• 20 settembre 2020 —

L'editoriale

NO a un’Italia (e una destra) grillizzata

  A conclusione della campagna referendaria – tra Covid e solleone – la più strana di sempre, un dato appare certo: più “no” troveremo nelle urne, più chiara e squillante risulterà la richiesta di cambiamento. Non quello furfantesco e ingannevole dispensato a piene mani in questi anni di carnevale grillino,...

Articoli classificati come "FMI"

De Benoist/ Quando la sovranità sparisce i popoli muoiono

Nei giorni successivi la presentazione del Documento di economia e finanza del governo Renzi e la comoda semplificazione, supina, alle regole della copertura degli 80 euro in più garantiti in...
Ungheria, un laboratorio per la nuova Europa?

Ungheria, un laboratorio per la nuova Europa?

In Ungheria si voterà il 6 aprile. Negli ultimi quattro anni il piccolo paese centro-europeo è diventato, grazie al governo di Viktor Orban, primo ministro uscente, il simbolo della riconquistata...
Il governo incassa la fiducia: la responsabilità dei "primi della classe"

Il governo incassa la fiducia: la responsabilità dei “primi della classe”

La fiducia è una cosa seria. In quanto alla lealtà della parola data, del verbo indiscutibile e della solennità artificiale che alberga in ogni spirito politichese da marinaio godereccio, una...
Così "l'amico" Sarkozy voleva farci fallire

Così “l’amico” Sarkozy voleva farci fallire

La sera del 3 novembre 2011 un ex amico dell’Italia cercò di ucciderla. Era in corso il famoso G20, a Cannes. Sì, quello preceduto dal sorrisetto Sarkozy-Merkel. Quel sorriso non...
Visto da sinistra/ Alba Dorata, una persecuzione politica

Visto da sinistra/ Alba Dorata, una persecuzione politica

Alba Dorata è un partito d’opposizione. Quando i membri di un partito d’opposizione vengono arrestati, quando il loro leader è messo in carcere, tutti coloro che hanno a cuore la...
Lezioni argentine. Il Fondo Monetario ulula sulle Ande

Lezioni argentine. Il Fondo Monetario ulula sulle Ande

Le saghe affascinano e il Fondo Monetario Internazionale ne accredita ogni tentativo di rievocazione. Una censura arbitraria e un riepilogo dalle scadenze in anticipo, gravano sull’Argentina come il ricorso ad...