• 22 luglio 2018 —

L'editoriale

Gli idioti censurano Kipling. Viva Kipling!

  In Gran Bretagna, all’Università di Manchester, gli aderenti al Student Union, in rappresentanza degli studenti neri e asiatici, hanno cancellato da un murale le parole di “If”, scritte da Rudyard Kipling nel 1895, accusando l’autore, premio Nobel per la letteratura nel 1907, di essere “razzista” e cantore del colonialismo...

Articoli classificati come "Fratelli d’Italia"
Saldi di fine stagione. In FdI arriva Furlan, il generalissimo dell'"esercito di Silvio"

Saldi di fine stagione. In FdI arriva Furlan, il generalissimo dell'”esercito di Silvio”

  C'era una volta "l'esercito del surf", canzoncina estiva che faceva sorridere e ballare. Poi è arrivato "l'esercito di Silvio", ribattezzato  — dopo l'approdo dalle parti destriste — in "esercito...
FdI al 2,3%. Tutta "colpa" di Salvini?

FdI al 2,3%. Tutta “colpa” di Salvini?

Sulla destra italiana si è depositata la polvere; l’oblio non tarderà a scendere per rinchiuderla tra le anticaglie del Novecento in un remoto ripostiglio nel quale nessuno avrà voglia di...
I primi passi del governo carioca e le indecisioni del centrodestra

I primi passi del governo carioca e le indecisioni del centrodestra

    Il governo “giallo-verde” (o “giallo-blu”, considerando che dopo la virata nazionale di Salvini, la Lega ha deciso di sostituire il verde con il liberalconservatore “blu”), si è appena...
Idee lunghe e piccoli consigli alla signora Meloni

Idee lunghe e piccoli consigli alla signora Meloni

A cinque anni dall’annus horribilis della destra italiana, costretta a fare i conti con la sconfitta elettorale e la diaspora politica, i nuovi scenari nazionali, segnati dalla nascita del governo giallo-verde,  impongono una riflessione...
S. Solinas/ I nuovi scenari giallo-verdi e i dilemmi dei destristi

S. Solinas/ I nuovi scenari giallo-verdi e i dilemmi dei destristi

Nell'ottica sovranisti versus globalisti, la possibile entrata di Fratelli d'Italia nella partita di governo ha un sua ragion d'essere che vale la pena spiegare. Soprattutto tenendo presente che, nonostante o...
Fedriga è governatore. Dal Friuli Venezia Giulia un ciaone a Renzi e Di Maio

Fedriga è governatore. Dal Friuli Venezia Giulia un ciaone a Renzi e Di Maio

Con il 57, 10 per cento (306.840 voti) Massimilano Fedriga è il nuovo governatore del Friuli Venezia Giulia. Una vittoria tonda, netta, indiscutibile. Il candidato del PD Bolzonello raccoglie un...
Friuli Venezia Giulia: Fedriga è il candidato. Berlusca incassa, FdI mobilita

Friuli Venezia Giulia: Fedriga è il candidato. Berlusca incassa, FdI mobilita

Salvini ha fatto bingo, o quasi. Un passo indietro sulle nomine di Camera e Senato e la certezza della candidatura di Massimiliano Fedriga — uno dei nomi migliori della "covata"...
Dopo le elezioni/ Per il centrodestra una vittoria dimezzata

Dopo le elezioni/ Per il centrodestra una vittoria dimezzata

L’attenzione generale del baraccone mediatico e intellettuale è oramai rivolta quasi esclusivamente alle convulsioni, anche piuttosto comiche, del PD e alla possibile evoluzione governista, benedetta da poteri forti e mercati,...
Dopo le elezioni/ L'Italia s'è "destra", ma FdI non se ne accorge

Dopo le elezioni/ L’Italia s’è “destra”, ma FdI non se ne accorge

    Il risultato elettorale maturato in questa lunga domenica di marzo segna – tra l’altro – un momento importante per la destra italiana: per la prima volta c’è sulla...
Verso le elezioni/ La destra politica e il dovere di una campagna nel senso della serietà

Verso le elezioni/ La destra politica e il dovere di una campagna nel senso della...

    Finalmente si cambia. Mentre scorrono i titoli di coda sulla diciassettesima legislatura e sul mediocre governo Gentiloni, con la presentazione in questi giorni di simboli, liste e candidati...
La "papessa grillina" cancella il murale di Mario Zicchieri. Nel segno dell'ignoranza e della faziosità

La “papessa grillina” cancella il murale di Mario Zicchieri. Nel segno dell’ignoranza e della faziosità...

Sbianchettato lo striscione in omaggio a Mario Zicchieri di via Gattamelata dove “Cremino”, militante appena sedicenne della sezione missina del Prenestino, è stato freddato dalle Br il 29 ottobre di...
Dopo Trieste 2/ La bella politica di Guido Crosetto: basta con "bilancini" e "accordini"

Dopo Trieste 2/ La bella politica di Guido Crosetto: basta con “bilancini” e “accordini”

    Trieste è italianissima, per sua volontà. Qui la bellezza latina è arricchita dei netti spigoli centroeuropei, dell'euforia balcanica, tra mare e cielo taglienti, lucidi di vento e freddo....
Dopo Trieste/ Le due Destre. Tra politica e metapolitica

Dopo Trieste/ Le due Destre. Tra politica e metapolitica

    Ho avuto l’occasione, alcuni giorni fa, di partecipare, a Genova, alla presentazione del libro “Essere Comunità – Orientamenti per il militante identitario” di Marco Scatarzi: sintesi esemplare di...
Il congresso FdI a Trieste. È l'ora dei pensieri lunghi

Il congresso FdI a Trieste. È l’ora dei pensieri lunghi

FdI celebra il suo secondo congresso nazionale a Trieste. Ho simpatia e stima per la Meloni. È una donna intelligente e caparbia. E Trieste — una città orgogliosamente italiana "per...
La Destra dopo la Sicilia. Non è tempo di trionfalismi ma di progetti e strategie

La Destra dopo la Sicilia. Non è tempo di trionfalismi ma di progetti e strategie...

  Giorgia Meloni, esulta per i risultati della Sicilia e di Ostia. E dopo aver ironizzato sul mancato plebiscito autonomista al Nord, con il 60% di votanti in Veneto, scopre...