• 22 luglio 2018 —

L'editoriale

Gli idioti censurano Kipling. Viva Kipling!

  In Gran Bretagna, all’Università di Manchester, gli aderenti al Student Union, in rappresentanza degli studenti neri e asiatici, hanno cancellato da un murale le parole di “If”, scritte da Rudyard Kipling nel 1895, accusando l’autore, premio Nobel per la letteratura nel 1907, di essere “razzista” e cantore del colonialismo...

Articoli classificati come "Egitto"
L'Etiopia di Abiy Ahmed svolta. Con la benedizione (e i soldi) dei sauditi

L’Etiopia di Abiy Ahmed svolta. Con la benedizione (e i soldi) dei sauditi

Dopo vent'anni la pace. Finalmente. Abiy Ahmed, dallo scorso 2 aprile nuovo premier dell'Etiopia, ha accettato il verdetto della commissione Onu incaricata di fissare le linee di frontiera con l'Eritrea...
Migranti? Nei porti francesi c'è tanto posto

Migranti? Nei porti francesi c’è tanto posto

D’accordo che dalla scuola di Gelmini e Fedeli non si può pretendere una grande conoscenza della geografia,  ma è curioso che i giornalisti italiani ignorino che sul Mediterraneo si affaccino...
Suez, il Canale che non ti aspetti. Il nuovo saggio di Marco Valle

Suez, il Canale che non ti aspetti. Il nuovo saggio di Marco Valle

  Ottimo, davvero, l’ultimo lavoro di Marco Valle - “SUEZ  il Canale, l’Egitto e l’Italia” pubblicato da Historica Edizioni - in cui l’autore torna su un tema che lo ha...
Sudan/ L'isoletta della discordia fa litigare turchi e qatarioti con egiziani ed eritrei

Sudan/ L’isoletta della discordia fa litigare turchi e qatarioti con egiziani ed eritrei

L'asse turco-qatariota si  conferma e si solidifica sulle coste del Mar Rosso. Obiettivo la strategica isoletta sudanese di  Suakin, un tempo fiorente emporio ottomano ma ormai da secoli in decadenza....
Libia/ Se Haftar scompare, per l'Italia sono guai grossi

Libia/ Se Haftar scompare, per l’Italia sono guai grossi

L'uscita di scena del generale Haftar, il capo supremo delle forze militari in Cirenaica, apre scenari inquietanti in Libia. Ulteriormente inquietanti, rispetto ad una drammatica situazione interna, e viepiù preoccupanti...
War games/ La Siria 2018 come la Spagna 1936?

War games/ La Siria 2018 come la Spagna 1936?

    Al momento in cui scriviamo, non sappiamo come evolverà la crisi siriana, innestata dalla “fake new” del gas usato dall’esercito di Assad contro i ribelli. Però alcune considerazioni...
Se a Bardonecchia invece di Macron ci fosse Marine saremmo già in guerra

Se a Bardonecchia invece di Macron ci fosse Marine saremmo già in guerra

In questo clima in cui la libertà diviene e faziosa e acritica per i propri campioni e per le proprie mode politiche non è difficile disegnare le reazioni dell'opinione pubblica...
In Egitto al Sisi ha vinto. Nel segno di Nasser la caserma trionfa sulla moschea. Una buona notizia

In Egitto al Sisi ha vinto. Nel segno di Nasser la caserma trionfa sulla moschea....

Come  previsto Abdel Fattah al Sisi è il nuovo presidente della Repubblica d'Egitto. Sul Nilo una volta di più la caserma ha vinto sulla moschea. L'erede di Nasser e Sadat...
Sul Mar Rosso nasce Neom, la città del futuro. Un'opportunità preziosa per le imprese italiane

Sul Mar Rosso nasce Neom, la città del futuro. Un’opportunità preziosa per le imprese italiane...

        Mohammed bin Salman — o meglio MbS, l’acronimo preferito dai diplomatici — è senza dubbio alcuno un uomo di ampi orizzonti e d’immense ambizioni. In poco più...
I cristiani d'Oriente: Gerusalemme rimanga città di pace

I cristiani d’Oriente: Gerusalemme rimanga città di pace

I vertici cristiani del Medio Oriente lanciano nuovi appelli agli Stati Uniti e al presidente Donald Trump, perché riveda la decisione di riconoscere Gerusalemme come capitale dello stato d'Israele. In...
È tutta (e sempre) colpa di Vladimir! Il corto circuito dei media

È tutta (e sempre) colpa di Vladimir! Il corto circuito dei media

"È stato Putin". I ridicoli media di servizio italiani oscillano quotidianamente tra l'inesistente pericolo fasssista e l'altrettanto inesistente ingerenza di Mosca nella politica italiana ed europea. I russi sono accusati...
Nell'ex Mare Nostrum arriva la Cina. Ma non ditelo ai politici italiani

Nell’ex Mare Nostrum arriva la Cina. Ma non ditelo ai politici italiani

Mosca torna ad affacciarsi in Egitto mentre Pechino si aggiunge ai sostenitori di Assad in Siria. Altro che "fine della storia" come sosteneva chi non aveva capito nulla. Il mondo...
L'Isis massacra i sufi. L'Egitto di Al Sisi in prima linea contro il terrore

L’Isis massacra i sufi. L’Egitto di Al Sisi in prima linea contro il terrore

Morto più morto meno, sono almeno trecento le vittime della strage alla moschea di Rawdah, la "zawia" dei sufi egiziani. Un luogo di preghiera e pace. Nel Sinai. Un punto...
Storia/ Raggi cosmici contro il pensiero unico obbligatorio

Storia/ Raggi cosmici contro il pensiero unico obbligatorio

Arrivano i raggi cosmici per svelare i misteri delle piramidi egizie. L'archeologia cambia e, progressivamente, emergono prove che smentiscono la ricostruzione politicamente corretta del mondo. A partire dalle stesse origini...
Un convegno e un libro sui Cristiani d'Oriente. Perseguitati e dimenticati

Un convegno e un libro sui Cristiani d’Oriente. Perseguitati e dimenticati

  Volentieri racconto le due intense giornate di impegno a Milano dell'associazione Aiuto alla Chiesa che Soffre (ACS) Onlus, fondazione di Diritto Pontificio, che dal 1947 sostiene la Chiesa con...