• 13 dicembre 2019 —

L'editoriale

Il Regno Unito vota, saluta e se ne va…

Lungi da me il pensare che la politica possa servire – oggi – a cambiare più di tanto le cose. Sono però contento della valanga di voti raccolti nelle elezioni britanniche di ieri dal partito conservatore di Boris Johnson, non perché io nutra una qualche propensione conservatrice, anzi, ma perché...

Articoli classificati come "Emmanuel Macron"
Parigi a ferro e fuoco. Il "governo dei ricchi" trema

Parigi a ferro e fuoco. Il “governo dei ricchi” trema

La riforma delle pensioni non c’è ancora, ma il solo averla prima ventilata e poi proposta ha mandato in tilt il mondo politico e sindacale francese. Tutti mobilitati, dalla Cgt,...
Il suicidio politico dei Gilets jaunes. Macron ringrazia e va all'incasso

Il suicidio politico dei Gilets jaunes. Macron ringrazia e va all’incasso

C’era da aspettarselo. I gilets jaunes hanno dato il meglio o il peggio (a seconda dei punti di vista) di loro e del civismo che pretendono di incarnare. Ma poi,...
Geopolitica/ Macron adesso "bombarda" la NATO. Con molte buone ragioni

Geopolitica/ Macron adesso “bombarda” la NATO. Con molte buone ragioni

Che l’Alleanza atlantica non abbia più senso, è noto almeno da trent’anni, da quando la “cortina di ferro” venne smantellata e si esaurì l’esigenza di tenere in piedi un patto...
Monsieur Gozi, una caricatura a Parigi

Monsieur Gozi, una caricatura a Parigi

Un tempo le grandi nazioni europee si contendevano i servigi di grandi Italiani le cui capacità e ambizioni travalicavano le scarse possibilità di affermazione concesse dalla espressione geografica chiamata Italia....
Il gollismo è defunto. Gli orfani del generale cercano una nuova casa

Il gollismo è defunto. Gli orfani del generale cercano una nuova casa

C’era una volta il gollismo, il rutilante totem francese eretto da Charles de Gaulle nel immediato dopoguerra sulle macerie della sconfitta del ’40 e le tante bugie sulla finta vittoria...
Lagarde e Leyen: niente di nuovo sotto il cielo di Strasburgo

Lagarde e Leyen: niente di nuovo sotto il cielo di Strasburgo

Chi immaginava di mandare al macero l’asse franco-tedesco si è sbagliato di grosso. I veri vincitori della partita delle nomine europee sono i perdenti alle elezioni: bizzarrie della politica alle...
Francia 2019: Macron sconfitto, socialisti estinti, Marine sempre più forte

Francia 2019: Macron sconfitto, socialisti estinti, Marine sempre più forte

Non sarà una rivoluzione, ma certamente la Francia non assomiglierà nell’immediato – e probabilmente fino alle prossime presidenziali e legislative – a quel che era stata finora. Più della vittoria...
Grandi ritorni. Marine Le Pen di nuovo in testa ai sondaggi. E Macron si preoccupa

Grandi ritorni. Marine Le Pen di nuovo in testa ai sondaggi. E Macron si preoccupa...

Fino a pochi mesi fa Marine Le Pen era l’ombra di se stessa. La doppia sconfitta incassata per mano di Emmanuel Macron alle presidenziali del maggio 2017 e il bis...
M. Tarchi/ Sorpresa, Rampini si scopre  sovranista

M. Tarchi/ Sorpresa, Rampini si scopre sovranista

“Debuttai come giornalista (in nero e senza un contratto di lavoro, proprio come si usa oggi) nel 1977 alla ‘Città futura’. Era il giornale della Federazione giovanile comunista italiana”. Così...
I musei europei e l'arte africana. Restituire o conservare? L'esempio italiano

I musei europei e l’arte africana. Restituire o conservare? L’esempio italiano

Difficile, arduo considerare Emmanuel Macron un grande presidente o un politico accorto. Ad esser buoni l’uomo si è rivelato un pasticcione molto mal consigliato. Non a caso da mesi qualsiasi...
Gli insulti a Finkielkraut, il suicidio di una protesta

Gli insulti a Finkielkraut, il suicidio di una protesta

I gilet jaunes si stanno suicidando. E, allo stesso tempo, resuscitano Emmanuel Macron che avevano contribuito a screditare politicamente. Dopo la deriva violenta di buona parte del movimento, sembra che...
Crisi Italia-Francia/ Arroganza gallica, dilettantismo grillino, collaborazionismo dem

Crisi Italia-Francia/ Arroganza gallica, dilettantismo grillino, collaborazionismo dem

C’è un motivo se la Francia è da secoli una potenza europea e l’Italia invece solo un’espressione geografica. Per capirlo non c’è nemmeno bisogno di conoscere la storia, materia oramai...
G. Gaiani/ Come Macron e Merkel hanno strangolato l'Europa

G. Gaiani/ Come Macron e Merkel hanno strangolato l’Europa

A dare il colpo di grazie a un’Unione Europea moribonda non sarà il tanto vituperato sovranismo espresso dai partiti cosiddetti populisti ma “l’egemonia” franco tedesca ricostituita solennememte sul Trattato di...
Capolinea UE. Merkel e Macron, Sophia e Aquisgrana

Capolinea UE. Merkel e Macron, Sophia e Aquisgrana

È ovvio che dopo il vertice di Aquisgrana e l’uscita della Germania dalla missione Sophia, il discorso cambia. Salvini non sbaglia quando dice che “la missione aveva come mandato di...
La politica estera non è materia per dilettanti e improvvisati

La politica estera non è materia per dilettanti e improvvisati

Per ritrovare coesione nella società francese, dopo dieci settimane di proteste dei gilet gialli e di brutali repressioni poliziesche, serviva una forte motivazione. Non sarebbe stato comunque facile risollevare l’immagine...