• 19 agosto 2019 —

L'editoriale

Lo sceriffo Salvini e la crisi più veloce del West

Alla fine, a malincuore e con un certo in ritardo, abbandonati per un attimo gli amati selfie con lasagne e polenta e le esibizioni da tamarro da spiaggia, lo sceriffo Salvini detto, chissà perché, il “Capitano” aveva dovuto riprendere in mano il caso più fastidioso della sua giurisdizione. Una pratica...

Articoli classificati come "guerre"
Geopolitica/ Perchè la guerra in Ucraina ci riguarda. Un libro e un convegno

Geopolitica/ Perchè la guerra in Ucraina ci riguarda. Un libro e un convegno

Non so quanti sanno che in Europa da qualche anno si combatte una guerra molto strana, forse non dichiarata, mi riferisco al conflitto in Ucraina. In questo vasto territorio, si...
Forze speciali/ La "guerra segreta" inglese nello Yemen

Forze speciali/ La “guerra segreta” inglese nello Yemen

Cinque membri delle forze speciali britanniche sono rimasti feriti durante una battaglia a Sa’dah, nel nord dello Yemen. I militari farebbero parte di un reparto dello Special Boat Service. Lo...
Sangue d'Irlanda/ Ancora Sunday, bloody sunday

Sangue d’Irlanda/ Ancora Sunday, bloody sunday

Dopodomani, giovedì, la Procura dell’Irlanda del Nord dovrebbe rendere noti i nomi dei 17 membri del 1° Battaglione del Parachute Regiment resisi responsabili della “Domenica di sangue” di Derry, il 30...
Grande Guerra/ Le vittorie del Piave raccontate in un libro

Grande Guerra/ Le vittorie del Piave raccontate in un libro

L’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito, tra le numerose pubblicazioni presentate nell’arco dell’anno centenario, appena chiuso, della Prima guerra mondiale, ha sottoposto alla nostra attenzione una da apprezzare e da...
Ritrovati altri 12 caduti in Russia. Il 2 marzo il ritorno in Patria

Ritrovati altri 12 caduti in Russia. Il 2 marzo il ritorno in Patria

Dopo quasi ottant’anni sono tornati in Italia dalla steppa russa. Per ora soltanto i corpi di 12 nostri soldati, caduti durante la Seconda guerra mondiale e riesumati nella fossa comune...
Giravolte arabe/ Tutti pazzi per Assad, il vincitore

Giravolte arabe/ Tutti pazzi per Assad, il vincitore

.Nuovo capitolo nella politica medio orientale. Come in un giostra i leader arabi sunniti dopo averlo combattuto (finanziando terroristi e miliziani), isolato e maledetto ora si appprestano a riabbracciare Bashar...
Cameroon/ Si riaccende la guerra civile tra francofoni e anglofoni

Cameroon/ Si riaccende la guerra civile tra francofoni e anglofoni

Nel silenzio del mondo prosegue in Cameroon la guerra civile tra la maggioranza francofona e la minoranza anglofona (un’eredità velenosa del passato coloniale) che mira alla separazione dei territori occidentali...
La guerra non finisce mai. La guerra è per sempre

La guerra non finisce mai. La guerra è per sempre

      Ho condiviso l’affermazione contenuta nel titolo di questo pezzo fin da quando, a vent’anni da poco compiuti, cercavo di costruirmi una cultura nella Facoltà di Lettere moderne...
La guerra in Siria è (quasi) finita. Ma la pace è nelle mani di Vladimir Putin

La guerra in Siria è (quasi) finita. Ma la pace è nelle mani di Vladimir...

Da ieri la guerra in Siria è praticamente finita. Le ultime incognite, dopo la riconquista di gran parte del Paese per mano di Bashar Assad, riguardavano la provincia di Idlib,...
Gaiani/ Gli USA ripiegano le bandiere e si ritirano. Le ragioni di Trump

Gaiani/ Gli USA ripiegano le bandiere e si ritirano. Le ragioni di Trump

La decisione di Donald Trump di abbinare al ritiro dei 2mila militari schierati in Siria il dimezzamento dei 14 mila dislocati in Afghanistan risponde a una strategia che ha le...
Il triste Natale di Betlemme. Non c'è pace tra gli olivi...

Il triste Natale di Betlemme. Non c’è pace tra gli olivi…

Le bande dei boy-scout venute da tutta la Palestina, scendono dal suq uguale alla quinta di un presepe: case a cupola, campanili e minareti. Attraversano la piazza della Mangiatoia e...
Linea del fuoco/ Quel Natale del 1984 tra i monti dell'Afghanistan

Linea del fuoco/ Quel Natale del 1984 tra i monti dell’Afghanistan

C’era una volta la guerra. E il tempo per raccontarla. Ricordo l’Afghanistan, la mia seconda volta da giornalista, un Natale, 34 anni fa. Si chiamava Mastichken. Trenta case nella provincia...
Dopo otto anni di guerra a Damasco un Natale di pace. Finalmente

Dopo otto anni di guerra a Damasco un Natale di pace. Finalmente

Lentamente, faticosamente la Siria torna a vivere e a sperare. A Damasco le luminarie natalizie si sono riaccese e i cristiani si apprestano a celebrare “una festa di perdono e...
Incontri mediterranei/ Saranno le donne a salvare la Libia?

Incontri mediterranei/ Saranno le donne a salvare la Libia?

La Libia è ancora parzialmente in ostaggio degli scontri fra numerose milizie che formavano la coalizione dei ribelli. La Tripolitania è composta essenzialmente dalla etnia araba e berbera, la Cirenaica...
Mare d'Azov. Dopo la battaglia navale una battaglia legale

Mare d’Azov. Dopo la battaglia navale una battaglia legale

La breve ma cruenta battaglia navale è avvenuta nello Stretto di Kerch, unico passaggio che mette in comunicazione il Mare d’Azov (39.000 km2 – profondità media di 7m) sito di...