• 20 agosto 2019 —

L'editoriale

Lo sceriffo Salvini e la crisi più veloce del West

Alla fine, a malincuore e con un certo in ritardo, abbandonati per un attimo gli amati selfie con lasagne e polenta e le esibizioni da tamarro da spiaggia, lo sceriffo Salvini detto, chissà perché, il “Capitano” aveva dovuto riprendere in mano il caso più fastidioso della sua giurisdizione. Una pratica...

Articoli classificati come "internet"
I guardiani del "pensiero unico" all'opera. Raccogli fondi solo se va bene a me

I guardiani del “pensiero unico” all’opera. Raccogli fondi solo se va bene a me

Mentre il ‘popolo della rete’ non finiva di meravigliarsi dell’entusiastica adesione alla raccolta di fondi sponsorizzata dalle organizzazioni antifasciste per Sea Watch 3 arrivata – pare – a cifre a...
Il "deserto digitale" cresce attorno a noi. E la nostra memoria si perde

Il “deserto digitale” cresce attorno a noi. E la nostra memoria si perde

E se improvvisamente perdessimo tutti la memoria? Se gli eventi che viviamo e cataloghiamo e preserviamo con gli strumenti tecnologici più sofisticati a nostra disposizione dovessero svanire perché le macchine...
Censura/ Cos'è Avaaz,  l'inquietante guardiano del pensiero unico sul web

Censura/ Cos’è Avaaz, l’inquietante guardiano del pensiero unico sul web

Facebook s’è scelta un giudice e l’ha incaricato di liberare le sue pagine dalle false notizie. Quel giudice globale si chiama Avaaz e in Italia ha già fatto chiudere 23...
La dittatura della tecnica non porta felicità. Il libro di F. Borgonovo

La dittatura della tecnica non porta felicità. Il libro di F. Borgonovo

C’è un libro pubblicato da Sperling & Kupfer che fa molto bene leggerlo. Se non lo avete letto dovete farlo. Se c’è un argomento di stretta attualità, è proprio quello...
“Effetto Werther”, fake news ed idee virali. Così i pensieri si diffondono

“Effetto Werther”, fake news ed idee virali. Così i pensieri si diffondono

A fine Settecento l’Europa fu colpita da “un’epidemia contagiosa”,  un’ondata inquietante di suicidi. Le vittime erano ragazzi di buona cultura che, dopo aver indossato una marsina azzurra, stivali alti a...
Vogliono mettere la museruola al web: nessuna libertà a chi chiede libertà

Vogliono mettere la museruola al web: nessuna libertà a chi chiede libertà

  Il 5 luglio, abbiamo corso un grave rischio per la libertà d’espressione nel nostro continente, infatti il Parlamento europeo ha discusso e votato la legge sulla riforma del copyright...
Mass media/ La carta stampate, il web e la critica

Mass media/ La carta stampate, il web e la critica

  La lenta trasformazione delle riviste cartacee in riviste on line, per ragioni di costi e per motivi di diffusione, è una tendenza considerata da molti ormai inarrestabile. Se, dal...
Leggendo Aspenia/ Le guerre del futuro per il potere digitale

Leggendo Aspenia/ Le guerre del futuro per il potere digitale

Complice un black out elettrico improvviso, nella mattinata di ieri – esaurite le batterie dei computer – mi sono dovuto forzatamente dedicare ad altre attività, nel caso di specie a quella...
La rete è democratica? Idioti sul Web

La rete è democratica? Idioti sul Web

Sto aspettando con ansia che venga pubblicato un instant book su un tema di grande attualità, quello delle “Tecnologie dell’informazione e della comunicazione per idioti”. In esso, di cui prevedo cospicue...
FB nella bufera. Bene. Ma la colpa è anche degli utenti

FB nella bufera. Bene. Ma la colpa è anche degli utenti

  Non c’è dubbio che Facebook, visti i comportamenti di continua censura a senso unico, si meriti il crollo in borsa e tutti i problemi che ora sta affrontando. Ciò...
Cyber war/ L'Europa crea un'Agenzia per la sicurezza informatica

Cyber war/ L’Europa crea un’Agenzia per la sicurezza informatica

Quattromila attacchi di ransomware al giorno, otto aziende su 10 che hanno sperimentato almeno un incidente sulla sicurezza informatica. I numeri della “cyber-guerra” sono stati diffusi lo scoso 9 ottobre...
La comunicazione post-moderna è al capolinea. Ma la politica non lo sa

La comunicazione post-moderna è al capolinea. Ma la politica non lo sa

    Siamo invasi da milioni di input e notizie provenienti da un leggio e da più spartiti che ci raccontano dei fatti e delle informazioni, imbrigliate da una canalizzazione...
Social networks/ Ops! salva (forse) i sondaggi e i sondaggisti

Social networks/ Ops! salva (forse) i sondaggi e i sondaggisti

Donald Trump è diventato il 45° presidente degli Stati Uniti d’America. All’indomani del voto tutti gli analisti, i media si sono chiesti in cosa hanno sbagliato i sondaggi. Meglio dire...
Internet: bocca delle "post-verità" o vittoria del verosimile?

Internet: bocca delle “post-verità” o vittoria del verosimile?

    L’Oxford Dictionary elegge “post truth” parola dell’anno per il 2016. Ultimamente in effetti si parla molto di “post-verità”: con riferimento alle tante bufale che circolano in rete e,...
Orbàm ha perso? Bugie dem e la controinformazione necessaria

Orbàm ha perso? Bugie dem e la controinformazione necessaria

    Aprire tutti i (tele)giornali odierni significa leggere della clamorosa sconfitta di Orbàn: appena il 43% di affluenza alle urne per il referendum da lui indetto (“un terzo degli...