• 23 novembre 2019 —

L'editoriale

La pessima Trenta e il sangue dei guerrieri

“Ne ho bisogno”. “Non è per me, ma per mio marito” “E’ un complotto”.  Le argomentazioni con cui la signora Elisabetta Trenta  s’arroga il diritto d’occupare una casa non sua non meriterebbero un commento. Sono l’ennesimo “flatus vocis” di una casta indegna, pronta a spingere il paese nel baratro per...

Articoli classificati come "ENI"
Perchè cancellare il Memoradum italo-libico è un perfetto harakiri

Perchè cancellare il Memoradum italo-libico è un perfetto harakiri

La foglia di fico dietro cui nascondere le ipocrisie di un Pd e di un Movimento 5 Stelle terrorizzati dall’idea di cancellare il Memorandum Italia Libia è pronta. La nota...
Geoeconomia/ Il gas cipriota ad Eni, quello “pugliese” ai greci

Geoeconomia/ Il gas cipriota ad Eni, quello “pugliese” ai greci

Una vittoria, un’incognita ed un papocchio all’italiana. Così si può sintetizzare quanto accaduto negli ultimi dieci giorni sul delicato – e complesso – fronte degli approvvigionamenti energetici. Partiamo dalla vittoria:...
Storie italiane/ Gamal Nasser, l'amico egiziano di Enrico Mattei

Storie italiane/ Gamal Nasser, l’amico egiziano di Enrico Mattei

Nell’agosto del 2015, l’ENI ha scoperto in Egitto un enorme giacimento di gas naturale – il più vasto nel Mediterraneo: si trova nei pressi del pozzo offshore Zohr IX, in...
Piccolo consiglio agli amici leghisti in gita a Mosca

Piccolo consiglio agli amici leghisti in gita a Mosca

Qualche giorno fa avevo posto una domanda per prendere un po’ (amabilmente) in giro qualche amico: “Sì, ma l’oro di Dongo, dov’è finito?”. Questa, che era evidentemente una domanda ironica...
Basta con il complesso d'inferiorità. La lezione di Enrico Mattei

Basta con il complesso d’inferiorità. La lezione di Enrico Mattei

4 dicembre 1961. San Donato Milanese. Enrico Mattei  inaugura l’anno accademico della Scuola di studi sugli idrocarburi, il laboratorio dell’Eni. Ad ascoltarlo docenti e allievi, molti dei quali provenienti dalle...
Libia 2/ Ecco perchè la conferenza di Palermo è un fallimento italiano

Libia 2/ Ecco perchè la conferenza di Palermo è un fallimento italiano

Peggio di così per l’Italia non poteva andare. Aspiravamo a diventare i gradi mediatori, l’ombelico di tutte le politiche internazionali della Libia e ci ritroviamo con un pugno di mosche...
Battaglia a Derna, caos in Libia, Roma e Parigi sul ring

Battaglia a Derna, caos in Libia, Roma e Parigi sul ring

  Sembra volgere al termine la battaglia di Derna: le truppe dell’Esercito Nazionale Libico del generale Haftar – in realtà un insieme poco omogeneo di vecchi reparti regolari e milizie...
In Egitto al Sisi ha vinto. Nel segno di Nasser la caserma trionfa sulla moschea. Una buona notizia

In Egitto al Sisi ha vinto. Nel segno di Nasser la caserma trionfa sulla moschea....

Come  previsto Abdel Fattah al Sisi è il nuovo presidente della Repubblica d’Egitto. Sul Nilo una volta di più la caserma ha vinto sulla moschea. L’erede di Nasser e Sadat...
Nel mare di Cipro Erdogan umilia l'Italia e l'Europa

Nel mare di Cipro Erdogan umilia l’Italia e l’Europa

Sconfitti e umiliati. A far girare il bollettino della disfatta italiana ci pensa il governo di Nicosia annunciando che Saipem 12000, la nave da ricerca dell’Eni bloccata dalla marina militare...
Tra Roma e Tripoli non mettere Parigi

Tra Roma e Tripoli non mettere Parigi

      Cessate il fuoco, elezioni entro il 2018, stretta sul traffico di immigrati. L’intesa tra Serraj ed Haftar, i due protagonisti dello scontro in Libia, è stata annunciata...
Bloccare l'invasione è possibile. Usando il tesoro di Gheddafi

Bloccare l’invasione è possibile. Usando il tesoro di Gheddafi

Vogliamo veramente che la Libia del premier Fajez Al Serraj collabori per bloccare i trafficanti di uomini e ci aiuti ad arginare il flusso dei migranti? Allora la ricetta migliore...
Energia/ L'Eni si allea con la Russia per il supergiacimento egiziano

Energia/ L’Eni si allea con la Russia per il supergiacimento egiziano

  Con buona pace dell’inutile Gentiloni e dei suoi referenti europei, l’Eni mantiene la sua autonomia e continua a sviluppare, ignorando le sanzioni,  i suoi rapporti con Mosca.  Lo conferma...
Quel golpe "pulito" in Tunisia. Italians do it better...

Quel golpe “pulito” in Tunisia. Italians do it better…

La vicenda del fallito golpe in Turchia continua a primeggiare tra le principali notizie dal mondo. La repressione messa in atto nei confronti dei presunti organizzatori del colpo di Stato...
Caso Regeni/ Gli intrighi del Cairo, gli errori di Roma, gli affari franco-tedeschi

Caso Regeni/ Gli intrighi del Cairo, gli errori di Roma, gli affari franco-tedeschi

  La premessa è d’obbligo. L’unica colpa di Giulio Regeni è stata quella d’essere un ricercatore serio e meticoloso. Qualunque fossero le sue idee e le sue ricerche non doveva...
L'Italia seria/ L'ENI inaugura Goliath, il pozzo più a nord del mondo

L’Italia seria/ L’ENI inaugura Goliath, il pozzo più a nord del mondo

Come in un romanzo di Jules Verne, i tecnici dell’ENI hanno raggiunto la fine (o l’inizio?) del mondo. La società tricolore ha infatto inaugurato  il pozzo più a Nord del...