• 12 novembre 2019 —

L'editoriale

Muri crollati e commenti imbecilli

Fa sempre tanta paura e rabbia quando ci si accorge che telegiornali, talk show, quotidiani mostrano giornalisti e opinionisti che appaiono imbecilli. Ciò è avvenuto in questi giorni in occasione della commemorazione dell’abbattimento (non caduta) del muro di Berlino. Come si può infatti rincrescersi che dopo il positivo segnale dell’abbattimento...

Articoli classificati come "enogastronomia"
L'identità nazionale non inizia e non finisce a tavola

L’identità nazionale non inizia e non finisce a tavola

In un mondo globalizzato ed omogeneizzato gli spaghetti continuano a conservare un valore identitario. Nel bene e nel male. Simbolo di qualità gastronomica e perfino di coesione nazionale da una...
Cartolina da Ibiza/ Elegia della cucina italiana

Cartolina da Ibiza/ Elegia della cucina italiana

Stavo notando la differenza di impostazione culinaria tra qua a Ibiza e l’Italia. In Italia, negli hotel con clientela internazionale, la colazione cerca solitamente di soddisfare tutti i gusti possibili...
Piccola risposta ai cretini dell'OMS. Quelli che odiano olio e parmigiano

Piccola risposta ai cretini dell’OMS. Quelli che odiano olio e parmigiano

  Dunque mangiamo male, Mamma OMS. Cibi grassi e pesanti ruminiamo: olio d’oliva fresco di frantoio prosciutti, pasta, pizza e parmigiano. Vuoi mettere le dolci formichine le larve di falena,...
Non solo presepe/ A Natale non fare lo stupido, mangia italiano

Non solo presepe/ A Natale non fare lo stupido, mangia italiano

Rullo di tamburi. Amici di Destra.it è tempo di una rivoluzione culinaria! Basta con Masterchef, basta con gli esotismi e le leccornie d’oltreoceano. Stop al provincialismo gastronomico. I cibi stranieri (fuori stagione,...
Dopo il formaggio, le vongole. Gli euro idioti e i cialtroni nazionali contro il made in Italy

Dopo il formaggio, le vongole. Gli euro idioti e i cialtroni nazionali contro il made...

I meravigliosi euro burocrati non finiscono mai di stupire con la propria creatività. Dopo il vino senza uva, dopo il cioccolato senza cacao, dopo il formaggio con il latte in...
Il cibo in piazza. Tra "realismo" e Futurismo

Il cibo in piazza. Tra “realismo” e Futurismo

Se non è proprio vero che  siamo – per usare   l’immagine di Feuerbach – quel che mangiamo, è, d’altra parte,  innegabile,  che il cibo abbia una sua significativa  incidenza non...
Follie arabe: ai ciccioni un grammo d'oro per ogni chilo perso

Follie arabe: ai ciccioni un grammo d’oro per ogni chilo perso

Nelle «Mille e una notte» c’è spesso un uomo semplice e povero che a un certo punto conquista un tesoro; con la ricchezza di solito aumenta la pigrizia e cala...
Enogastronomia/ La buona cucina è sempre una questione di civiltà. Addio Masterchef...

Enogastronomia/ La buona cucina è sempre una questione di civiltà. Addio Masterchef…

Oggi è esplosa la moda della buona cucina: non c’è canale televisivo che non abbia la sua trasmissione di ricette e consigli per la tavola, gli chef sono delle star...