• 23 novembre 2019 —

L'editoriale

La pessima Trenta e il sangue dei guerrieri

“Ne ho bisogno”. “Non è per me, ma per mio marito” “E’ un complotto”.  Le argomentazioni con cui la signora Elisabetta Trenta  s’arroga il diritto d’occupare una casa non sua non meriterebbero un commento. Sono l’ennesimo “flatus vocis” di una casta indegna, pronta a spingere il paese nel baratro per...

Articoli classificati come "Gioacchino Volpe"
Conte vuol fare l'africano. Prima legga la storia degli italiani d'Africa

Conte vuol fare l’africano. Prima legga la storia degli italiani d’Africa

   Il “presidente del Consiglio” o “premier” del gabinetto gialloverde, Giuseppe Conte, ha compiuto una scoperta di incredibile, sconvolgente importanza, sancita con due frasi da far apprendere a memoria (si...
Unità nazionale contro il localismo. L'avvertimento di Fisichella (e Volpe)

Unità nazionale contro il localismo. L’avvertimento di Fisichella (e Volpe)

   Nel dicembre 1948 fu presentata, scatto di orgoglio, poi delusione cocente, al Parlamento nazionale una petizione, intitolata Per l’unità d’Italia contro l’Ente Regione, il cui testo era stato stilato...
Cent'anni dopo. IV novembre, la Nazione "conquistata"

Cent’anni dopo. IV novembre, la Nazione “conquistata”

      Corridoni, Mussolini, D’Annunzio: per comprendere il senso profondo dell’anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale, guerra vittoriosa e di svolta per l’Italia, occorre partire dalle origini e...
Rileggere Volpe per capire (e superare) questa democrazia senza qualità

Rileggere Volpe per capire (e superare) questa democrazia senza qualità

In un articolo apparso nel 1951, Gioacchino Volpe , ascoltando i tanti discorsi vivaci ma non vivi perché non legati alla realtà nazionale ed internazionale, si domandava: “Ma esiste, poi,...
Meglio tardi che mai/ Toh, l'acuto Mieli ha scoperto la III° guerra d'indipendenza

Meglio tardi che mai/ Toh, l’acuto Mieli ha scoperto la III° guerra d’indipendenza

“A 150 anni dalla Terza guerra d’indipendenza, un saggio dello storico francese Heyriés (Il Mulino) spiega come la disfatta inflitta dalla Prussia all’Austria consentì al nostro Paese di espandersi, nonostante...
Tempa Rossa, Trivellopoli, petrolio. È sempre una questione di sovranità nazionale

Tempa Rossa, Trivellopoli, petrolio. È sempre una questione di sovranità nazionale

  Non ci sorprende, anche se ci amareggia, l’ennesimo spaccato di volgare cinismo, famelica venalità e sconcezza della cosiddetta classe dirigente italiana aperto dall’inchiesta giudiziaria di Tempa Rossa, per il...
Costruire un'altra Europa. Più giusta. Un dramma e una necessità

Costruire un’altra Europa. Più giusta. Un dramma e una necessità

Il titolo è affascinante, coinvolgente e soprattutto necessario in questa Europa confusa, mercantilistica e quindi arida e lontana da interessi, aperture e sensibilità culturali, che non siano quelli meramente laicisti....
Discussioni/ I Valori e l'equivoco del "partito cattolico"

Discussioni/ I Valori e l’equivoco del “partito cattolico”

Tra i moltissimi volumi pubblicati e gli innumerevoli saggi presentati sul tema / questione dei “cattolici in politica” meritano per la densità, per l’accuratezza e per il tono, in alcuni...
Cattolici in politica? Qualche riflessione rileggendo Gioacchino Volpe

Cattolici in politica? Qualche riflessione rileggendo Gioacchino Volpe

In giorni in cui Berlusconi si diverte a fare dispetti agli alleati, non dirò fedeli ma leali e si rilancia in spericolare manovre di politica internaziona, senza dimenticare i rapporti...
I primi novant'anni dell'Enciclopedia Italiana. Un anniversario agrodolce

I primi novant’anni dell’Enciclopedia Italiana. Un anniversario agrodolce

Trascuriamo ancora una volta gli esibizionismi del “presidente del Consiglio” “a rapporto” dai suoi sponsors a Cernobbio o le manovrette di Berlusconi, sempre più inconcludenti e patetiche, o le iniziative...
17 marzo 1861. Meriti e limiti di una rivoluzione nazionale

17 marzo 1861. Meriti e limiti di una rivoluzione nazionale

  Il 27 marzo 1861 i deputati proclamano a Torino  “per grazia di Dio e volontà della Nazione” Vittorio Emanuele II re d’Italia. Quel giorno una fase storica — scandita...
Censura e verità, contro la storia scritta per legge

Censura e verità, contro la storia scritta per legge

Alto e nobile fu il messaggio in ricordo dell’Olocausto, pronunciato da Benedetto XVI, nel lager di Birkenau, alla fine del maggio 2006. Alto e nobile, eppure tale da aver suscitato...
In Parlamento/ Giochi di (sotto)potere

In Parlamento/ Giochi di (sotto)potere

Una situazione più che allucinante, vergognosa, è quella che si va profilando nella maggioranza e principalmente per la maggioranza dopo la estremamente tardiva decisione di Berlusconi. Il governo pretende di...
La lettura/ L'Unità nazionale ha 153 anni. L'Italia è giovane

La lettura/ L’Unità nazionale ha 153 anni. L’Italia è giovane

Il biennio ’59-‘60 segna il momento centrale nella storia del movimento nazionale. All’indomani della vittoria di Magenta l’Italia della Restaurazione si dissolve. Duchi, granduchi e legati pontifici abbandonano di gran...
Gialli/ Se Sherlock Holmes indaga il Risorgimento

Gialli/ Se Sherlock Holmes indaga il Risorgimento

Dopo anni di poderosi studi su santi e pensatori controrivoluzionari, Rino Cammilleri, raffinato intellettuale d’area cattolica, si è concesso un “divertissement” molto particolare: il romanzo poliziesco. Ma non solo. Con...