• 22 settembre 2018 —

L'editoriale

Non è “buonismo” ma solo tradimento…

  Uno dei termini più in voga, per definire l’insieme di comportamenti che porta gli accoglioni petalosi a giustificare e sostenere l’invasione migratoria, è ormai ‘buonismo’. Per quanto, evidentemente, diverso da bontà questo vocabolo richiama, però, sentimenti positivi in chi lo pratica. Niente di più sbagliato, però. Principalmente per quel...

Articoli classificati come "Egitto"
Scherzi arabi. I sauditi scavano un canale per isolare il Qatar

Scherzi arabi. I sauditi scavano un canale per isolare il Qatar

Scherzo, scherzetto. L’Arabia Saudita da tempo non sopporta il riottoso Qatar e ora ha deciso di separare la penisola dalla terraferma e trasformare l’emirato in un’isola. La proposta ha sollevato...
La guerra di Libia e il nemico francese

La guerra di Libia e il nemico francese

La via italiana alla Libia è già stretta, ma la Francia di Emmanuel Macron potrebbe sfruttare gli scontri di Tripoli per trasformarla in un vicolo cieco. Di certo il «nemico»...
Buone nuove in Egitto. Una donna cristiana nominata governatore

Buone nuove in Egitto. Una donna cristiana nominata governatore

Il presidente egiziano Abdel-Fattah Al Sisi poco piace ai fondamentalisti islamici locali e ai progressisti nostrani. Non hanno torto: è un nasseriano — quindi laico e anticomunista come il defunto...
La Libia di nuovo in fiamme. Il ruolo della Francia, l'assenza dell'Italia

La Libia di nuovo in fiamme. Il ruolo della Francia, l’assenza dell’Italia

Combattimenti a Tripoli, tensione alle stelle in Libia con la Francia che soffia sul fuoco. Ad evidenziare il ruolo di Parigi negli scontri in atto in queste ore è il...
Armi & affari/ L'Egitto di Al Sisi vuole una flotta tutta nuova

Armi & affari/ L’Egitto di Al Sisi vuole una flotta tutta nuova

Sin dal primo Ottocento l’Egitto ambisce a diventare una potenza navale. Con alterne fortune. La flotta di Mohammed Alì, alleato del sultano di Costantinopoli,  venne annientata nella battaglia di Navarino...
Geopolitica/ Suez, antica suggestione divenuta realtà

Geopolitica/ Suez, antica suggestione divenuta realtà

Suez è stata un’antica suggestione, oltre che un luogo geografico. Essa si è intrecciata con la storia del Mediterraneo e ne è divenuta parte. Essenziale, strategica, vitale. Una suggestione che...
L'Etiopia di Abiy Ahmed svolta. Con la benedizione (e i soldi) dei sauditi

L’Etiopia di Abiy Ahmed svolta. Con la benedizione (e i soldi) dei sauditi

Dopo vent’anni la pace. Finalmente. Abiy Ahmed, dallo scorso 2 aprile nuovo premier dell’Etiopia, ha accettato il verdetto della commissione Onu incaricata di fissare le linee di frontiera con l’Eritrea...
Migranti? Nei porti francesi c'è tanto posto

Migranti? Nei porti francesi c’è tanto posto

D’accordo che dalla scuola di Gelmini e Fedeli non si può pretendere una grande conoscenza della geografia,  ma è curioso che i giornalisti italiani ignorino che sul Mediterraneo si affaccino...
Suez, il Canale che non ti aspetti. Il nuovo saggio di Marco Valle

Suez, il Canale che non ti aspetti. Il nuovo saggio di Marco Valle

  Ottimo, davvero, l’ultimo lavoro di Marco Valle – “SUEZ  il Canale, l’Egitto e l’Italia” pubblicato da Historica Edizioni – in cui l’autore torna su un tema che lo ha...
Sudan/ L'isoletta della discordia fa litigare turchi e qatarioti con egiziani ed eritrei

Sudan/ L’isoletta della discordia fa litigare turchi e qatarioti con egiziani ed eritrei

L’asse turco-qatariota si  conferma e si solidifica sulle coste del Mar Rosso. Obiettivo la strategica isoletta sudanese di  Suakin, un tempo fiorente emporio ottomano ma ormai da secoli in decadenza....
Libia/ Se Haftar scompare, per l'Italia sono guai grossi

Libia/ Se Haftar scompare, per l’Italia sono guai grossi

L’uscita di scena del generale Haftar, il capo supremo delle forze militari in Cirenaica, apre scenari inquietanti in Libia. Ulteriormente inquietanti, rispetto ad una drammatica situazione interna, e viepiù preoccupanti...
War games/ La Siria 2018 come la Spagna 1936?

War games/ La Siria 2018 come la Spagna 1936?

    Al momento in cui scriviamo, non sappiamo come evolverà la crisi siriana, innestata dalla “fake new” del gas usato dall’esercito di Assad contro i ribelli. Però alcune considerazioni...
Se a Bardonecchia invece di Macron ci fosse Marine saremmo già in guerra

Se a Bardonecchia invece di Macron ci fosse Marine saremmo già in guerra

In questo clima in cui la libertà diviene e faziosa e acritica per i propri campioni e per le proprie mode politiche non è difficile disegnare le reazioni dell’opinione pubblica...
In Egitto al Sisi ha vinto. Nel segno di Nasser la caserma trionfa sulla moschea. Una buona notizia

In Egitto al Sisi ha vinto. Nel segno di Nasser la caserma trionfa sulla moschea....

Come  previsto Abdel Fattah al Sisi è il nuovo presidente della Repubblica d’Egitto. Sul Nilo una volta di più la caserma ha vinto sulla moschea. L’erede di Nasser e Sadat...
Sul Mar Rosso nasce Neom, la città del futuro. Un'opportunità preziosa per le imprese italiane

Sul Mar Rosso nasce Neom, la città del futuro. Un’opportunità preziosa per le imprese italiane...

        Mohammed bin Salman — o meglio MbS, l’acronimo preferito dai diplomatici — è senza dubbio alcuno un uomo di ampi orizzonti e d’immense ambizioni. In poco più...