• 24 marzo 2019 —

L'editoriale

Sinistri deliri sulla Paullese

Non si è ancora placata in Nuova Zelanda l’indignazione per la strage nella moschea di Christchurch, anche se l’unanime sdegno è stato infranto da alcune dichiarazioni a dir poco scioccanti di personalità politiche e di comuni cittadini. Un ex ministro del governo neozelandese, alla precisa domanda di una conduttrice televisiva,...

Articoli classificati come "Europa"
Nel tramonto dell'Occidente le chiese diventano disco, garage o loft. Amen

Nel tramonto dell’Occidente le chiese diventano disco, garage o loft. Amen

Il titolo, a tutta pagina sull’ultimo numero de “Il Giornale dell’Arte”, è perentorio: “Abiteremo le ex chiese”. Il tema è oggettivamente cruciale per vari aspetti. “Rottamare” una chiesa non è...
L'esempio di Jan, la causa dei popoli

L’esempio di Jan, la causa dei popoli

Mezzo secolo è passato dal sacrificio – il 19 gennaio 1969 – di Jan Palach, giovane studente di filosofia di Praga, che per simbolicamente protestare contro l’invasione sovietica della Cecoslovacchia...
Europa, un continente malato. Da Parigi a Varsavia la protesta dilaga

Europa, un continente malato. Da Parigi a Varsavia la protesta dilaga

A Parigi, ma anche nel resto della Francia, le librerie sono state prese d’assalto da tre giorni per acquistare copie dell’ultimo romanzo (romanzo?) di Michel Houellebecq, Serotonina, che uscirà in...
Geopolitica/ Cina, Russia, Europa: il "grande gioco" della rotta Artica

Geopolitica/ Cina, Russia, Europa: il “grande gioco” della rotta Artica

Così come accadde nella seconda metà del diciannovesimo secolo con l’apertura del canale di Suez, il recente ampliamento ha comportato una radicale accelerazione non solo nella strategia e tecnica dei...
Morire a Strasburgo, per un'Europa che non esiste

Morire a Strasburgo, per un’Europa che non esiste

È il paradosso di Antonio, ma anche di Patrizia e Valeria. Il tragico paradosso di tre italiani che amavano l’Europa, ma sono stati barbaramente uccisi dai mostri cresciuti in due...
Il destino italiano è sempre nel Mediterraneo

Il destino italiano è sempre nel Mediterraneo

    La geografia suggerisce la politica. La cerchia delle Alpi, dal Colle di Cadibona al Passo di Vrata, eleva una barriera fra l’Italia e l’Europa centrosettentrionale, dalla quale la...
I maggiordomi di Bruxelles preparono un colpo di Stato?

I maggiordomi di Bruxelles preparono un colpo di Stato?

Cosa è l’Italia? A parte l’immagine da cartolina, cosa è rimasto del nostro Paese? Ben poco. Dal 1945 ad oggi, siamo stati governati, da persone «democraticamente» elette, che hanno lavorato...
Da Praga un bel film su Jan Palach. Per non scordare

Da Praga un bel film su Jan Palach. Per non scordare

Tra tanti imbarazzi e fastidi è arrivato alla mostra di Roma il film su Jan Palach. Un bel lavoro di Robert Sedlácek. Terribilmente scomodo, ma crudo, vero, autentico. Ecco la...
L'Europa senz'anima. Avanza ovunque la desertificazione spirituale

L’Europa senz’anima. Avanza ovunque la desertificazione spirituale

    In Germania, Paese considerato ai vertici della comunità europea, è in corso un significativo processo di desertificazione spirituale, segnato dalla chiusura delle chiese e dalla diminuzione dei fedeli,...
L'incontro Salvini-Le Pen. Nasce il fronte sovranista per l'Europa dei popoli

L’incontro Salvini-Le Pen. Nasce il fronte sovranista per l’Europa dei popoli

  Le Figaro, nell’edizione del Primo ottobre, ha dedicato un’ampia analisi al DEF italiano all’indomani della sua diffusione affrontandone nel dettaglio l’esame anche dal punto di vista tecnico-economico. Un Documento...
Xi Jinping "l'africano" investe 60 miliardi di dollari nel continente nero. Dov'è l'Europa?

Xi Jinping “l’africano” investe 60 miliardi di dollari nel continente nero. Dov’è l’Europa?

    I giornali nazionali, non trattandola adeguatamente, rischiano di far passare quasi inosservata la notizia che l’Africa continua a rivestire un ruolo fondamentale nei piani della Cina, divenuta ormai  ...
Viktor Orbán sfida Bruxelles. Il futuro è l'Europa centrale. Identitaria e sovrana

Viktor Orbán sfida Bruxelles. Il futuro è l’Europa centrale. Identitaria e sovrana

Viktor Orbán rilancia la sfida verso Bruxelles e gli euroburocrati. Il leader magiaro, in visita in Romania, nella terra degli Szekely magiari, ha annunciato che «l’Ungheria sta entrando in una...
Intervista a G. Adinolfi/ Contro le  tecnocrazie non servono ideologie bottegaie e diatribe provinciali

Intervista a G. Adinolfi/ Contro le tecnocrazie non servono ideologie bottegaie e diatribe provinciali...

    In questo periodo di stallo dalle idee confuse per ciò che riguarda l’Europa, abbiamo posto alcune domande a Gabriele Adinolfi. Lo scenario internazionale è in fermento. Sullo sfondo,...
Lavoro/ L'Europa sceglie la sfida partecipativa. Bene. Ma l'Italia?

Lavoro/ L’Europa sceglie la sfida partecipativa. Bene. Ma l’Italia?

  Secondo l’ “Annual Economic Survey of Employee Share Ownership in European Countries 2017”, il sondaggio sulla partecipazione azionaria dei dipendenti nei Paesi europei, il 2017 è stato un nuovo...
L'Europa non è Juncker. L'Europa è sogno, progetto, mito

L’Europa non è Juncker. L’Europa è sogno, progetto, mito

1955-1956-1957. Tre anni cruciali della storia italiana e di quella europea. Per un motivo semplice: furono gli anni nei quali l’Italia fu protagonista assoluta della costruzione dell’Europa. Dal 1 al...