• 20 settembre 2017 —

L'editoriale

Due pesi, due misure: se una “risorsa” stupra va integrata non punita

    Il pensiero politicamente corretto, portato alle sue estreme conseguenze, può arrivare, di fatto e magari oltre le stesse intenzioni dei suoi sostenitori, a sminuire le responsabilità per gli stupri commessi da immigrati? Evidentemente sì, almeno a giudicare dalle parole pronunciate dall’avvocato Carmen Di Genio, componente del Comitato pari...

Articoli classificati come "fascismo"
Gli azzeccagarbugli renziani impongono la folle "legge Fiano": prove tecniche di regime

Gli azzeccagarbugli renziani impongono la folle “legge Fiano”: prove tecniche di regime

In Italia si traffica in maniera aperta, sfacciata e, direi, sfrenata con la Cina, nazione da cui provengono i proprietari nominali dei pacchetti azionari di società di crescente peso pubblico...
L'Aquila (l'Ascia) e la Fiamma. Da Ordine Nuovo al MSI

L’Aquila (l’Ascia) e la Fiamma. Da Ordine Nuovo al MSI

    Le semplificazioni ideologiche e le schematizzazioni politiche non si addicono alla storia del Msi. A confermarlo il recente saggio di Nazzareno Mollicone, “L’aquila e la fiamma – Storia...
La Stazione Marittima di Messina, un capolavoro fascista dimenticato

La Stazione Marittima di Messina, un capolavoro fascista dimenticato

“Questa domanda la dovrebbe fare al sindaco” mi dice l’addetto alla biglietteria della Stazione Marittima di Messina sollevando, sorpreso, lo sguardo dal suo smartphone. Gli ho appena domandato come mai...
Il corporativismo ha un cuore giovane. Forte e moderno

Il corporativismo ha un cuore giovane. Forte e moderno

    Il nostro amico e collaboratore Mario Bozzi Sentieri ha pubblicato lo scorso mese di giugno un testo molto importante per comprendere cosa sia stato realmente il corporativismo e...
Boldrini, Fiano, il web: 134 anni dopo, tutti pazzi per Benito

Boldrini, Fiano, il web: 134 anni dopo, tutti pazzi per Benito

Benito Mussolini “è vivo e lotta insieme a noi”. Anzi a “loro”. A 134 anni dalla nascita (29 luglio 1883) e a 72 dalla morte, l’Italia non riesce a dimenticare. Proprio...
"Voglio morire nella casa del Duce". La scelta di Fiorenza, la ragazza del SAF

“Voglio morire nella casa del Duce”. La scelta di Fiorenza, la ragazza del SAF

«Nella mia vita sono sempre stata coerente. E oggi, se Dio vorrà, non farò altro che esserlo per l’ennesima volta… ». Fiorenza venerdì farà quello che ha fatto per gli...
Racconto dedicato al tristo Fiano/ Quell'Ondina che divenne mare

Racconto dedicato al tristo Fiano/ Quell’Ondina che divenne mare

    Mi raccontava mio padre che, ancora ragazzino a metà degli anni Trenta, camminava sulla spiaggia di San Vincenzo in Toscana insieme a mio nonno Pietro, che non conobbi...
Trappoloni mediatici/ Latina, la Boldrini e la finestra di Overton

Trappoloni mediatici/ Latina, la Boldrini e la finestra di Overton

Non sappiamo se sia involontario sarcasmo della storia o sottile perfidia degli uomini quello che ha portato a sfruttare il 25° anniversario della morte di un magistrato storicamente legato al...
19 luglio, via D'Amelio. La Destra contro la mafia

19 luglio, via D’Amelio. La Destra contro la mafia

Nel 25esimo anniversario della strage di via D’Amelio, ripercorriamo la storia di un’area politica e culturale che ha pagato il suo tributo di sangue nella lotta alla mafia. La concomitanza...
Follie dem/ Il piccolo sindaco di Latina (Littoria) cancella la grande Storia

Follie dem/ Il piccolo sindaco di Latina (Littoria) cancella la grande Storia

Una miscela (più che esplosiva a salve) di rigurgito antifascista, ignoranza e sciacallaggio. Il sindaco di Latina, Damiano Coletta (civico solo a chiacchiere), verrà ricordato per aver cambiato il nome...
Altro che "fascismo", è in gioco la libertà di pensiero. Di tutti

Altro che “fascismo”, è in gioco la libertà di pensiero. Di tutti

  A margine della proposta di legge (a mio avviso liberticida) che vede come promotore e primo firmatario Fiano, sono giunte puntuali e prevedibili le polemiche che non serviranno a...
L'Europa spernacchia l'Italia. Ma per Gentiloni l'emergenza è il fascismo...

L’Europa spernacchia l’Italia. Ma per Gentiloni l’emergenza è il fascismo…

Di successo in successo la politica internazionale del governo Gentiloni, almeno a sentire le fantasiose ricostruzioni di politica estera del Tg5 o delle reti Rai. Sarà per questo che tutta...
L'Italia di Salò. Le ragioni di una "repubblica necessaria"

L’Italia di Salò. Le ragioni di una “repubblica necessaria”

      Può succedere che, ad un certo punto, il passato che non voleva passare si decida comunque a cominciare a farlo. Può succedere che ciò avvenga per un’infinità...
Anniversari/ Per Hugo Pratt, gentiluomo di fortuna

Anniversari/ Per Hugo Pratt, gentiluomo di fortuna

  Quindici giugno 1927. Nasce a Rimini Hugo Pratt, ma trascorrerà l’infanzia a Venezia. Nel 1937 il padre, Rolando, fascista, si trasferirà in Africa per lavorare. L’anno successivo la famiglia...
Follie antifasciste/ A Brescia la disfida delle statue: "Belfagor" al posto del "Bigio" mussoliniano

Follie antifasciste/ A Brescia la disfida delle statue: “Belfagor” al posto del “Bigio” mussoliniano

“L’errore e’ stato di non fare a pezzi quell’orribile statua del Dazzi. Avrebbero risolto il problema alla radice. Quando uccisero Benito i partigiani sapevano esattamente che se lo avessero lasciato...