• 07 dicembre 2019 —

L'editoriale

Grazie a “Giuseppi” in Libia non contiamo più nulla

Ohibò in Libia non contiamo più nulla. Giuseppe Conte se n’è accorto al vertice Nato di Londra quando Gran Bretagna, Francia, Germania e Turchia l’hanno escluso dagli incontri in cui si discuteva di Siria e Libia. Uno smacco non da poco per un premier che ha sempre rivendicato il controllo...

Articoli classificati come "Gheddafi"
Libia/ Sabratha è in pericolo. La memoria del Mediterraneo dev'essere salvata

Libia/ Sabratha è in pericolo. La memoria del Mediterraneo dev’essere salvata

Era l’estate del 1971. Ero appena adolescente. Sbarcai a Tripoli in piena estate. Ai miei occhi la capitale della vecchia colonia era solo una città tranquilla, bianca, esotica. Dove tutti parlavano...
Libia/ Gli americani bombardano ed eliminano "mister Marlboro"

Libia/ Gli americani bombardano ed eliminano “mister Marlboro”

Nella notte tra sabato e domenica un raid americano ha (probabilmente) ucciso Moktar Belmokhtar, meglio noto come mister Marlboro (un retaggio del suo passato di contrabbandiere). Il personaggio era considerato...
Renzi il bugiardissimo: tesoretti svaniti e miliardi per i clandestini

Renzi il bugiardissimo: tesoretti svaniti e miliardi per i clandestini

Finita la settimana dell’orgia parolaia e della vuota retorica, si può tornare a ragionare sulle vicende attuali, sempre più drammatiche anche se nascoste da pagine di giornale più numerose delle...
Reportage/  A Tripoli si combatte. Chi sono i miliziani che rimpiangono Gheddafi

Reportage/ A Tripoli si combatte. Chi sono i miliziani che rimpiangono Gheddafi

E’ un’istante. Il barrito del reattore ingoia il silenzio della campagna, dilaga nel cielo precipita dalle nubi. Uno schiocco di frusta trafigge i campi, riecheggia nell’aria, fa tremare il suolo....
Micalessin/ La guerra tra le dune libiche per fermare l'ISIS

Micalessin/ La guerra tra le dune libiche per fermare l’ISIS

La strada, una rotaia grigia tirata nella sabbia si stempera nell’ocra del deserto. La brezza del mare tira su folate di sabbia e bruma. Nella cappa d’umido e calura attendono...
Le Pen e Ciudadanos, lezioni per le destre italiane

Le Pen e Ciudadanos, lezioni per le destre italiane

Una salutare lezione, quella offerta dalle elezioni amministrative in Francia ed in Andalusia. Marine Le Pen viene superata, nettamente, da Sarkozy. E va bene che, rispetto al voto precedente, il...
Quanta costa all'Italia il caos libico? Tanto. Ecco alcuni numeri

Quanta costa all’Italia il caos libico? Tanto. Ecco alcuni numeri

    Quanto costa all’Italia la morte (annunciata e voluta) dello stato libico? Molto. Troppo. Il governo di Tripoli — un intruglio di Fratelli musulmani e inaffidabili clan tribali, sponsorizzato...
Squilli di tromba e rullo di tamburi. Ora Berlusconi indossa l'elmetto..

Squilli di tromba e rullo di tamburi. Ora Berlusconi indossa l’elmetto..

Povero Silvio ne azzeccasse una! Domenica scorsa, dopo aver ascoltato e prestato fede alle guerrafondaie dichiarazioni di un cattocomunista e di una esponente del nulla, forse per consolarsi dell’ennesima deludente...
Vittorio Feltri/ La doppia faccia di quelli che distrussero Gheddafi

Vittorio Feltri/ La doppia faccia di quelli che distrussero Gheddafi

Conviene ricordare che nel 2011, quattro anni orsono (non 100), mezzo mondo dichiarò guerra alla Libia, dando la stura alle violenze tuttora in corso in quel Paese. Il primo a...
Quattro brevi considerazioni sulla prossima guerra di Libia

Quattro brevi considerazioni sulla prossima guerra di Libia

Primo.  Il disastro che stiamo vivendo in nord Africa e Medio Oriente ha una matrice precisa: la scellerata politica dell’inadeguato Obama (osannato alla sua elezione da tutti i radical chic italioti...
Guerra/ La Libia in fiamme, la Sicilia in prima linea

Guerra/ La Libia in fiamme, la Sicilia in prima linea

L’Isis conquista terreno in Libia e la Sicilia si trova improvvisamente in prima linea. I fondamentalisti sono entrati a Sirte, controllano già Derna e meditano di estendere il loro “califfato”...
Guerra di Libia/ In fiamme i depositi di Es Sider

Guerra di Libia/ In fiamme i depositi di Es Sider

I giganteschi depositi di petrolio di Es Sider a Ras Lanuf, in Cirenaica — pericolosamente vicini al terminal Eni del gas a Mellita —  sono in fiamme dopo gli scontri...
Missioni internazionali/ L'Italia potrebbe anche dire no, qualche volta

Missioni internazionali/ L’Italia potrebbe anche dire no, qualche volta

Commentando le conclusioni del vertice della Nato, alcuni notano che, per l’Italia, sarebbe forse bene concentrare attenzione e risorse su problemi di suo reale interesse, come la Libia, anziché disperderli...
La Libia è in fiamme e noi non possiamo restare alla finestra

La Libia è in fiamme e noi non possiamo restare alla finestra

Chiariamolo subito. I galantuomini in Libia son assai pochi. E i sinceri democratici ancor meno. In compenso i nostri interessi strategici son sempre lì. E rinunciarvi non è possibile. Per...
Mediterraneo/ Fuga da Tripoli. Gli USA evacuano l'ambasciata

Mediterraneo/ Fuga da Tripoli. Gli USA evacuano l’ambasciata

Suez 1956. Cinquantotto anni fa gli Stati Uniti  bloccavano la spedizione anglo-francese contro l’Egitto di Nasser. Anthony Eden e Guy Mollet, primi ministri di Gran Bretagna e Francia, furono obbligati...