zalone si adegua al politicamente corretto. E incassa

A modesto parere dello scrivente, Checco Zalone (al secolo Luca Medici) è un genio comico. Sempre a modesto parere dello scrivente, non è onesto fare il tifo al cinema, e...
"Legend" di Ridley Scoot. Da 34 anni pellicola di Natale

“Legend” di Ridley Scoot. Da 34 anni pellicola di Natale

Legend è una pellicola fantasy che uscì nelle sale cinematografiche nel 1985, diretta da Ridley Scott, con protagonisti Tom Cruise, Mia Sara e Tim Curry. “Tenebra” (Tim Curry) è relegato nel suo regno infero e di oscurità, perché odia la luce e i...
“L’ufficiale e la spia”: Polanski racconta il caso Dreyfus

“L’ufficiale e la spia”: Polanski racconta il caso Dreyfus

La storia è quella, celeberrima, del “j’accuse” di Zola: nella Francia di fine ‘800, l’artigliere ebreo Alfred Dreyfus è accusato d’aver venduto alla Germania notizie sui progressi tecnologici dell’esercito francese....
Televisionando 2019/ Un anno di cinema e dintorni

Televisionando 2019/ Un anno di cinema e dintorni

Il primo film del 2019 che ho visto è stato “Suspiria”: remake di Luca Guadagnino dall’epocale horror di Dario Argento. Due registi da cui sono distante, ma ho trovato il...
Dalla Disney arriva Frozen II. Un continuo guardare indietro

Dalla Disney arriva Frozen II. Un continuo guardare indietro

Continuano le avventure delle sorelle Elsa, regina delle nevi sociopatica, e della principessa border-line Anna. Grazie al compatimento di Anna, del di lei fidanzato schizoide (parla con la renna Sven)...
Tommaso de Brabant intervista Pupi Avati. Su Strapaese e oltre

Tommaso de Brabant intervista Pupi Avati. Su Strapaese e oltre

Dopo aver recensito il suo nuovo film, Il signor Diavolo, Tommaso de Brabant, intelligenza anticonformista e ottima firma di Destra.it, ha intervistato per Oltre la Linea Pupi Avati. Non a...
L'infanzia è finita. L'esorcista a teatro

L’infanzia è finita. L’esorcista a teatro

Due tragedie famigliari si intrecciano. Chris MacNeill, attrice divorziata, trasloca per le riprese d’un film: la figlia Regan, 12 anni appena compiuti, intanto dà segni di squilibrio sempre più inquietanti....
Al cinema/ Joker, ovvero capitalismo e schizofrenia

Al cinema/ Joker, ovvero capitalismo e schizofrenia

Vincitore del leone d’oro al festival del cinema di Venezia e polarizzatore dei giudizi della critica, il film di Todd Phillips è l’ennesima dimostrazione di come un universo fumettistico nato...
L'ironia è una cosa seria: la Società Dante ricorda Luciano Salce

L’ironia è una cosa seria: la Società Dante ricorda Luciano Salce

Mercoledì 25 settembre, a Palazzo Firenze – sede romana della Società Dante e dell’UNESCO – è stata inaugurata la mostra “Luciano Salce: L’ironia è una cosa seria”, in memoria del...
Un viaggio fantastico. 40 anni fa, Bowie scriveva la storia della world music

Un viaggio fantastico. 40 anni fa, Bowie scriveva la storia della world music

Nel 1979, David Bowie è un artista non ancora sereno, ma almeno rinato. Conclusosi il terapeutico periodo berlinese e archiviato un tour mondiale, raccoglie (col metodo delle “Strategie Oblique” di...
Cinema/ Il signor diavolo,  P. Avati torna a Strapaese

Cinema/ Il signor diavolo, P. Avati torna a Strapaese

1952, Italia democristiana: dal Ministero di Grazia e Giustizia, un sottosegretario che parla per frasi fatte manda nella Laguna veneta un funzionario che disistima, con l’incarico d’indagare su di un...
The Rider: la tristezza del perduto West

The Rider: la tristezza del perduto West

Texas, ai giorni nostri. Disarcionato in un rodeo, il cowboy Brady ha il cranio aperto in due e una mano che non funziona. Orfano di madre, vive con la sorella...
Andare via non darà nessuna risposta: il ritorno del Re Leone

Andare via non darà nessuna risposta: il ritorno del Re Leone