• 24 settembre 2019 —

L'editoriale

Giggino arrogante con Orban, prono con i croati

Accomodatosi da pochi giorni sulla poltrona di Ministro degli Esteri che fu dell’indimenticato Angelino Alfano, Giggino Di Maio fa la voce grossa. Il ragazzo di Pomigliano d’Arco non ha gradito l’intervento del premier ungherese Viktor Orban che ad Atreju ha osato dire che “In Italia il governo s’è separato dal...

Articoli classificati come "fiat"
L'agonia di Torino nel silenzio dei falsi innocenti

L’agonia di Torino nel silenzio dei falsi innocenti

       E’ chiaro che la perdita della TAV o quella dell’uscita dal cartello per le future Olimpiadi invernali sono deprivazioni – per Torino – ben più gravi della fuga...
Magneti Marelli saluta e se ne va... in Giappone

Magneti Marelli saluta e se ne va… in Giappone

  Un altro marchio storico, un’eccellenza italiana se ne va all’estero. Non si deve alla paura del declassamento del rating italiano da parte di Moodys o alle critiche della Commissione...
Sergio Marchionne è partito. In Fiat gli stolti tornano ad agitarsi

Sergio Marchionne è partito. In Fiat gli stolti tornano ad agitarsi

  Ho conosciuto Sergio Marchionne parecchi anni fa, quando lo intervistai a proposito dei prodotti Iveco, anche loro in fase di luna calante. Un paio di anni dopo, complice una...
Merkel, Hollande, Gentiloni, tre "disobbedienti" molto obbedienti

Merkel, Hollande, Gentiloni, tre “disobbedienti” molto obbedienti

  “Non prendiamo ordini”. In 24 ore la frase è stata pronunciata da tutti contro tutti. E ciascuno si è indignato quando a pronunciarla è stato un altro. Ha iniziato...
Dinastie cialtrone/ Le "furbatine" di Lapo e la fine degli Agnelli

Dinastie cialtrone/ Le “furbatine” di Lapo e la fine degli Agnelli

Non è il caso di infierire sui problemi psichici di Lapo Elkann. Il patetico tentativo di inventarsi un sequestro per spillare 10mila dollari alla famiglia rileva ampiamente lo stato mentale...
La faccia come il c.../ Marchionne: i mercati sono senza morale

La faccia come il c…/ Marchionne: i mercati sono senza morale

  Marchionne (sembra una barzelletta) va alla Luiss a parlare di morale e coscienza in economia. Lui che ha portato via la Fiat dall’Italia facendoci perdere 600 milioni di euro...
Dibattito/ Caro Bozzi, sul sindacato Renzi non ha ragione neanche questa volta

Dibattito/ Caro Bozzi, sul sindacato Renzi non ha ragione neanche questa volta

L’amico e collega sindacalista Mario Bozzi Sentieri (perché anche lui collabora con una struttura sindacale territoriale) ha effettuato una delle sue consuete provocazioni esprimendo, in modo ci auguriamo paradossale, un...
La beffa delle provinciali, le votazioni più pazze del mondo

La beffa delle provinciali, le votazioni più pazze del mondo

Grazie alle Province, che ancora esistono e continueranno ad esistere, nonostante le tante sparate fatte da quello che Diego Della Valle ha definito un «sola» si è avuta la prova...
Il libro su Solaro. Trentun anni vissuti attimo dopo attimo

Il libro su Solaro. Trentun anni vissuti attimo dopo attimo

Torino viene spesso indicata come la città magica per eccellenza. Secondo i cultori delle sciroppate esoteriche, contano principalmente i racconti sulla vita di Gustavo Rol e i libri della giornalista...
Bertinotti, comunista pentito: "Abbiamo sbagliato tutto"

Bertinotti, comunista pentito: “Abbiamo sbagliato tutto”

Il comunismo? «Ha fallito». La cultura politica da cui si deve ripartire? «Quella liberale, che ha difeso i diritti dell’individuo». Il gesto più rivoluzionario di questi anni? «Le dimissioni da...
Vieni avanti cretino/ Gianni Riotta euro-ministro degli Esteri?

Vieni avanti cretino/ Gianni Riotta euro-ministro degli Esteri?

 Inutile sprecare tempo e denaro con commissioni internazionali d’inchiesta. Inutile anche sprecare soldi per l’Onu e per scemenze simili, a partire dalle corti internazionali di giustizia. Per stabilire chi è...
Chi comanda a Torino? Gli amici di Cetto Laqualunque

Chi comanda a Torino? Gli amici di Cetto Laqualunque

 “Anche noi dobbiamo avere un Cetto Laqualunque”. A volte basta una frase ripresa da un’intercettazione telefonica per rappresentare un mondo. In questo caso quello torinese. Lo stesso mondo che compare...

Cala il PIL e il burattino Matteo s’innervosisce

“Bambole, non c’è una lira”. Come un pessimo impresario di periferia, il burattino di Palazzo Chigi avrebbe dovuto spiegare in questo modo la nuova frenata del Pil italiano nonostante le...
Il Della Valle furioso:«Elkann è un imbecille»

Il Della Valle furioso:«Elkann è un imbecille»

Cattivissimo Diego Della Valle. E non a torto. La battaglia in RCS tra l’imprenditore e il gruppo Agnelli si è trasformata in uno scontro all’ultimo sangue: sgambetti, insinuazioni, giochi tripli...
Grandi senza onore: la strategia globale della Fiat

Grandi senza onore: la strategia globale della Fiat

  La Fiat – il  maggiore gruppo italiano, che da anni ha assunto una dimensione multinazionale con una presenza in  61 nazioni  dove sono attive 1063 aziende facenti capo ad...