• 14 novembre 2018 —

L'editoriale

Il Nord dice sì alla TAV e no alla decrescita (in)felice

    La “questione settentrionale” (a cui l’Ugl sta dedicando, in queste settimane, una serie d’incontri tematici) è un argomento cruciale per gli assetti sociali ed economici del Paese. Sgombrato il campo da qualsiasi deriva localistica essa va collocata all’interno della più vasta questione nazionale, dove uno spazio tutto particolare,...

Articoli classificati come "geopolitica"
Libia 2/ Ecco perchè la conferenza di Palermo è un fallimento italiano

Libia 2/ Ecco perchè la conferenza di Palermo è un fallimento italiano

Peggio di così per l’Italia non poteva andare. Aspiravamo a diventare i gradi mediatori, l’ombelico di tutte le politiche internazionali della Libia e ci ritroviamo con un pugno di mosche...
La conferenza sulla Libia? Per l'Italia l'ennesima occasione perduta

La conferenza sulla Libia? Per l’Italia l’ennesima occasione perduta

Non sappiamo se questa mattina il generale Khalifa Haftar, si materializzerà, come annunciato, nei saloni di Villa Igea. Sappiamo però che regalando all’effimero generale il ruolo di ritrovato Godot l’Italia...
Il destino italiano è sempre nel Mediterraneo

Il destino italiano è sempre nel Mediterraneo

    La geografia suggerisce la politica. La cerchia delle Alpi, dal Colle di Cadibona al Passo di Vrata, eleva una barriera fra l’Italia e l’Europa centrosettentrionale, dalla quale la...
Alberto Negri/ La verità sul TAP? Chiedete alla Snam

Alberto Negri/ La verità sul TAP? Chiedete alla Snam

Il caso del gasdotto TAP, che sta scuotendo Cinquestelle, governo e opposizione, è un mistero che si può risolvere con una telefonata alla Snam. Anche se questo non può certamente...
Geopolitica dei trasporti/ Il "grande gioco" tra l'Artico, Suez e le "vie della seta"

Geopolitica dei trasporti/ Il “grande gioco” tra l’Artico, Suez e le “vie della seta”

6 agosto del 2015. Il mondo assiste ammirato all’opera dell’uomo: l’ampliamento del canale di Suez. Certo è lontano quel 17 novembre 1869 in cui ben 66 battelli, con a bordo...
Xi Jinping "l'africano" investe 60 miliardi di dollari nel continente nero. Dov'è l'Europa?

Xi Jinping “l’africano” investe 60 miliardi di dollari nel continente nero. Dov’è l’Europa?

    I giornali nazionali, non trattandola adeguatamente, rischiano di far passare quasi inosservata la notizia che l’Africa continua a rivestire un ruolo fondamentale nei piani della Cina, divenuta ormai  ...
Scherzi arabi. I sauditi scavano un canale per isolare il Qatar

Scherzi arabi. I sauditi scavano un canale per isolare il Qatar

Scherzo, scherzetto. L’Arabia Saudita da tempo non sopporta il riottoso Qatar e ora ha deciso di separare la penisola dalla terraferma e trasformare l’emirato in un’isola. La proposta ha sollevato...
La guerra di Libia e il nemico francese

La guerra di Libia e il nemico francese

La via italiana alla Libia è già stretta, ma la Francia di Emmanuel Macron potrebbe sfruttare gli scontri di Tripoli per trasformarla in un vicolo cieco. Di certo il «nemico»...
Geopolitica/ La nuova guerra globale per il Mediterraneo

Geopolitica/ La nuova guerra globale per il Mediterraneo

C’è un filo rosso che unisce i conflitti in Ucraina e in Siria, e non è solo la divisione dei blocchi. C’è dell’altro ed è un qualcosa di strategico che...
Geopolitica/ La lunga marcia verso ovest: la Cina sbarca in Siria

Geopolitica/ La lunga marcia verso ovest: la Cina sbarca in Siria

    Il complesso scenario siriano potrebbe presto vedere un nuovo attore calcare la scena: le forze armate di Pechino sarebbero pronte, infatti, a sostenere l’attesa “spallata” dell’Esercito Arabo Siriano...
Storia di un enigma. La Corea del Nord, il Paese eremita

Storia di un enigma. La Corea del Nord, il Paese eremita

La Corea del Nord ha pochissimi estimatori (tra tutti il pirotecnico senatore Razzi…), molti nemici e rarissimi studiosi. Tra questi spicca per acume, serietà scientifica e ottima scrittura Clemente Ultimo,...
Geopolitica/ Babel, ascesa e declino di un mondo globale

Geopolitica/ Babel, ascesa e declino di un mondo globale

 Difficile trovare un titolo più eloquentemente sintetico di Babel, il saggio di recentissima pubblicazione con cui Salvatore Santangelo, brillante intellettuale dai multiformi interessi (dalla geopolitica agli studi militari, passando per...
Nave Diciotti 2/ Dopo le urla e gli insulti una riflessione a social spenti

Nave Diciotti 2/ Dopo le urla e gli insulti una riflessione a social spenti

Sull’approdo della nave Diciotti a Trapani con a bordo il suo carico di 67 migranti si è scatenata l’ennesima querelle. Si è rischiato (o si è consumato) un conflitto istituzionale...
L'Etiopia di Abiy Ahmed svolta. Con la benedizione (e i soldi) dei sauditi

L’Etiopia di Abiy Ahmed svolta. Con la benedizione (e i soldi) dei sauditi

Dopo vent’anni la pace. Finalmente. Abiy Ahmed, dallo scorso 2 aprile nuovo premier dell’Etiopia, ha accettato il verdetto della commissione Onu incaricata di fissare le linee di frontiera con l’Eritrea...
Geopolitica dell’energia/ Con il Tanap l’Ue punta a smarcarsi dalla Russia

Geopolitica dell’energia/ Con il Tanap l’Ue punta a smarcarsi dalla Russia

      Una cerimonia quasi ignorata in Italia quella che si è svolta lo scorso lo scorso 12 giugno nella provincia di Eskisehir, nel cuore dell’Anatolia. Il presidente turco...