• 26 giugno 2019 —

L'editoriale

Genio fiorentino. Zeffirelli, Indro, Oriana…

Mio padre, nato a Firenze ma trasferitosi a Milano all’età di sette anni, da buon toscano diceva sempre con spirito polemico:” Io non sono toscano, io sono fiorentino!”. A dimostrazione di appartenere a una ristretta cerchia di umanità superiore, con sottile umorismo, citava i tre grandi geni che la città...

Articoli classificati come "Gilet jaunes"
Gli insulti a Finkielkraut, il suicidio di una protesta

Gli insulti a Finkielkraut, il suicidio di una protesta

I gilet jaunes si stanno suicidando. E, allo stesso tempo, resuscitano Emmanuel Macron che avevano contribuito a screditare politicamente. Dopo la deriva violenta di buona parte del movimento, sembra che...
L'angosciato Gigino Di Maio cerca sponde in Europa. E corteggia i Gilets Jaunes

L’angosciato Gigino Di Maio cerca sponde in Europa. E corteggia i Gilets Jaunes

Ma con chi vuole allearsi Di Maio? E’ un mistero. Nei giorni scorsi, ci sono stati degli incontri a Bruxelles tra esponenti 5S, guidati da Di Maio, ed europarlamentari di...
Alain de Benoist/ I Gilets jaunes e il populismo del popolo

Alain de Benoist/ I Gilets jaunes e il populismo del popolo

Alain de Benoist aveva pronosticato che il populismo, nonostante le battute d’arresto, avrebbe continuato a far parlare di sé. A sei mesi dalle elezioni europee, abbiamo intervistato di nuovo il...
In edicola/ Le follie del neofemminismo sul nuovo numero di Primato Nazionale

In edicola/ Le follie del neofemminismo sul nuovo numero di Primato Nazionale

In edicola il nuovo numero del Primato Nazionale con un dossier dedicato alle follie del neofemminismo, fenomeno che ha raggiunto il suo apice con le isterie del MeToo e i...
Gilets jaunes atto VIII. A Parigi nuovi scontri e altre dimissioni

Gilets jaunes atto VIII. A Parigi nuovi scontri e altre dimissioni

Non si placa la protesta dei Gilets jaunes, per l’ottavo sabato consecutivo le piazze di tutta la Francia si sono colorate di giallo. L’arresto di Eric Drouet — il camionista...
Il mesto capodanno di Macron. Tra scandali, gaffes e tante proteste

Il mesto capodanno di Macron. Tra scandali, gaffes e tante proteste

La fine dell’anno di Emmanuel Macron si annuncia molto triste. Il discredito che lo circonda era inimmaginabile dodici mesi fa quando, sull’onda dell’elezione, se non proprio a sorpresa quanto meno...
Francia 2/ Sull'Eliseo sventola bandiera bianca

Francia 2/ Sull’Eliseo sventola bandiera bianca

La Francia si avvia a sforare il tetto del 3% nel rapporto deficit/pil. Molto più probabilmente il deficit arriverà fino a quota 3,5%. La resa del presidente Emmanuel Macron alla...
Francia 1/ I Gilets jaunes ancora in piazza, sfidando manganelli e provocazioni

Francia 1/ I Gilets jaunes ancora in piazza, sfidando manganelli e provocazioni

I “gilet gialli” stanno letteralmente paralizzando da Parigi in su, tutte le istituzioni. Iniziate come manifestazioni spontanee di protesta, si sono evolute in forti rivolte (con episodi anche violenti), e...
Macron si scusa con i francesi. I macronisti nostrani tacciono

Macron si scusa con i francesi. I macronisti nostrani tacciono

 Mentre Emmanuel Macron, è stato costretto a chiedere scusa, in Tv, ai francesi,rimangiandosi (a parole) parte delle sue scelte economiche, che fine hanno fatto i macronisti all’italiana, che, poco più di...
Gilets jaunes/ La rivolta dei "piccoli" dilaga in Belgio e Olanda e sfiora l'Italia

Gilets jaunes/ La rivolta dei “piccoli” dilaga in Belgio e Olanda e sfiora l’Italia

Parigi, ma non solo. La protesta dei Gilets jaunes investe non solo tutta la Francia, ma dilaga oltre i confini dell’Esagono, fino a lambire l’Italia. Nella giornata che vede la...
Francia: tre settimane di rabbia e tante domande senza risposte

Francia: tre settimane di rabbia e tante domande senza risposte

Facinorosi, violenti, criminali. I devastatori di Parigi non meritano considerazioni e giustificazioni. Tuttavia non ci si può fermare alla constatazione dell’inaccettabile comportamento di un migliaio di scalmanati in assetto di...
La fame dei popoli e le brioches delle Marie Antoniette odierne

La fame dei popoli e le brioches delle Marie Antoniette odierne

       La celeberrima frase della regina Marie Antoniette, relativa al fatto che il popolo affamato avrebbe sempre potuto mangiare brioches (se solo avesse avuto il denaro per comprarle)...