• 17 gennaio 2020 —

L'editoriale

Mafia, da Palermo una sentenza storica

La sentenza Mannino è uno tsunami che si abbatte sulla tesi giudiziaria della trattativa tra Stato e mafia. Le1149 pagine scritte per spiegare le motivazioni con i quali i giudici della Corte d’appello di Palermo, Adriana Piras, Massimo Corleo e Maria Elena Gamberini hanno assolto l’ex ministro Dc dall’accusa di...

Articoli classificati come "Israele"
G. Gaiani/ Boeing ucraino: le verità nascoste di Teheran

G. Gaiani/ Boeing ucraino: le verità nascoste di Teheran

L’Iran, dopo alcune titubanze, ha dovuto ammettere le proprie responsabilità nell’abbattimento, a quanto pare con un missile terra-aria, del Boeing 737 ucraino appena decollato da Teheran in cui morirono 176...
Cristiani d'Oriente. I soldati perduti dell'Armée du Liban-Sud

Cristiani d’Oriente. I soldati perduti dell’Armée du Liban-Sud

Libano è una nazione piccola e deliziosa ma tormentata. Vaso di coccio tra i vasi ferro, il Paese dei cedri da decenni resta sospeso in una parentesi di «non guerra»...
La crisi iraniana: sanzioni occidentali, proteste e repressione

La crisi iraniana: sanzioni occidentali, proteste e repressione

Da tempo il regime degli ayatollah ci ha abituati ad assistere impotenti alle periodiche repressioni di massa nelle quali accanitamente si esercita. In questi giorni sono stati massacrati 106 civili,...
Geopolitica/ Le radici (indicibili) dello scontro Iran-USA

Geopolitica/ Le radici (indicibili) dello scontro Iran-USA

L’attuale “Guerra delle petroliere” nel Golfo Persico ha un precedente importante nel conflitto Iran -Iraq 1980-1988. Per comprendere la portata e la pericolosità della crisi oddierna vale la pena ripercorrere...
G. Gaiani/ Un drone non vale una guerra contro l'Iran

G. Gaiani/ Un drone non vale una guerra contro l’Iran

Donald Trump alimenta da tempo l’escalation della tensione con l’Iran ma poi la ferma “10 minuti” prima che le forze statunitensi del Golfo scatenino un triplice attacco come rappresaglia per...
Beirut mon amour. La capitale mille volte morta, mille volte risorta

Beirut mon amour. La capitale mille volte morta, mille volte risorta

Beirut è una città di contrasti lancinanti. A tratti scintillante e opulenta — la “corniche” che ricorda un po’ Dubai e un po’ Cannes —, diventa improvvisamente caotica, intricata, dimessa...
Haifa, israeliani e arabi in piazza per la pace

Haifa, israeliani e arabi in piazza per la pace

“Ebrei e arabi si rifiutano di essere nemici”. È uno degli slogan che centinaia di manifestanti ebrei e arabi hanno ripetuto ad Haifa, nel nord di Israele, durante lo scorso...
Il Mediterraneo è centrale. Un incontro a Roma

Il Mediterraneo è centrale. Un incontro a Roma

Non c’è solo la Via della Seta nel futuro geopolitico dell’Italia. Perché anche in relazione all’offensiva commerciale cinese, il Mediterraneo tornerà ad avere un ruolo centrale nello scenario mondiale. Lo...
Palestina/ In mezzo secolo Israele ha "inghiottito" 10 mila ettari di terra

Palestina/ In mezzo secolo Israele ha “inghiottito” 10 mila ettari di terra

Negli ultimi 50 anni Israele ha espropriato oltre 10mila ettari di terra appartenente in origine ai palestinesi, cintando questioni legate alla sicurezza nazionale; tuttavia, quasi la metà dei terreni è...
Armi & affari/ L'Arabia Saudita è il super cliente mondiale

Armi & affari/ L’Arabia Saudita è il super cliente mondiale

Il volume del commercio internazionale di armi pesanti nel quinquennio 2014-18 ha superato del 7,8%  quello fra il 2009 e il 2013 e del 23%  il periodo 2004-2008. È quanto...
Morire per la Palestina. La scelta di Roger Coudroy

Morire per la Palestina. La scelta di Roger Coudroy

Il 3 giugno 1968, Al’-Asifah (“la Tempesta”), commando di Al Fatah, tentava un’incursione in territorio israeliano: ma era intercettato da Tsahal, l’esercito israeliano. Tra i guerriglieri Fedayin (“i Devoti” di...
A Gaza liberi i tre carabinieri inseguiti da Hamas

A Gaza liberi i tre carabinieri inseguiti da Hamas

Si è sbloccata nella notte la vicenda di tre carabinieri italiani, rifugiati nella sede delle Nazioni Unite a Gaza. Secondo quanto riferiscono i media locali, le milizie di Hamas –...
Terrorismo/ L'Isis non è morto. L'analisi di A. Orsini

Terrorismo/ L’Isis non è morto. L’analisi di A. Orsini

Nelle vacanze di Natale siciliane ho letto lo studio del professore Alessandro Orsini, «L’Isis non è morto. Ha solo cambiato pelle», Rizzoli (2018). Ad un certo punto del testo il...
Il triste Natale di Betlemme. Non c'è pace tra gli olivi...

Il triste Natale di Betlemme. Non c’è pace tra gli olivi…

Le bande dei boy-scout venute da tutta la Palestina, scendono dal suq uguale alla quinta di un presepe: case a cupola, campanili e minareti. Attraversano la piazza della Mangiatoia e...
Medio Oriente/ Lo scivolone di Matteo su Hezbollah

Medio Oriente/ Lo scivolone di Matteo su Hezbollah

       Con la propensione riduzionistica che gli è propria, il ministro dell’Interno Salvini ha definito Hezbollah (il “partito di Dio”, ben rappresentato all’interno del Parlamento libanese) un movimento...