• 27 novembre 2020 —

L'editoriale

Centrodestra oggi, un garbuglio infederabile

L’ultima trovata ad effetto (scarso) di Matteo Salvini si chiama “grande federazione del centrodestra”. Rimasto politicamente insabbiato dopo la sconclusionata, e per certi versi ancora inspiegabile, scelta di far saltare il governo giallo verde rimanendo col cerino in mano, il presunto “capitano” prova a modificare i toni senza riuscire a...

Articoli classificati come "comunicazione"
Declini/ Mediaset tifa per Renzi e il TG5 snobba Berlusca

Declini/ Mediaset tifa per Renzi e il TG5 snobba Berlusca

    Berlu si offende, ma poco poco, perché alla Consulta non sono stati eletti esponenti del centrodestra. E il Tg5, sempre più schierato a favore del bugiardissimo, esalta la...
Perchè le destre non sanno (o non vogliono) comunicare?

Perchè le destre non sanno (o non vogliono) comunicare?

Presto e bene non vanno insieme o il meglio e’ nemico del bene? Si può scegliere il detto popolare che si preferisce, ma la sostanza non cambia: di fronte all’offensiva...
Ascoltando la radio. Giovani giornalisti deludono...

Ascoltando la radio. Giovani giornalisti deludono…

In passato, a chi agognava a possedere il famoso tesserino rosso dell’Ordine, veniva insegnato che quando si scrive un articolo, per prima cosa, bisogna centrare la notizia e metterla in...
Comunicare/ La lezione metapolitica di Carlo Freccero e la vera linea divisoria

Comunicare/ La lezione metapolitica di Carlo Freccero e la vera linea divisoria

Grazie al poderoso e direi coraggioso contributo di Carlo Freccero, grazie a un suo magistrale intervento di natura squisitamente comunicativa e anche metapolitica, la puntata di martedì di “Ballarò” è servita...

Il “nuovo” Progetto Positivista non incanta V.Pareto e M.Allais

  L’era della parola e della comunicazione si arricchisce, ponendo di fatto un’interpretazione soggettiva rivolta ad un pubblico. E’ possibile dunque, determinarne un orientamento e con esso, il peso di...