• 25 luglio 2017 —

L'editoriale

Questa democrazia ci riporta ad un nuovo feudalesimo?

    Sul “Corriere della Sera” di sabato 22 luglio sono apparsi, in ambiti diversi, due articoli le cui considerazioni meritano un approfondimento. Il primo, l’editoriale, è di Ernesto Galli della Loggia e tratta della “politica senza potere” attualmente esistente in Italia definita del “non fare”; l’altro, sul supplemento culturale...

Articoli classificati come "forze dell’ordine"
Far West a Torino. Ma prefetto, questore e sindaco se ne fregano

Far West a Torino. Ma prefetto, questore e sindaco se ne fregano

Meno male che il sindaco pentastellato di Torino, Chiara Appendino, doveva rappresentare il fiore all’occhiello del movimento grillino. Il contraltare del sindaco di Roma, Raggi. Invece le tante anime dei...
Beata la Terra che difende i suoi eroi

Beata la Terra che difende i suoi eroi

    Quando il 12 dicembre del 1969 esplose una bomba in piazza Fontana, causando 17 vittime innocenti, tutta l’Italia cadde in un profondo sgomento. Era avvenuto che un uomo...
Pensieri molto scorretti sulla strage islamista di Berlino e la viltà dell'Europa buonista

Pensieri molto scorretti sulla strage islamista di Berlino e la viltà dell’Europa buonista

    Il giorno dopo dell’attentato al mercatino di Berlino ho notato sulla stampa una certa rassegnazione, molti si son chiesti, “come è possibile che sia successo ancora?”. A cinque...
Natale 2016. Uno strambo Babbo Natale e gli angeli in uniforme

Natale 2016. Uno strambo Babbo Natale e gli angeli in uniforme

    Cara Befana, scrivo a te perché non so a chi raccontare la mia notte di Natale appena trascorsa, ed anche per avvisarti di una cosa. Ero andato a...
Chi è Luca Scatà, l'agente che ha eliminato il terrorista tunisino

Chi è Luca Scatà, l’agente che ha eliminato il terrorista tunisino

  Si chiama Luca Scatà, 29 anni, di Canicattini Bagni, in provincia di Siracusa, il coraggioso agente che ha sparato e ucciso Anis Amri, l’attentatore di Berlino. Il giovane agente...
Anni di piombo/ Luigi Calabresi, il commissario che credeva nello Stato

Anni di piombo/ Luigi Calabresi, il commissario che credeva nello Stato

    Qualche anno fa presentando un libro di Giorgio Gibertini, pubblicato dalla Sugarcoedizioni, evidenziavo la mancanza di leadership di uomini e donne credibili per il nostro Paese. In quell’occasione...
Guardie e ladri/ La banda dell'Audi gialla sfreccia impunita e la polizia rimane al palo

Guardie e ladri/ La banda dell’Audi gialla sfreccia impunita e la polizia rimane al palo...

Che si tratti del terrorista Salah o dei criminali dell’Audi gialla, le polizie di tutta Europa non fanno una grande figura. Tutte efficientissime quando si tratta di affibbiare una multa...
Sequestrati a Trieste 800 fucili diretti dalla Turchia in Nord Europa

Sequestrati a Trieste 800 fucili diretti dalla Turchia in Nord Europa

Un vero e proprio arsenale proveniente dal Medio Oriente e diretto nel Nord Europa, è stato intercettato oggi nel porto di Trieste. Oltre 800 fucili a pompa, provenienti dalla Turchia e...
Expo 2015. Piccola trilogia milanese

Expo 2015. Piccola trilogia milanese

Primo capitolo: fanfare e fanfaroni. Expo apre. Tutti i VIP si sono tirati a lucido, sembrano l’argenteria di famiglia. I palazzi, in qualche caso ancora vuoti all’interno, sono davvero belli....
Mafia capitale. Ordinarie storie di corrotti e corruzione

Mafia capitale. Ordinarie storie di corrotti e corruzione

Magistratura e circolo mediatico hanno scoperto l’acqua calda: a Roma c’è mafia e corruzione! C’è intreccio fra criminalità, Amministrazione Pubblica e politica! Anche i boccaloni sanno che il focolaio dell’infezione...
Cose di mafia/ Navi, ipermercati e un partito. La pista catanese e i Matacena

Cose di mafia/ Navi, ipermercati e un partito. La pista catanese e i Matacena

Le famiglie etnee tessevano la loro rete di affari ovunque e in ogni settore. Tra i “partner” della mafia catanese anche una società riconducibile ad Amedeo Matacena (un filone d’indagine che...
Le periferie bruciano. Si scatena la rivolta degli umili, degli onesti

Le periferie bruciano. Si scatena la rivolta degli umili, degli onesti

E alla fine ci sono riusciti. Bravi. Complimenti innanzitutto a Romano Prodi, il padre “nobile” del disastro. Agli eurocrati e ai loro servi. Poi grazie alla signora Boldrini, ai “buonisti”...
Napoli. Sono solidale con il carabiniere. E vi spiego perchè

Napoli. Sono solidale con il carabiniere. E vi spiego perchè

Napoli brucia, annunciano preoccupati i telegiornali. Solo una parte (la più disperata e perduta) di Paternope è in collera, rettificano le agenzie. Tranquilli, vi sono gli sfigati della camorra ( i...

Dopo i fatti di Roma. Lettera aperta di un poliziotto

  Riceviamo e volentieri pubblichiamo l’intervento di Igor Gelarda,  segretario regionale di uno dei sindacati di Polizia, dopo i fatti accaduti sabato sera nella finale di Coppa Italia a Roma,...
Coppa Italia: Se lo Stato tratta con i capi curva...

Coppa Italia: Se lo Stato tratta con i capi curva…

I gravi fatti di Roma hanno visto lo Stato che una volta giustamente non trattava con i terroristi, neanche con Moro prigioniero, trattare oggi con i capi curva, personaggi strambi,...