• 22 settembre 2018 —

L'editoriale

Non è “buonismo” ma solo tradimento…

  Uno dei termini più in voga, per definire l’insieme di comportamenti che porta gli accoglioni petalosi a giustificare e sostenere l’invasione migratoria, è ormai ‘buonismo’. Per quanto, evidentemente, diverso da bontà questo vocabolo richiama, però, sentimenti positivi in chi lo pratica. Niente di più sbagliato, però. Principalmente per quel...

Articoli classificati come "fascismo"
Dino Cofrancesco/ Se la nostalgia diventa reato

Dino Cofrancesco/ Se la nostalgia diventa reato

  In una delle sue pagine più reazionarie e ‘antimoderne’, il padre della contestazione sessantottesca, Herbert Marcuse, ironizza sulla società nordamericana che avrebbe messo Amleto sul lettino dello psicanalista.Non aveva...
Storie italiane/ Ather Capelli, un giornalista in camicia nera

Storie italiane/ Ather Capelli, un giornalista in camicia nera

Nonostante gli imbarazzanti vigilantes del pensiero unico in questo sempre più strambo 2018 qualcuno finalmente è tornato ad indagare, scrivere e discutere della defunta RSI di Mussolini. Con serietà e...
Funerali, saluti romani e zitelle isteriche

Funerali, saluti romani e zitelle isteriche

Prevengo l’obiezione: l’argomento è trito e ritrito e avrebbe anche stufato, lo sappiamo. Solo che siamo incalzati, nostro malgrado, dalle notizie e siamo costretti ad occuparcene. Parliamo di quella forma...
Franco Cangini, una camicia nera per l'ultimo viaggio

Franco Cangini, una camicia nera per l’ultimo viaggio

Quando, nell’ottobre dello scorso anno, Franco Cangini ci lasciò, non mi sorprese apprendere la sua unica disposizione “testamentaria”: essere vestito con la camicia nera. La rivelazione del figlio Andrea, affettuosamente...
A proposito della legge Mancino. Il ministro Fontana buca il muro dell'ipocrisia

A proposito della legge Mancino. Il ministro Fontana buca il muro dell’ipocrisia

    E a un certo punto salta fuori la provocazione di Lorenzo Fontana: abolire la Legge Mancino. Lo dico subito e me ne assumo pienamente le responsabilità: Fontana –...
La Treccani "dimentica" il Fo miliziano fascista

La Treccani “dimentica” il Fo miliziano fascista

Dario Fo è entrato ieri a far parte della sezione «Italiani della Repubblica» dell’enciclopedia Treccani. L’Istituto ha inserito la biografia del premio Nobel, morto il 13 ottobre 2016, nell’apposita sezione...
Stroncature/ Gli opportunisti visti da un opportunista (sbadato)

Stroncature/ Gli opportunisti visti da un opportunista (sbadato)

Il volume appare esageratamente ponderoso ma ben poco poderoso sul piano delle ricostruzioni e delle analisi, subordinate alla lezione quanto mai opinabile del prefatore, il cattolico “democratico” Andrea Riccardi. Le...
Follie antifasciste / Nuovo "scoop" del segugio Berizzi

Follie antifasciste / Nuovo “scoop” del segugio Berizzi

  Ancora una volta il noto segugio antifascista Paolo Berizzi piazza un colpo da maestro che surclassa definitivamente quello del Watergate. Grazie a Berizzi la storia del giornalismo mondiale è...
Vita d'Arnaldo. L'altro Mussolini raccontato da Benito

Vita d’Arnaldo. L’altro Mussolini raccontato da Benito

    Qualche mese fa, incontro una collega che mi rivela di essersi casualmente trovata a leggere un mio articolo su Destra.it ; le era , sembra, piaciuto e addentrandosi...
Montanelli e Mussolini. Uno "storico" per caso e un innamorato deluso

Montanelli e Mussolini. Uno “storico” per caso e un innamorato deluso

A mente libera, priva di condizionamenti e scevra dai luoghi comuni, è difficile nascondere che il pamphlet apologetico ed esornativo, dedicato da Franzinelli a Montanelli, oltre ad essere difficilmente accettabile,...
I fascisti (e gli italiani) prima di Mussolini. Un lungo filo tricolore

I fascisti (e gli italiani) prima di Mussolini. Un lungo filo tricolore

I “sacerdoti dell’antifascismo” con voti perpetui, a corto di argomenti nuovi, sono ricorsi alla ristampa, con una postfazione del 2018, di un volume, risalente a 34 anni or sono (1984),...
La politica sociale del fascismo fu cosa seria e importante. Intervista a Giuseppe Parlato

La politica sociale del fascismo fu cosa seria e importante. Intervista a Giuseppe Parlato

        In linea con la recente ansia pre-elettorale per un temuto ritorno del Fascismo, nei mesi scorsi si è parlato molto dei presunti meriti – e dei...
Toh, qualcuno si è accorto che nella Costituzione vi sono "tracce di fascismo"

Toh, qualcuno si è accorto che nella Costituzione vi sono “tracce di fascismo”

Il “Corriere della Sera” pubblica in estratto un saggio di Sabino Cassese, dedicato ad un tema di interesse saliente, la Costituzione. Il titolo è eloquente ma tale da rendere il...
Arte, vita e politica nell'Italia fascista. Una mostra a Milano

Arte, vita e politica nell’Italia fascista. Una mostra a Milano

A Milano una mostra inattesa quanto sorprendente (che sicuramente poco piacerà a Boldrini e co.). È “Post Zang Tumb Tuum. Art Life Politics: Italia 1918-1943” un percorso nell’arte italiana durante...
Aiuto, aiuto! È tornato l'Ur-fascismo! E mangia i bimbi...

Aiuto, aiuto! È tornato l’Ur-fascismo! E mangia i bimbi…

    Nella sua storia quasi centenaria l’antifascismo italiano si è alimentato di ragioni che sono andate ben oltre la lotta contro il suo nemico. La prima stagione, quella più...